ASC 2022: Aperti i termini per la presentazione delle candidature per l’American Song Contest 2022

La NBC ha aperto, tramite una sua piattaforma online, i termini per la presentazione delle candidature per la prima edizione dell’American Song Contest (il loro ‘Eurovision Song Contest’) che si terrà nel 2022.

Come all’Eurovision Song Contest, tutte le canzoni devono essere originali e non cover, i partecipanti devono avere almeno 16 anni entro la data in cui fa domanda.

Queste le parole dei produttori: “La versione americana dell’Eurovision Song Contest sta arrivando in America! Basato sull’Eurovision Song Contest, la più grande competizione musicale del mondo con 65 anni di storia e 200 milioni di spettatori all’anno, l’American Song Contest sarà caratterizzato da esibizioni dal vivo di canzoni originali che rappresentano tutti i 50 stati, cinque territori degli Stati Uniti e la capitale della nostra nazione. Ogni canzone originale competerà in una serie di eventi televisivi LIVE per vincere il trofeo come migliore canzone originale.”

L’American Song Contest sta perlustrando la nazione alla ricerca di artisti che sappiano tenere il palco e che catturino il pubblico con musica originale. In palio il titolo di Miglior Canzone Originale e potranno parteciparvi solisti, duo, gruppi, band o anche DJ. 

Tutti i generi musicali potranno essere ammessi alla competizione: dall’indie al pop, dalle band ai DJ, dal rap ai cantautori, affermati o indipendenti, anche per presentare una gamma diversificata di artisti di tutti i generi provenienti da tutto il paese.

Da ricordare che i produttori hanno sottolineato che le proposte dovranno essere solo canzoni originali, niente cover e niente Tribute Band. Gli artisti possono inviare una canzone, però, non può superare i 5:00 (5 minuti).

I brani non possono essere stati precedentemente rilasciati in commercio (ad esempio tramite iTunes, Apple Music, Spotify o qualsiasi altro DSP simile). Tuttavia, se il brano è stato rilasciato o condiviso solo in modo promozionale (ad esempio tramite SoundCloud, Faceboook, Instagram, Tik Tok, YouTube, ecc.) può essere inviato, a condizione che se alla fine il brano venisse selezionato, allora dovranno essere rimossi tutti quei eventuali post contenenti il ​​brano.

Tutti coloro che vogliono partecipare all’American Song Contest 2022 devono avere come requisito indispensabile, aver compiuto almeno 16 anni per candidarsi.

Possono partecipare tutti i cittadini o residenti permanenti negli Stati Uniti con un numero di identificazione fiscale o di previdenza sociale valido o essere legalmente presenti negli Stati Uniti e soddisfare tutti i requisiti previsti dall’immigrazione, di tutti i 50 stati degli Stati Uniti, di suoi cinque territori (Samoa americane, Guam, Isole Marianne Settentrionali, Porto Rico, Isole Vergini americane) e del distretto federale della Capitale, Washington, D.C. Ciò significa che vi sarà un totale di 56 partecipanti.

I produttori non viaggeranno verso l’inviti aperti nelle città (Open Call Cities). Tutte le candidature per l’American Song Contest verranno effettuate online tramite le audizioni Virtual Open Call e attraverso i video caricati su una piattaforma gratuita (YouTube, Vimeo e WeTransfer). Inoltre, sono disposti ad accettare artisti che hanno o che non hanno accordi discografici e di pubblicazione. Per artisti che hanno già accordi con delle case discografiche dovranno verificare, quindi, con i propri produttori, se essi sono d’accordo a prendere parte all’evento.

Nei requisiti di idoneità, i produttori anticipano anche che le riprese si svolgeranno a Los Angeles, California e Atlanta, Georgia, lasciando la porta aperta anche per altre location, tra l’11 febbraio 2022 e il 12 aprile 2022. 

Gli artisti selezionati dovranno essere disponibili per circa quattro settimane per un periodo che va dall’11 febbraio 2022 al 12 aprile 2022. Le date effettive sono, però, soggette a modifiche.

Bisogna, inoltre, essere disposti a viaggiare nelle aree di Los Angeles, California, Atlanta, Georgia e in altre località. I concorrenti durante il processo di candidatura dovranno indicare tutti gli stati o territori degli Stati Uniti con cui hanno un legame autentico e profondo. Da qui, i produttori sceglieranno lo stato per il quale l’artista è stato designato.

L’evento, come già anticipato in precedenza, prevede tre fasi: una prima fase di Qualificazione (5 serate, 10 stati in gara per serata, primi quattro qualificati per un totale di 20 semi-finalisti), una seconda fase con due Semifinali (2 serate, 10 stati in gara per serata, primi cinque qualificati per un totale di 10 finalisti) e una tersa fase con una Finale con 10 partecipanti. Il voto sarà composto dal televoto da casa e da una giuria di esperti.

L’American Song Contest verrà trasmesso dalla NBC, con una co-produzione tra Propagate e Universal Television Alternative Studio, una divisione di Universal Studio Group e il produttore esecutivo di The Voice al timone. A portare l’Eurovision Song Contest negli Stati Uniti ci hanno pensato i produttori Christer Björkman assieme ad Anders Lenhoff, uno dei maggiori produttori creativi europei; Ben Silverman, Propagate Content e produttore esecutivo dell’American Song Contest e i fondatori di Brain Academy, società incaricata di sviluppare l’American Song Contest: Peter Settman, imprenditore e produttore televisivo; ed Ola Melzig, produttore televisivo e di mega-eventi, con un’esperienza più che ventennale nell’Eurovision Song Contest. 

www.americansongsubmissions.com Frequently Asked Questions

Mentre l’American Song Contest sta incominciando a prendere forma in previsione del prossimo anno, l’Eurovision Asia Song Contest è stato, infatti, ufficialmente cancellato a causa di diverse difficoltà organizzative.