ESC 2023 – Grecia: Annunciata la commissione artistica ERT che selezionerà rappresentante della Grecia all’ESC 2023

I preparativi dell’emittente pubblica greca ERT per l’Eurovision Song Contest 2023 non si fermano. Annunciata la Commissione Artistica ERT che selezionerà il rappresentante della Grecia alla 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2023 che si  svolgerà presso la Liverpool Arena di Liverpool, nel Regno Unito, dopo che l’Ucraina, vincitrice dell’edizione precedente in seguito alla vittoria della Kalush Orchestra con “Stefania”, è stata dichiarata non in grado di ospitare il concorso a causa dell’invasione russa del territorio ucraino.

La Commissione artistica ERT di ERT che selezionerà il rappresentante greco e la sua canzone per l’Eurovision 2023 si metterà al lavoro nei prossimi giorni e inizierà ad ascoltare i 106 brani presentati per il 67esimo Eurovision Song Contest, al fine di selezionare inizialmente quelli migliori, tra i quali la scelta definitiva verrà fatta in seguito.

La Commissione Artistica nominata da ERT si compone di 7 membri, ed è più o meno la stessa che ha scelto le ultime due canzoni del paese, entrambe ha portato la Grecia nella top ten della classifica finale: 

  1. Dimitris Papadimitriou (Δημήτρης Παπαδημητρίου) – Autore e membro del CDA di ERT (Presidente della Commissione)
  2. Petros Adam (Πέτρος Αδάμ) – Produttore
  3. Fotis Apergis (Φώτης Απέργης) – Giornalista e direttore della radio di ERA
  4. Yiannis Petridis (Γιάννης Πετρίδης) – Produttore
  5. Maria Kozakou (Μαρία Κοζάκου) – Commentatrice di Eurovision per ERT
  6. Leonidas Antonopoulos (Λεωνίδας Αντωνόπουλος) – Direttore di ERA
  7. Konstantinos Bourounis (Κωνσταντίνος Μπουρούνης) – Dirigente ERT

I membri del comitato artistico ERT dovranno ascoltare individualmente le canzoni pervenute e lo potranno fare solo all’interno della sede di ERT, per evitare ogni rischio di leak.

Da questa prima fase di ascolto, ciascun membro della Commissione Artistica ERT dovrà creare una shortlist tenuto conto non solo della canzone ma dell’intero progetto proposto (produzione, sponsor e staging).

A questa seconda fase potrebbero anche esserci più canzoni dello stesso artista, dato che ERT ha fatto trapelare che alcuni candidati hanno presentato anche due o tre canzoni diverse.

Dopo l’annuncio, come accaduto lo scorso anno, gli artisti selezionati in questa shortlist verranno invitati da ERT ad incontrare la delegazione e la Commissione per presentare i loro progetti nel dettaglio. Per l’emittente pubblica greca questi incontri sono fondamentali, non sono per determinare la miglior canzone ma anche per individuare il miglior rappresentante dell’emittente pubblica greca all’Eurovision Song Contest 2023.

L’annuncio del rappresentante dovrebbe avvenire all’incirca come lo scorso anno ad inizio dicembre.