Sanremo 2020: Al Bano verso Sanremo 2020 come super ospite?


albano-romina

Stando alle ultime indiscrezioni che trapelano direttamente dalle dichiarazioni di Al Bano, che ha detto la sua nel corso dell’ultima partecipazione al programma radiofonico Un Giorno Da Pecora, con Geppi Cucciari e Giorgio Lauro.

Della sua presenza si era già parlato, sempre nel campo delle indiscrezioni, compresa quella della possibilità di far tornare Romina sul palco come accadde qualche anno fa. L’artista pugliese ha comunque confermato di non voler tornare in gara, dal momento che nel 2017 aveva già avuto modo di dichiarare di essere arrivato al capolinea.

Dichiara Al Bano: “Se vado a Sanremo? Non ho ancora deciso, domani ho un appuntamento con Amadeus per vedere di che si tratta, io non vorrei più andare in gara, mi piacerebbe fare l’ospite d’onore. Da solo o con Romina… ”

I due artisti ed ex coniugi sono ancora in giro per il mondo con il tour che non smette di essere apprezzato. La reunion, che molti fan attendevano, ha quindi sortito gli effetti sperati con l’affetto del pubblico mondiale che continua a sostenerli data dopo data.

Al Bano è inoltre una vecchia conoscenza del Festival di Sanremo, al quale ha partecipato decine di volte. Con la sua ultima partecipazione, avvenuta nel 2017 per la terza edizione dell’era Conti, Carrisi ha ottenuto il Premio per il Miglior Arrangiamento.

Sembra invece scongiurata la possibilità di un ritiro dalle scene, del quale aveva parlato qualche anno fa. Dopo l’annuncio, sono invece arrivati tour e la partecipazione a The Voice Of Italy che ha vinto con Maryam Tancredi nella sua prima esperienza da giudice di un talent.

La sua storia sanremese inizia nel 1968 con la prima partecipazione con La Siepe, per poi ripresentarsi nel 1971 con 13, La Storia D’Oggi. Il ’74 è l’anno di In Controluce, quello che anticipa la lunga era in duetto con Romina Power, dal 1982 fino al 1991, quando parteciparono per l’ultima volta con il brano Oggi Sposi. Nel 1984 arriva anche la vittoria con Ci Sarà.

Gli anni successivi sono stati dedicati alla carriera da solista, con l’ultima partecipazione del 2017 con Di Rose e Di Spine che gli è valsa il Premio per il Miglior Arrangiamento.

I dettagli della sua prossima calata sul palco del Teatro Ariston devono essere ancora definiti, ma sembra proprio che la sua presenza sia ormai certa. Al Bano dovrebbe quindi definire i particolari del suo ritorno al Festival di Sanremo che nel 2020 prevede anche una serata nella quale si omaggerà l’edizione 70 del Festival di Sanremo condotto e diretto da Amadeus.

Già noto il regolamento delle 5 serate del Festival di Sanremo si svolgerà nella cittadina ligure da martedì 4 a sabato 8 febbraio 2020, che prevede la terza serata, quella del giovedì, sarà un omaggio a Sanremo: ogni cantante proporrà una canzone del Festival duettando con l’interprete originale o con un altro. La votazione varrà anche per la classifica finale. La gara inizierà nella prima serata con l’ascolto delle prime 10 canzoni e 4 delle Nuove Proposte. Tornano anche le eliminazioni, che saranno riservate alla sola categoria Giovani in questi giorni in fase di selezione. Ancora top secret, invece, i nomi di Big che prenderanno parte alla prossima edizione del Festival senza che nessuna indiscrezione abbia dato un’idea del cast che andrà a comporre la prossima edizione, la prima a conduzione Amadeus.

Ma il direttore artistico della kermesse, Amadeus, ha fatto sapere che “da lunedì 5 novembre ha iniziato a selezionare” per quel che riguarda il circuito big che, ad oggi, ha ricevuto circa 50 proposte da diversi pretendenti. Da diverse settimane iniziano a circolare in rete, come ogni anno, le prime possibili liste dei Campioni che potrebbero salire sul palco dell’Ariston a Sanremo 2020. Di solito oltre 150 artisti presenteranno un pezzo e tra loro sono tanti quelli che cercano un rilancio discografico, ma citarli tutti sarebbe impossibile e come ogni anno ormai, è molto probabile che vedremo sul palco volti vecchi e nuovi del mondo dei talent. Per quanto riguarda Amici di Maria De Filippi si parla di Alberto Urso (vincitore dell’ultima edizione), Elodie, e il giudice Alex Britti. Mentre i concorrenti che potrebbero provenire da X-Factor sono Noemi e Chiara Galiazzo. Tra le donne in gara potremmo trovare anche: Bianca Atzei, Levante, Syria, Silvia Mezzanotte e Dionne Warwick (in duetto) ed Elettra Lamborghini. Tra gli uomini, invece: Riccardo Fogli, Enrico Ruggeri, Fred De Palma e Al Bano.

Ricordiamo che mancano ancora due mesi all’annuncio dei 20 cantanti Campioni in gara (ma potrebbero diventare 22). L’annuncio sarà fatto durante la puntata speciale de I soliti ignoti il ritorno del 6 gennaio 2020.

Sanremo Giovani, che sceglierà cinque degli otto cantanti delle Nuove Proposte (altri due usciranno da Area Sanremo e Tecla Insolia sarà una degli otto cantanti della categoria Nuove Proposte in quanto vincitrice di Sanremo Young) si svilupperà in tre serate, due semifinali (tra novembre e dicembre) e una finale, che andrà in onda il 17 dicembre.

Inoltre, Amadeus ha annunciato che lo scenografo sarà Gaetano Castelli, il regista Stefano Vicario, il direttore delle luci Mario Catapano e il coreografo Daniel Ezralow. Il palco dovrebbe essere, secondo il pensiero di Amadeus: “Elegante, importante, che rispecchi la tradizione del Festival, con elementi di innovazione”.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...