ESC 2022: Anche Pesaro si candida ufficialmente ad ospitare l’Eurovision Song Contest 2022

Ecco la seconda candidatura ufficiale dopo Torino, arriva la candidatura della città di Pesaro, che si candida per ospitare l’Eurovision Song Contest 2022.

Ad annunciarla l’ufficialità della candidatura di Pesaro sono stati il sindaco Matteo Ricci e il vicesindaco e assessore alla Bellezza Daniele Vimini.

In una nota, Il sindaco Matteo Ricci e il vicesindaco e assessore alla Bellezza Daniele Vimini annunciano che questa mattina hanno ufficialmente inviato la manifestazione d’interesse alla Rai: “Pesaro è candidata ad ospitare l’Eurovision Song Contest 2022. Rientriamo in tutti i parametri richiesti per la partecipazione», ha spiegato. Tra questi «la presenza di un aeroporto internazionale che non disti più di un’ora e trenta minuti, un’offerta alberghiera di oltre 2000 stanze in aree contigue all’evento e un’infrastruttura, la Vitrifrigo Arena, che rispetta i criteri necessari. Il palas è uno dei più grandi d’Italia, tra le cornici più belle e suggestive per ospitare concerti e spettacoli». Pesaro è Città della Musica UNESCO, «vanta un’importante tradizione musicale in continua evoluzione e una dinamica vita culturale che ha costantemente favorito un clima di sperimentazione e dialogo fra tutte le arti».

Il palazzetto dello sport, rinominato Vitrifrigo Arena è da 10.000 posti, dei quali 6.000 utilizzati dalla squadra di basket e si estende su 12.000 metri quadrati. Inaugurata nel 1996, a volte è stata sede temporanea per altre società sportive.

Ampio spazio a terra e il soffitto è in grado di reggere carichi pesanti. Resta da capire, questo è il vero nodo, come potrebbero essere organizzati gli spazi esterni in particolare il press center da 1000 posti, ci sono tre sale adiacenti rispettivamente da 700, 400 e 200 posti.

Non ci sarebbe problema relativamente alla disponibilità per tre mesi, visto che l’ultimo concerto in programma è quello di Caparezza il 4 Marzo.

Pesaro città conta 52 alberghi per complessivi 5.628 posti letto suddivisi in 2.603 camere (Fonte: Istat 2020) e quindi rientrerebbe nel bando RAI che prevede appena 2.000 posti letto.

Ricordiamo che le città che vogliano partecipare alla selezione per ospitare ll’Eurovision Song Contest 2022 hanno tempo fino alle ore 24.00 di lunedì 12 luglio per inviare le candidature all’indirizzo pec amministratoredelegato@postacertificata.rai.it. 

Maggiori dettagli su www.rai.it e www.ufficiostampa.rai.it.