ESC 2023:ESC 2022: 37 i Paesi in gara alla 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2023

Saranno 37 l’emittenti pubbliche di 37 paesi che prenderanno parte all’Eurovision Song Contest 2023  quando il prossimo maggio a Liverpool si terrà il più grande evento di musica dal vivo del mondo.

Qualche minuto fa, tramite un video trasmesso sul canale YouTube ufficiale dell’Eurovision Song Contest e il conseguente comunicato apparso sul sito ufficiale, è stata ufficializzata la lista definitiva delle 37 emittenti pubbliche che prenderanno parte alla edizione 2023 dell’Eurovision Song Contest. 

La 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2023 organizzata dall’European Broadcasting Union (EBU-UER) e dall’emittente pubblica britannica BBC per conto dell’Ucraina, vincitrice dell’edizione 2022 in seguito alla vittoria della Kalush Orchestra con “Stefania“, si svolgerà presso la Liverpool Arena di Liverpool, nel Regno Unito, il 9, 11 e 13 maggio 2023.

La BBC ha accettato di organizzare l’evento del 2023 dopo che l’Ucraina è stata dichiarata non in grado di ospitare il concorso a causa dell’invasione russa del territorio ucraino.

Ecco, dunque di seguito la lista completa dei 37 paesi partecipanti, con le relative emittenti televisive nazionali di riferimento membri dell’EBU-UER: 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dei 37 Paesi partecipanti, 31 Paesi si sfideranno nelle due Semifinali del 9 e dell’11 maggio 2023 (con una Semi-Finale da 15 paesi e l’altra Semi-Finale da 16 paesi) e i 10 artisti vincitori di ciascuna Semi-Finale si uniranno a 4 dei “Big 5”: Francia, Germania, Italia e Spagna; al Paese organizzatore, il Regno Unito e all’Ucraina, paese vincitore dell’ultima edizione, nella Finale.

Come già annunciato, mancheranno tre Paesi rispetto al 2022: il Montenegro, la Bulgaria e la Macedonia del Nord, perché le rispettive emittenti hanno scelto di ritirarsi per motivi economici e per mancanza di interesse nei confronti del concorso. Non ci sono debutti o ritorni.

L’ultima edizione con 37 Paesi in gara era stata quella del 2014, a Copenaghen, dove vinse l’Austria con “Rise Like a Phoenix” di Conchita Wurst. 

Ecco un resoconto del numero dei partecipanti nei precedenti ESC: 2023: 37, 2022: 40, 2021: 39, 2020: 41 – Cancellato, 2019: 41, 2018: 43, 2017: 42, 2016: 42, 2015: 40, 2014: 37, 2013: 39, 2012: 42, 2011: 43, 2010: 39, 2009: 42, 2008: 43, 2007: 42, 2006: 37, 2005: 39, 2004: 36, 2003: 26.

Quella del 2023 sarà la prima edizione del concorso a non tenersi nel Paese vincitore dell’anno precedente dal 1980. Complessivamente il Regno Unito ospiterà l’Eurovision Song Contest per la nona volta, dopo essere intervenuto in precedenza per ospitare l’evento per altre emittenti a Londra nel 1960 e nel 1963, a Edimburgo nel 1972 e a Brighton nel 1974. La BBC ha anche organizzato il concorso 4 volte dopo le sue 5 vittorie: a Londra nel 1968 e nel 1977, Harrogate nel 1982 e Birmingham nel 1998.

Martin Österdahl, supervisore esecutivo dell’Eurovision 2023, ha affermatd: ‘Non vediamo l’ora di accogliere gli artisti dai 37 Paesi in gara a Liverpool, nella città del pop, nel prossimo maggio. La competizione del prossimo anno promette di essere molto speciale, e stiamo lavorando duramente con la BBC per garantire che centinaia di milioni di spettatori si godano il miglior Eurovision Song Contest di sempre, con l’Ucraina al centro dell’evento.’

Martin Green,  direttore generale dell’Eurovision Song Contest della BBC, ha aggiunto: ‘Siamo incredibilmente orgogliosi di ospitare l’Eurovision Song Contest per conto dell’Ucraina e di accogliere le delegazioni da 37 Paesi a Liverpool il prossimo anno. La BBC è impegnata a rendere l’evento un vero riflesso della cultura ucraina e a mostrare la creatività britannica a un pubblico globale.’

Maggiori dettagli sull’Eurovision Song Contest 2023, tra cui lo slogan dell’evento e i dettagli sulla vendita dei biglietti, saranno rivelati nei prossimi mesi. La corsa verso Liverpool 2023, dunque è ufficialmente iniziata.

Le domande frequenti sull’evento del prossimo anno possono essere trovate qui.

I paesi dovrebbero annunciare i loro artisti e canzoni partecipanti nei prossimi mesi, quindi per gli aggiornamenti è possibile consultare YouTubeInstagramTikTokTwitterFacebook.

Benvenuti 🇦🇱🇦🇲🇦🇺🇦🇹🇦🇿🇧🇪🇭🇷🇨🇾🇨🇿🇩🇰🇪🇪🇫🇮🇫🇷🇬🇪🇩🇪🇬🇷🇮🇸🇮🇪🇮🇱🇮🇹🇱🇻🇱🇹🇲🇹🇲🇩🇳🇱🇳🇴🇵🇱🇵🇹🇷🇴🇸🇲🇷🇸🇸🇮🇪🇸🇸🇪🇨🇭🇺🇦🇬🇧 a Liverpool 2023!