ESC 2020: Effetuato il sorteggio delle Semi-finali dell’ESC 2020

IMG_6059-e1580225005980

È avvenuto oggi la Cerimonia dello scambio delle insegne cittadine (”Host City Insignia”) fra Tel Aviv e Rotterdam e il sorteggio per l’assegnazione dei 35 Paesi semifinalisti nelle due 2 Semi-finali della 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2020, che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam di Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 12, 14 e 16 maggio del prossimo anno, in seguito alla vittoria di Duncan Laurence nell’edizione precedente tenutasi a Tel Aviv con il brano “Arcade”.

Inoltre, è stato sorteggiato in quale Semi-finale (The Semi-Final Allocation Draw and the Host City Insignia Exchange) dovranno votare e trasmettere l’evento obbligatoriamente i BIG 5 (Italia, Francia, Regno Unito, Spagna e Germania) e il paese ospitante e campione in carica, i Paesi Bassi (già qualificati automaticamente qualificati per la Finale del 16 Maggio 2020). 

Questo slideshow richiede JavaScript.

I due eventi che si sono tenuti presso il municipio di Rotterdam (Stadhuis Rotterdam, Rotterdam’s City Hall) e sono stati condotti da Chantal Janzen, Edsilia Rombley e Jan Smit, che saranno i conduttori dell’Eurovision Song Contest 2020 e che ritroveremo a maggio. L’evento è iniziato con la Cerimonia dello scambio delle chiavi delle città (Host City Insignia Exchange) fra il vicesindaco di Tel Aviv, Zippi Brand Frank e il Sindaco di Rotterdam, città ospitante dell’ESC 2020, Ahmed Aboutaleb,  con l’aggiunta delle chiavi della città a quel simpatico mazzo contenente tutte quelle, simboliche, delle città ospitanti a partire dall’anno 2007. È divenuto ormai gigante e decisamente pesante (30 kg circa).

Zippi ha dichiarato: “Il mio primo consiglio è iniziare a lavorare! È un progetto enorme e devi prepararti. E Dare to Dream Rotterdam!”

Inoltre, abbiamo visto anche, in una bella sequenza video, Niamh Kavanagh (Irlanda 1993), Getty Kaspers (Teach-In, Paesi Bassi 1975), Izhar Cohen (Israele 1978 con gli Alpha-Beta), Marie Myriam (Francia 1997), Jorgen Olsen (Danimarca 2000 con il fratello Niels), Katrina Leskanich (Regno Unito 1997 con the Waves), Lenny Kuhr (Paesi Bassi 1969), Nicole (Germania 1982).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per quanto riguarda il sorteggio delle Semi-finali, un totale di 35 paesi sono stati suddivisi in 5 urne e distribuiti equamente in ciascuna delle 2 Semi-finali per sorteggio. La distribuzione dei paesi nelle 5 urne è stata determinata in base allo storico delle votazioni (i voti assegnati dagli stessi negli ultimi 10 anni precedenti), meccanismo utilizzato per evitare voti di vicinato e che paesi che tendono a votarsi a vicenda finiscano nella stessa Semi-finale. 

  • Urna 1 / Pot 1: Albania, Austria, Croazia, Macedonia del Nord, Serbia, Slovenia, Svizzera
  • Urna 2 / Pot 2: Australia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Islanda, Norvegia, Svezia
  • Urna 3 / Pot 3: Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Moldavia, Russia, Ucraina
  • Urna 4 / Pot 4: Bulgaria, Cipro, Grecia, Malta, Portogallo, Romania, San Marino
  • Urna 5 / Pot 5: Belgio, Repubblica Ceca, Irlanda, Israele, Lettonia, Lituania, Polonia

ESC2020-2-e1580226912564

17 Paesi si sfideranno nella Prima Semi-Finale che si terrà il 12 Maggio 2020, mentre 18 Paesi si sfideranno nella Seconda Semi-Finale che si terrà il 14 Maggio 2020.

L’intero processo è stato supervisionato da Jon Ola Sand, Supervisore Esecutivo dell’EBU-UER, da Thomas Niedermeyer della Digame, partner ufficiale del voto e da Sietse Bakker, Executive Producer of Eurovision Song Contest.

Questi i risultati del sorteggio (l’ordine è del tutto casuale e non di esibizione, dal momento che quest’ultimo sarà stabilito in marzo):

Semi-Final Allocation Draw results

• Big Five + Host Country

Prima Semi-Finale: A votare e a trasmettere obbligatoriamente, come da regolamento lo show saranno Germania (ARD/NDR), Italia (RAI) e Paesi Bassi (AVROTROS).

Seconda Semi-Finale: A votare e a trasmettere obbligatoriamente, come da regolamento lo show saranno Francia (France 2/FT), Spagna (TVE) e Regno Unito (BBC).

Eurovision 2020 Semi-Final Allocation Draw results

• Prima Semi-Finale, 12 Maggio 2020 (17 partecipanti): 

Prima metà

  • Macedonia del Nord (MKRTV)
  • Bielorussia (BTRC) 
  • Lituania (LRT)
  • Svezia (SVT)
  • Slovenia (RTV Slo)
  • Australia (SBS)
  • Irlanda (RTÉ)
  • Russia (Channel One) 

Seconda metà

  • Norvegia (NRK)
  • Cipro (CyBC)
  • Croazia (HRT)
  • Azerbaigian (İTV) 
  • Malta (PBS)
  • Israele (IPBC/KAN)
  • Ucraina (UA:PBC)
  • Romania (TVR)
  • Belgio (VRT) 

Eurovision 2020 Semi-Final Allocation Draw results (2)

• Seconda Semifinale, 14 Maggio 2020 (18 partecipanti):

Prima metà

  • Austria (ÖRF)
  • Moldavia (TRM)
  • Polonia (TVP)
  • San Marino (RTV San Marino) 
  • Serbia (RTS)
  • Islanda (RÚV)
  • Repubblica Ceca (ČT)
  • Grecia (ERT)
  • Estonia (ERR)

Seconda metà

  • Danimarca (DK) 
  • Bulgaria (BNT) 
  • Svizzera (SRG SSR)
  • Finlandia (YLE)
  • Armenia (AMPTV)
  • Lettonia (LRT)
  • Georgia (GPB)
  • Portogallo (RTP)
  • Albania (RTSH)

L’ordine di esibizione definitivo delle due Semi-finali verrà deciso dall’emittenti pubbliche olandesi NPO/AVROTROS/NOS ed approvato dall’EBU-UER, e verrà reso pubblico entro la metà di Marzo, mentre l’ordine di esibizione definitivo della Finale sarà deciso il giorno prima del Gran Finale, tramite una decisione vincolata da un sorteggio che si terrà nelle conferenze stampa dei vincitori delle rispettive Semi-finali ed in quelle individuali dei Paesi finalisti di diritto, che deciderà in quale metà della Finale si esibiranno, se la prima o la seconda. Le decisioni sull’ordine di esibizione delle 2 Semi-finali e della Finale saranno decise anche quest’anno dai produttori dell’evento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Infine, ricordiamo che l’8 Febbraio 2020 si terrà la finale del Festival di Sanremo 2020 e si conoscerà il nome del vincitore della manifestazione al quale sarà proposto  rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2020. Se rifiuterà, sarà la RAI ad avviare una selezione interna per scegliere un secondo artista secondo criteri propri, liberamente come negli scorsi anni.   

Second wave of Eurovision 2020 tickets on sale 30 January 2020

La seconda ondata di biglietti andrà in vendita il 30 febbraio 2020 alle 12:00 CET, attraverso la società di biglietteria ufficiale di quest’anno, www.tickets.songfestival.nl, Ticketswap Ulteriori dettagli verranno resi noti a tempo debito.