Tbilisi 2017

  • Edizione: XV (15ª) Junior Eurovision Song Contest 2017
  • Periodo: Domenica, 26 novembre 2017 – 16:00 CET
  • Presentatori: Helen Kalandadze (ელენე კალანდაძე) e Lizi Japaridze (ლიზა ჯაფარიძე) / Lizi Pop (ლიზი პოპი)
  • Direttore: Simon Gibney, Gordon Bonello
  • Executive supervisor: Jon Ola Sand
  • Executive producer: Sergi Gvarjaladze (სერგი გვარჯალაძე)
  • Slogan: “Shine Bright”
  • Sede: Tbilisi Olympic Palace (ოლიმპიური სასახლე, Tbilisi New Sports Palace) / Olympic Palace (ოლიმპიური სასახლე) (Tbilisi, Georgia)
  • Trasmesso da: Georgian Public Broadcaster (GPB)
  • Partecipanti: 16
  • Paesi debuttanti: Nessuno
  • Ritiri:  Bulgaria, Israele
  • Ritorni: Portogallo
  • Vincitore: “Wings” – Polina Bogusevich (Полина Богусевич),  Russia (2°)
  • Struttura di voto: Da quest’anno viene reintrodotto il televoto, ma, a differenza del passato, per la prima volta è completamente online. Il televoto online viene diviso in due fasi: La prima fase di votazione partirà il 24 novembre a partire dalle 15:59 fino 26 novembre, in cui il pubblico potrà votare dalle 3 alle 5 canzoni preferite, tra cui quella del proprio Paese, dietro una visione obbligatoria di un recap generale di tutte le canzoni in gara e una visione facoltativa di un minuto di prove tecniche.Mentre la seconda fase della votazione, sempre online, durerà 15 minuti e partirà dal momento in cui l’ultima canzone in gara sarà stata ascoltata, come in un classico televoto. Queste due fasi incideranno per il 50% nella composizione della classifica finale, sommata alla classifica delle giurie nazionali.
  • Opening Act – Intervallo: Mariam Mamadashvili with “Mzeo”, All participants with “Shine Bright” – The Virus with “Atsabatsa”, Lizi Japaridze and Helen Kalandadze, Georgian Dancers

JESC 2003 logo.svg

Lo Junior Eurovision Song Contest 2015 sarà la tredicesima edizione del concorso canoro riservato ai bambini e ragazzi dai 10 ai 15 anni, e si terrà in Bulgaria.

In questa edizione debutta l’Irlanda tramite il canale in lingua gaelicaTG4 e ritorna l’Albania dopo 2 anni di assenza.

Paesi partecipanti (Galleria):