Italia: Scaletta del concerto di Al Bano a Mosca con Romina Power

Locandina albano-carrisi-romina-

In arrivo le due serate live moscovite di Al Bano con grandi ospiti per festeggiare i suoi 70 anni. Sul palco, insieme ad Al Bano, ci saranno anche Gianni Morandi, Toto Cutugno, Umberto Tozzi, i Ricchi e Poveri, Riccardo Fogli, Pupo, Antonella Ruggero e i Matia Bazar.

Tutto e pronto per il doppio concerto che il 17 e il 18 Ottobre Al Bano terrà al Crocus City Hall di Mosca: settemila posti a disposizione e biglietti da 120 a mille euro. Lo show andrà in diretta televisiva in Russia mentre in Italia sarà proposto in differita prossimamente su Rai1. Ad organizzare l’evento è stato Andrej Agapov, in occasione dei 70 anni del cantante di Cellino San Marco (li ha compiuto a Maggio scorso). Insieme a lui sul palco ci saranno i principali artisti italiani che negli anni hanno avuto grande successo in Russia: Gianni Morandi (ESC 1970 col brano “Occhi di ragazza” (8°posto), Toto Cutugno (ESC 1990 col brano “Insieme: 1992” (1° posto), Umberto Tozzi (ESC 1987 insieme a Raf col brano “Gente di mare” (3° posto), I Ricchi e Poveri (ESC 1978 col brano “Questo amore” (12° posto), Riccardo Fogli (ESC 1983 col brano “Per Lucia” (11° posto)), Pupo, Antonella Ruggero (ex voce dei Matia Bazar, ESC 1979 col brano “Raggio di Luna” (15° posto)) e i Matia Bazar (ESC 1979 col brano “Raggio di Luna” (15° posto)).

albano-rominaDi seguito riportiamo la scaletta provvisoria del concerto, così come Al Bano la ha dettata a Nazione-Carlino-Il Giorno. In tutto saranno interprete 32 canzoni. Ecco quali saranno i duetti e le altre esibizioni previste.

Ecco la scaletta concerto Albano a Mosca:

Duetti con Romina Power: Che angelo sei, Libertà, Ci sarà, Sharazan, Acqua di mare, Dialogo

Con Toto Cutugno: Ora sei rimasta sola (forse con collegamento in diretta con Celentano), L’italiano

Con Gianni Morandi: In ginocchio da te, Il mondo (di Jimmy Fontana)

Con Pupo: Su di noi

Con Antonella Ruggiero: Ave Maria (di Gounod), Vacanze romane

Con i Matia Bazar: Solo tu

Con i Ricchi e Poveri: Sarà perché ti amo, Prima notte d’amore

Con Fogli: Storie di tutti i giorni

Con Riccardo Fogli Tozzi: Gente di mare

Con il coro dell’Armata Rossa: Va pensiero

Felicità sarà cantata tutti insieme.

Nel corso della serata Al Bano canterà anche Nel Sole, Il ragazzo che sorride, La mia vita e Il mio concerto, su musica di Ciajkovskij, Piano Concerto No. 1, Op. 23.

Inoltre è in arrivo a Dicembre su RAI1 un nuovo programma d’intrattenimento ‘Find my family’ (titolo provvisorio) sulla prima rete della televisione pubblica, condotto da Al Bano.

La trasmissione è tratta da un format olandese e si tratta di uno show in cui si cerca di riunire parenti, che si sono persi di vista nel tempo. Il programma, con il pretesto di riunire appunto componenti di famiglie, si propone di raccontarne il contesto sociale, con una buona dose di emozioni, nel più classico deglie motainment, come si usa dire adesso. Insomma viene affrontata in questa emissione tutta una serie di emozioni e sentimenti, che richiedono una grande delicatezza di scrittura.

Al timone dell’emissione ci sarà Al Bano.Il cantante pugliese avrà modo così di cimentarsi in ruolo per lui completamente inedito, quello cioè di conduttore vero e proprio di un programma che non sia a tema musicale, come già ha fatto in passato e come avrebbe dovuto essere nello show in 3 puntate previsto per Settembre con Umberto Tozzi e Toto Cutugno, poi saltato.

L’appuntamento dunque per ‘Find my family’ è per 4 settimane, con la conduzione di Albano, da venerdì 20 Dicembre in prima serata su Rai1.

Ecco tutte le partecipazioni di Al Bano al Festival di Sanremo e la posizione raggiunta nella serata finale: nel Festival di Sanremo 1968 con “La siepe” nella categoria Canzoni e Cantanti (9° posto),  nel 1971 con “13, storia d’oggi” nella categoria Canzoni e Cantanti (8° posto, Premio Giornalistico),  nel 1974 con “In controluce” nella categorgia Canzoni e Cantanti (Finalista), nel 1982 insieme a Romina Power con “Felicità” nella categoria Canzoni e Cantanti  (2° posto, Premio Secondo Posto), nel 1984 insieme a Romina Power con “Ci sarà” nella categoria Campioni (1° posto, Premio Primo Posto), nel 1987 insieme a Romina Power con “Nostalgia canaglia” nella categoria Campioni (3° posto, Premio Terzo Posto), nel 1989 insieme a Romina Power con “Cara terra mia” nella categoria campioni (3° posto, Premio Terzo Posto), nel 1991 insieme a  Romina Power con “Oggi sposi” nella categoria Campioni (8° posto), nel 1996 solo con “È la mia vita” nella categoria campioni (7° posto), nel 1997 con “Verso il sole” nella categoria campioni (Finalista), nel 1999 con “Ancora in volo” nella categoria campioni (6° posto), nel 2007 con “Nel perdono” nella categoria campioni (2° posto, Premio Secondo Posto), nel 2009 con “L’amore è sempre amore” nella categoria artisti (Finalista) e nel Festival di Sanremo 2011 con “Amanda è libera” nella categoria artisti (3° posto, Premio Terzo Posto e Premio Nata per unire). 

Mentre le partecipazioni di Al Bano all’Eurovision Song Contest ci sono state: Nel 1976 quando partecipa con Romina all’ Eurovision Song Contest con We’ll “We’ll Live It All Again” (Noi lo rivivrei di nuovo) arrivando settimi, in quest’occasione si dimentica alcune parole verso metà canzone nell’esibizione in diretta; nel 1985 nuovamente insieme a Romina con “Magic Oh Magic”,  arrivando sempre settimi e nel 2000, come corista d’eccezione della rappresentante svizzera al Festival, Jane Bogaert che interpreta “La vita cos’è?”, che si classifica al vigesimo posto.

(Tratto da: soundsblog)