ESC 2017: Stabiliti i requisiti per selezionare la sede del Festival

01812252aea9ce824d49f931151cd1aa.jpg

L’emittente pubblica ucraniana NTU (НТКУ / UA:Першийha reso disponibili i requisiti richiesti alle potenziali strutture candidate ad ospitare la 62ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2017, che si terrà per la seconda volta in Ucraina, paese vincitore dell’edizione precedente con la canzone “1944” di Jamala | Джамала, mentre il concorso dovrebbe tenersi il 9, 11 e 13 maggio 2017, date provvisorie, da confermare.

NTU (НТКУ / UA:Перший) ha fornito ulteriori dettagli acerca i preparativi per l’Eurovision Song Contest 2017. La città ospitante e la sede saranno scelte entro il 1° Agosto e la NTU (НТКУ / UA:Перший) accetterà le richieste delle città per ospitare l’evento fino all’8 Luglio quando un Gruppo di lavoro inizierà a valutare tutte le candidature sulla città ospitante e la sede.

Inoltre le date preferite dello show della NTU per le 2 Semi-Finali e il Gran Finale, sono state fissate per il 9, 10 e 11 maggio 2017, anche se sono provvisorie devono ancora essere confermate dall’EBU-UER. Le date inizialmente stabilite dall’EBU-UER come date preliminare e provvisorie sono state il 16, 18 e 20 maggio 2017. Un grosso problema visto che le Semifinali dell’UEFA Champions League e la Semifinale dell’UEFA Europa League si terranno il 9, 10 e l’11 maggio 2017. Negli ultimi anni, l’EBU-UER ha sempre cercato di programmare l’Eurovision Song Contest nelle serate che non c’è il calcio europeo. 

La NTU (НТКУ / UA:Перший) ha dichiarato che si aspetta tra i 38 e i 43 Paesi partecipante salire sul palco della prossima edizione dell’Eurovision Song Contest. Con le settimane dell’evento che si terrà dal 30 Aprile al 14 Maggio 2017 (date soggette a modifiche).

La corsa verso l’Eurovision Song Contest 2017 prende il via da oggi 24 giugno e si chiuderà il prossimo 1° agosto quando si conoceranno la città ospitante e la sede. La struttura e la città che ospiterà l’edizione 2017 dell’Eurovision Song Contest dovrà soddisfare alcuni requisiti minimi strutturali, stabiliti dall’EBU-UER e la NTU (НТКУ / UA:Перший).  

Secondo il documento inviato a tutte le location candidate ad ospitare l’edizione 2017 della manifestazione, i requisiti che dovranno avere sono i seguenti (clicca qui per vedere al completo tutti i requisiti): 

  • Sede – Il luogo dovrà essere coperto e avere una capacità minima di circa 7,000 a 10,000 spettatori (seduti o in piedi).
  • Sicurezza – Le città candidate in collaborazione con gli organi dello Stato ucraino devono garantire la sicurezza dei giornalisti, delegazioni e fans durante il periodo dell’ESC.
  • Centro Stampa – Possedere un adeguato spazio per la Sala stampa con un capacità di almeno 1,550 giornalisti e di dimensioni sufficienti per un centro di accrediti stampa.
  • Alloggio – Capacità alberghiera per accogliere gli artisti, le delegazioni, la stampa e i fans / hotel ufficiali. Almeno 2.000 camere dovrebbero essere disponibili (1.000 per le delegazioni / 1.000 spazio per i media e i fans) con una vasta gamma di prezzi. Alberghi dovrebbero essere posizionati vicino al luogo e nel centro della città.
  • Sede dell’EuroClub – Deve essere posizionato in prossimità degli alberghi, del centro della città e la Sede dell’Eurovision Song Contest 2017.
  • Trasporti – Deve avere unmoderno sistema di trasporto nella città / collegamenti aeroportuali internazionali / aeroporto-città i bus di trasporto / navetta per il servizio delegazioni / bus navetta (Alberghi ufficiali / Euroclub / Arena / Centro Stampa).
  • Welcome Reception / After Parties – Le potenziali sedi dovrebbero ospitare fino a 3.000 persone (stampa, delegazioni, artisti)
  • Programma sociale durante l’Eurovision – sighseeing tours, eventi culturali, ospitalità,  ecc.
  • campagna promozionale della città ospitante – promozione internazionale e locale dell’evento.
  • Abbellimento della città ospitante – La città dovrebbe creare un’atmostera unica e un ambiente eurovisivo promuovendo l’evento cona nnunci, cartelloni pubblicitari, cartelli, manifesti, striscioni, luci e decorazioni mostrando il logo dell’Eurovision e il tema d’arte in tutta la città ospitante. 

Ecco le date definitive delle 4 fasi di candidature:

  1. Dal 24 Giugno all’8 Luglio: Termine per la ricezione delle candidature durante il quale le città devono presentare le loro offerte ufficiali per ospitare l’edizione 2017 dell’ESC. 
  2. Dall’8 Luglio al 15 Luglio: Durante questo periodo, NTU e il Gruppo di lavoro per l’Eurovision 2017 valuteranno (analisi preliminare) tutte le potenziali città candidate che hanno presentato domanda per ospitare il concorso.
  3. Dal 18 Luglio al 22 Luglio: Tutte le proposte ammissibili saranno presentate al Gruppo di lavoro per l’Eurovision 2017 nel corso di una riunione. Di seguito il Gruppo di lavoro per l’Eurovision 2017 valuterà le proposte e ridurrà l’elenco a 2. I risultati saranno resi noti e le proposte delle città 2 scelte saranno presentati all’EBU-UER. 
  4. Dal 22 Luglio all’1 Agosto: NTU, EBU-UER e il Gruppo di lavoro per l’Eurovision 2017 sarà visiteranno le 2 città finaliste e valuteranno le loro proposte: potenziali luoghi, infrastrutture delle città, programma sociale ecc e scelta della città ospitante e la sede.

La decisione finale sulla città ospitante e la sede sarà annunciato nel mese di agosto durante una conferenza stampa. 

Al momento le città interessate ad ospitare l’evento sono: 

  1. Cherkasy (Черкаси): Offre lo Tsentralnyi Stadion Cherkasy (Центральний стадіон), l’unica sede adatta ad ospitare il concorso, con 10.321 posti. È priva di tetto, requisito necessario per ospitare il concorso.
  2. Dnipropetrovsk (Дніпропетровськ): Propone il Dnipro-Arena (Дніпро-Арена), con una capienza di 34.000 spettatori, ma è priva di tetto, requisito necessario per ospitare il concorso; Stadium Meteor («Метеор»), con 24,380 posti a sedere e l’Arena Dnipropetrovsk (Євробаскет-арена) con 6.000 posti.
  3. Irpin’ (Ірпі́нь):  –
  4. Kherson (Херсо́н): Propone il Crystal («Кристал»), con 20.000 posti.
  5. Kiev (Київ, Kyiv): La capitale austriaca propone ben 3 differenti luoghi: Palace of Sports Kiev (Київський Палац Спорту, Kyivskyi Palats Sportu) – sede dell’Eurovision Song Contest 2005 e dello Junior Eurovision Song Contest 2009, con 10.000 posti a sedere; Olympic Stadium (Olympic National Sports Complex,  Національний спортивний комплекс “Олімпійський”) con una capienza ai 70.050 posti, che ha ospitato tre partite della fase a gironi, una semifinale e la finale del Campionato europeo di calcio 2012, ma è privo di tetto, requisito necessario per ospitare il concorso; e il Centro Esposizioni Internazionale, con 32.000 posti a sedere, che ospita l’annuale esposizione agricola AGRO; nel 2011 ha ospitato il festival musicale Sensation White.
  6. Lviv (Львів, L’viv, Lwów, Leopoli): Propone l’Arena Lviv («Арена Львів») con una capienza ai 34.915 posti, che ha ospitato tre partite della fase a gironi del Campionato europeo di calcio 2012 (UEFA Euro 2012) ed è priva di tetto, requisito necessario per ospitare il concorso e la Basketball Arena (Комплекс до Євробаскету-2015), 10.000 posti.
  7. Odessa (Одесса): Propone lo Chornomorets Stadium (Стадіо́н «Чорномо́рець», колишня назва «Центра́льний стадіо́н ЧМП»), l’unica sede in grado di ospitare l’evento. È privo di tetto, requisito necessario per ospitare il concorso, con 34,164 posti a sedere.
  8. Vinnytsia (Ві́нниця): Propone il Vinnytsia Stadio, l’unica sede in grado di ospitare l’evento. È privo di tetto, requisito necessario per ospitare il concorso, con 14.000 posti.
  9. Uzhhorod ( Ужгород): –