Sanremo 2018: “Grazie dei Fiori” il programma sui Festival di Sanremo del passato

L’appuntamento con “Grazie dei Fiori”, il programma sulla storia del Festival di Sanremo rivisto e condotto da Pino Strabioli darà il via stasera. 

Aspettando il Festival di Sanremo 2018, che si terrà dal 6 al 10 febbraio con la conduzione di Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, da stasera su Rai3 va in onda ogni domenica in seconda serata alle 20:05, per quattro puntate, il programma “Grazie dei Fiori”, che ripercorrere le vicende più importanti del Festival di Sanremo dal 1951 ad oggi. Il titolo è “Grazie dei fiori” che rievoca la famosissima canzone di Nilla Pizzi. 

Da Vasco Rossi a Francesco Gabbani, da Nunzio Filogamo a Raffaella Carrà, da Gino Bramieri a Luciana Littizzetto. A partire dal 1951, la gara canora di Sanremo, uno dei principali eventi mediatici del Paese, racconta l’Italia e gli italiani. Tra canzoni, conduttori, comici, imprevisti, contestatori, guastatori, sul palco dell’Ariston è passato il “film del Paese”.

E dedicato a Sanremo sarà “Grazie dei Fiori”, il nuovo programma di Rai3 condotto da Pino Strabioli che, pur non rinunciando al clima divertito e leggero che accompagna il Festival, tenterà di offrire qualche spunto di riflessione attraverso testimoni che seguono da sempre questo straordinario evento popolare italiano. Ripercorrere le vicende del Festival stabilendo alcune chiavi di lettura consentirà di capire molto di ciò che noi italiani siamo, amiamo e sogniamo.  

La prima puntata di “Grazie dei Fiori”, il programma che ripercorre le vicende del Festival di Sanremo con ospiti e personaggi che ne hanno fatto la storia sarebbe dovuto partire su Rai3 giovedì sera alle 23:25, ma a quell’ora il programma ‘M’ di Michele Santoro era ancora in onda, senza intenzione di terminare. Il programma ha chiuso con più di venti minuti di ritardo che ha sforato al punto da costringere la rete a cancellare la trasmissione. Rai 3 ha ricollocato il programma spostandolo  alla domenica in fascia preserale.

grazie dei fiori - Pino Strabioli.jpg

Il programma, andrà in onda a partire da questa sera, domenica 14 gennaio alle 20.05 in seconda serata, è articolato in quattro puntate tematiche. Ogni puntata un tema e un commentatore: La prima “Paradossi del Festival” (in particolare si analizzano i personaggi che sono intervenuti, nel corso delle edizioni della kermesse canora, e si mette in evidenza se sono rimasti nell’universo della musica leggera oppure se sono scomparsi rappresentando così delle meteore), la seconda “Conduttori e vallette” (in particolare ci si occupa di analizzare i cambiamenti del piccolo schermo italiano dal punto di vista privilegiato del teatro Ariston), la terza “L’altro Festival” (in questa puntata si prendono in considerazione i personaggi comici che si sono avvicendati sul palcoscenico del Teatro Ariston in 67 anni di vita del Festival. E poi si accendono i riflettori sui cosiddetti guastatori del Festival, ovvero quei personaggi che sono intervenuti ex abrupto sul palcoscenico della kermesse canora mettendo in imbarazzo sia il conduttore che gli autori. Un esempio per tutti è rappresentato dal notissimo episodio di “Cavallo pazzo” ovvero il personaggio che fece irruzione sul palcoscenico del Festival nel 1992. Il suo scopo era di provocare. Infatti l’uomo riuscì ad urlare sul palco “questo festival e truccato! lo vince Fausto Leali”. Naturalmente così non fu. L’uomo si chiamava Mario Appignani ed era conosciuto per la sua sgangherata mania di contestazione che aveva già messo in pratica al Festival Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia l’anno precedente) e la quarta e ultima puntata “Il festival e i suoi vincitori” (In particolare ci si chiederà se tutti i vincitori delle varie edizioni sono stati meritevoli oppure se ce ne sono stati alcuni che non meritavano il primo posto. Il discorso cade anche sui Jalisse, la coppia di cantanti che nel 1997 con “Fiumi di parole” vinse la manifestazione ma poi scomparve dall’universo musicale).

Stasera, per la puntata dal titolo “I paradossi del festival, tra meteore e grandi successi”, sarà ospite di Pino Strabioli il giornalista, critico musicale e conduttore di Rai Radio2, Gino Castaldo.

Insomma, un modo diverso ed interessante per aspettare la 68esima edizione di Sanremo, che stando a quanto dichiarato da Baglioni vedrà “la musica al centro di tutto”. 

Ricordiamo che gli artisti scelti da Claudio Baglioni per ricoprire il ruolo dei 20 “Campioni” e le 8 “Nuove Proposte”della 68esima edizione ed esibirsi da  6 al 10 febbraio 2018 al Teatro Ariston, sono (ecco il link all’elenco dei cantanti in gara):

sanremo 2018 - Campioni

I 20 CAMPIONI di Sanremo 2018 (rivedi il video): 

  1. Roby Facchinetti e Riccardo Fogli (Camillo Ferdinando Facchinetti e Riccardo Fogli) con il brano «Il segreto del tempo» (Pacifico – Roby Facchinetti)
  2. Nina Zilli (Maria Chiara Fraschetta) con il brano «Senza appartenere» (Giordana Angi, Antonio Iammarino – Giordana Angi, Antonio Iammarino)
  3. The Kolors (Antonio Stash Fiordispino, Alex Fiordispino e Daniele Mona) con il brano «Frida» (Davide Petrella, Dario Faini, Alessandro Raina – Davide Petrella, Dario Faini, Stash Fiordaspino)
  4. Diodato e Roy Paci (Antonio Diodato e Rosario Paci) con il brano «Adesso» (Antonio Diodato – Antonio Diodato)
  5. Mario Biondi (Mario Ranno) con il brano «Rivederti» (Mario Ranno – Giuseppe Furnari, Mario Fisicaro)
  6. Luca Barbarossa con il brano «Passame er sale» (Luca Barbarossa – Luca Barbarrosa)
  7. Lo stato sociale (Alberto “Albi” Cazzola, Francesco “Checco” Draicchio, Lodovico “Lodo” Guenzi, Alberto “Bebo” Guidetti ed Enrico “Carota” Roberto) con il brano «Una vita in vacanza» (Lodovico Guenzi, Alberto Cazzola, Matteo Romagnoli, Alberto Guidetti, Enrico Roberto, Francesco Draicchio – Lodovico Guenzi, Alberto Cazzola, Matteo Romagnoli, Alberto Guidetti, Enrico Roberto, Francesco Draicchio)
  8. Annalisa (Annalisa Scarrone) con il brano «Il mondo prima di te» (Alessandro Raina, Annalisa, Davide Simonetta – Alessandro Raina, Annalisa, Davide Simonetta)
  9. Giovanni Caccamo con il brano «Eterno» (Giovanni Caccamo, Cheope – Giovanni Caccamo)
  10. Enzo Avitabile con Peppe Servillo (Vincenzo Avitabile e Peppe Servillo) con il brano «Il coraggio di ogni giorno» (Vincenzo Avitabile, Pacifico – Vincenzo Avitabile)
  11. Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico (Ornella Vanoni, Antonio Calò e Luigi (Gino) De Crescenzo) con il brano «Imparare ad amarsi» (Pacifico, Bungaro, Cesare Chiodo – Bungaro, Cesare Chiodo, Antonio Fresa)
  12. Renzo Rubino (Oronzo Rubino) con il brano «Custodire» (Oronzo Rubino – Oronzo Rubino)
  13. Noemi (Veronica Scopelliti) con il brano «Non smettere mai di cercarmi» (Massimilano Pelan, Diego Calvetti, Veronica Scopelliti – Massimilano Pelan, Fabio De Martino)
  14. Ermal Meta e Fabrizio Moro (Ermal Meta e Fabrizio Mobrici) con il brano «Non mi avete fatto niente» (Fabrizio Mobrici, Ermal Meta, Andrea Febo – Fabrizio Mobrici, Ermal Meta, Andrea Febo)
  15. Le vibrazioni (Francesco Sarcina, Stefano Verderi, Marco Castellani ed Alessandro Deidda) con il brano «Così sbagliato» (Francesco Sarcina, Andrea Bonomo, Luca Chiaravalli, Davide Simonetta – Francesco Sarcina, Andrea Bonomo, Luca Chiaravalli, Davide Simonetta)
  16. Ron (Rosalino Cellamare) con il brano «Almeno pensami» (Lucio Dalla – Lucio Dalla)
  17. Max Gazzè (Massimiliano Gazzè) con il brano «La leggenda di Cristalda e Pizzomunno» (Francesco Gazzè – Massimiliano Gazzè, Francesco De Benedettis)
  18. Decibel (Enrico Ruggeri, Fulvio Muzio, Mino Riboni, Silvio Capeccia) con il brano «Lettera dal duca» (Enrico Ruggeri – Fulvio Muzio, Silvio Giuseppe Capeccia)
  19. Red Canzian (Bruno Canzian) con il brano «Ognuno ha il suo racconto» (Miki Porru – Red Canzian, Miki Porru)
  20. Elio e le Storie Tese (Stefano Belisari – Elio, Nicola Fasani – Faso, Davide Civaschi – Cesareo, Christian Meyer – Meyer, Antonello Aguzzi – Jantoman e Sergio Conforti – Rocco Tanica) con il brano «Arrivedorci» (Stefano Belisari, Sergio Conforti, Davide Civaschi, Nicola Fasani – Stefano Belisari, Sergio Conforti, Davide Civaschi, Nicola Fasani)

sanremo 2018 - Nuove Proposte

Le 8 NUOVE PROPOSTE di Sanremo 2018 (guarda le esibizioni):

  1. Mudimbi  (Michel Mudimbi) con il brano «Il Mago» (Michel Mudimbi, Andrea Bonomo – Michel Mudimbi, Alessandro Bavo, Federico Vaccari, Pietro Miano, Marco Zangirolami)
  2. Mirkoeilcane (Mirko Mancini) con «Stiamo tutti bene» (Mirko Mancini – Mirko Mancini)
  3. Eva (Eva Pevarello) con «Cosa ti salverà» (Antonino Di Martino – Antonio Filippelli, Antonino Di Martino)
  4. Lorenzo Baglioni con «Il congiuntivo» (Lorenzo Baglioni, Michele Baglioni – Lorenzo Baglioni, Michele Baglioni, Lorenzo Piscopo)
  5. Giulia Casieri con «Come stai» (Giulia Casieri, Andrea Ravasio – Giulia Casieri, Andrea Ravasio)
  6. Ultimo (Niccolò Moriconi) con il brano «Il ballo delle incertezze» (Ultimo – Ultimo)
  7. Leonardo Monteiro con il brano «Bianca» (Marco Ciappelli – Giuseppe Vladi Tosetto), Area Sanremo – Ed. 2017
  8. Alice Caioli (Alice Rosalia Caioli) con «Specchi rotti» (Rosalia Alice Caioli – Paolo Muscolino), Area Sanremo – Ed. 2017

I Campioni parteciperanno con 20 canzoni inedite e si esibiranno tutti nella prima serata (6 febbraio) del Festival. Nelle 2 successive (7 e 8 febbraio) interpreteranno, di nuovo, i propri brani in gruppi da 10 mentre i giovani della categoria “Nuove Proposte” si esibiranno in gruppi da 4. Nella quarta serata (9 febbraio), nuova esibizione con diverso arrangiamento (e ospiti sul palco) per ciascun Campione, e finale delle 8 Nuove proposte con proclamazione della canzone vincitrice della categoria. Nella quinta ed ultima serata (10 febbraio) sarà, infine, decretata la canzone vincitrice del 68° Festival di Sanremo. 

Il Sanremo di quest’anno propone un cast di Campioni scelto (tra le 150 proposte ricevute) privilegiando i candidati che avessero un’identità artistica e un percorso professionale riconosciuti e riconoscibili, come interpreti musicali. Scelta definita dallo stesso Baglioni “difficile”, perché come musicista avrebbe voluto, se possibile, portare sul palco dell’Ariston un maggior numero di “colleghi”, data la qualità dei brani proposti. Le canzoni in gara dei 20 artisti Campioni saranno giudicate dal pubblico a casa attraverso il Televoto, dalla giuria della Sala Stampa, dalla giuria degli Esperti e dalla giuria Demoscopica. Nella quinta serata nuova interpretazione-esecuzione delle 20 canzoni della sezione Campioni. Le votazioni avverranno con sistema misto: Televoto, giuria della Sala Stampa e giuria degli Esperti. Al termine delle votazioni, la media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà un classifica delle 20 canzoni/Artisti. Dopo la riproposizione delle 3 canzoni nuove (o parti di esse) degli artisti della sezione Campioni che hanno ottenuto il punteggio complessivo più elevato nella suddetta classifica si procederà a una nuova votazione, sempre con le stesse modalità. La media tra le percentuali di voto ottenute in quest’ultima sessione di votazione e quelle ottenute nelle votazioni precedenti determinerà una nuova classifica delle 3 canzoni/Artisti. La canzone prima in classifica verrà proclamata vincitrice della sezione Campioni.

Per quanto riguarda i giovani (sono stati ascoltati 650 brani), la scelta del Direttore Artistico e della Commissione selezionatrice è “caduta” sulle proposte che hanno dato segno di maggiore personalità e originalità, privilegiando i progetti più completi: non intuizioni o talenti ancora da sviluppare, ma canzoni e artisti, a tutti gli effetti, e pezzi nei quali melodia, armonia, testo, ma anche arrangiamento e interpretazioni fossero già ben definiti. La gara delle Nuove Proposte avrà per protagonisti otto cantanti. Quattro si esibiranno mercoledì 7 febbraio e quattro giovedì 8 febbraio. Anche in questo caso non esiste più l’eliminazione e quindi tutte le 8 Nuove Proposte accederanno alla sfida finale di venerdì 9 febbraio, serata in cui, attraverso la media tra le percentuali di voto ottenute nelle diverse Serate si determinerà una classifica delle 8 canzoni/Artisti in competizione. La canzone /Artista prima in classifica sarà proclamata vincitrice della Sezione Nuove Proposte. In questa quarta serata la classifica per la categoria Nuove Proposte verrà determinata da Televoto, giuria della Sala Stampa e giuria degli Esperti.

Il meccanismo di voto vede come principale novità il maggiore impegno (rispetto agli anni passati) della giuria della Sala Stampa esteso anche a venerdì e sabato, e viene declinato in quattro modalità diverse: Televoto (da telefonia fissa e da telefonia mobile), giuria della Sala Stampa, giuria di Esperti e giuria Demoscopica. I componenti della Giuria di Esperti saranno scelti non solo per la competenza musicale ma anche per l’attenzione alle parole dei testi e alla qualità delle singole esibizioni. Il testo più bello riceverà il premio Bardotti dedicato al celebre paroliere. Importante anche quest’anno l’impegno di Rai Radio2 che oltre ad essere la Radio ufficiale del Festival, trasmettendo in diretta tutte le serate con le voci di Andrea Delogu e Ema Stokholma (special guest Gino Castaldo), accompagnerà tutta la manifestazione con tanti programmi collaterali. Nutrita anche l’attività digital e social della Rai  da Rai Play ai social network. Il Festival di Sanremo è scritto da Martino Clericetti, Pietro Galeotti, Ermanno Labianca, Massimo Martelli, Guido Tognetti, Paola Vedani. Massimo Giuliano è il  consulente musicale del Direttore Artistico.  La regia è di Duccio Forzano e la scenografia è affidata a Emanuela Trixie Zitkowsky. Le biografie degli artisti in gara sono disponibili sul sito www.sanremo.rai.it.

Oltre all’“eliminazione dell’eliminazione” nella gara, sia per la categoria Campioni sia per le Nuove Proposte, saranno numerose e sostanziali le novità apportate al regolamento della prossima edizione, che vedrà le canzoni al centro dell’evento con l’obiettivo di “mostrare” sul palco dell’Ariston un’istantanea del panorama musicale italiano. 

Tra le principali novità, la maggiore lunghezza delle canzoni, che potranno durare fino a 4 minuti: quasi 1 minuto in più rispetto al passato, la modifica del sistema di votazione con un maggiore impegno della giuria della Sala Stampa (che quest’anno peserà anche sulla scelta dei vincitori nelle categorie Campioni e Nuove Proposte) e la nuova esibizione, nella quarta serata, dei campioni con il brano in gara ma reinterpretato con artisti ospiti e eventuale nuovo arrangiamento. 

• Le Serate:

Prima Serata (martedì 6 febbraio). Interpretazione-esecuzione di 20 canzoni nuove degli Artisti della Sezione CAMPIONI. Le votazioni per ognuna delle canzoni avverranno con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della giuria Demoscopica e della giuria della Sala Stampa.

Seconda Serata (mercoledì 7 febbraio). Interpretazione-esecuzione di 10 canzoni nuove degli Artisti della Sezione CAMPIONI. Le votazioni avverranno con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della giuria Demoscopica e della giuria della Sala Stampa. 

Interpretazione-esecuzione di 4 canzoni nuove degli Artisti della Sezione NUOVE PROPOSTE. Le votazioni avverranno con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della giuria Demoscopica e della giuria della Sala Stampa.

Terza Serata (giovedì 8 febbraio). Interpretazione-esecuzione delle altre 10 canzoni nuove degli Artisti della Sezione CAMPIONI. Le votazioni avverranno con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della giuria Demoscopica e della giuria della Sala Stampa. Al termine della Terza Serata sarà stilata una classifica relativa a tutte le 20 canzoni nuove interpretate-eseguite dagli artisti della Sezione CAMPIONI, risultante dalla media delle percentuali di voto ottenute dalle canzoni/Artisti nel corso della Prima, della Seconda e della Terza Serata.

Interpretazione-esecuzione di 4 canzoni nuove degli Artisti della Sezione NUOVE PROPOSTE. Le votazioni avverranno con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della giuria Demoscopica e della giuria della Sala Stampa.

Quarta Serata (venerdì 9 febbraio). Interpretazione-esecuzione – da parte dei 20 Artisti CAMPIONI – delle proprie 20 canzoni nuove, eventualmente con diverso arrangiamento musicale, ognuno insieme ad un artista Ospite. Le votazioni in Serata avverranno con sistema misto: del pubblico attraverso il Televoto, della giuria della Sala Stampa e della giuria degli Esperti. La media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà una classifica delle 20 canzoni/Artisti in competizione.

Rai e Rai1 si riservano la facoltà di assegnare un premio speciale all’interpretazione-esecuzione con artista Ospite più votata.

Interpretazione–esecuzione (eventualmente in versione ridotta o attraverso registrazioni delle interpretazioni delle serate precedenti o di parte di esse) delle 8 canzoni della Sezione NUOVE PROPOSTE. In caso di esibizione live, il Direttore Artistico e Rai1 potranno eventualmente richiedere agli 8 Artisti di esibirsi in Serata anch’essi insieme ad un artista Ospite. Le votazioni avverranno con sistema misto: del pubblico attraverso Televoto, della giuria della Sala Stampa e della giuria degli Esperti. La media tra le percentuali di voto ottenute e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà una classifica delle 8 canzoni/Artisti in competizione. La canzone /Artista prima in classifica sarà proclamata vincitrice della Sezione NUOVE PROPOSTE.

Quinta Serata – Serata Finale (sabato 10 febbraio). Interpretazione-esecuzione delle 20 canzoni nuove degli Artisti della Sezione CAMPIONI. Le votazioni avverranno con sistema misto: del pubblico, tramite Televoto, della giuria della Sala Stampa e della giuria degli Esperti. Al termine delle votazioni, la media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti determinerà un classifica delle 20 canzoni/Artisti.  Riproposizione attraverso esecuzione dal vivo o attraverso registrazione dell’ultima esibizione effettuata delle 3 canzoni nuove (o parti di esse) degli Artisti della Sezione CAMPIONI che hanno ottenuto il punteggio complessivo più elevato nella suddetta classifica. Al termine, si procederà a una nuova votazione, sempre con sistema misto: del pubblico tramite Televoto, della giuria della Sala Stampa e  della giuria degli Esperti. La media tra le percentuali di voto ottenute in quest’ultima sessione di votazione e quelle ottenute nelle votazioni precedenti determinerà una nuova classifica delle 3 canzoni/Artisti. La canzone nuova dell’Artista della Sezione CAMPIONI prima in classifica verrà proclamata vincitrice della Sezione CAMPIONI. Verranno proclamate anche la seconda e la terza classificate.

Da ricordare che il vincitore del Festival di Sanremo 2018 sarà il prossimo rappresentante italiano all’Eurovision Song Contest 2018. Il vincitore di Sanremo 2018, infatti, avrà facoltà di viaggiare a Lisbona, capitale del Portogallo, per difendere i colori italiani.

• Votazioni, Giurie e Premi:

1.Votazioni: Attraverso i quattro sistemi di votazione del Televoto (da telefonia fissa e da telefonia mobile), della giuria Demoscopica, della giuria della Sala Stampa e della giuria degli Esperti si arriverà, progressivamente nelle cinque Serate, a definire le graduatorie che decreteranno le canzoni e relativi Artisti vincitori di Sanremo 2018 nelle Sezioni CAMPIONI e NUOVE PROPOSTE.

Sezione CAMPIONINella Prima Serata voteranno il pubblico attraverso Televoto, la giuria Demoscopica e la giuria della Sala Stampa. I tre sistemi di votazione avranno  un peso percentuale così ripartito: Televoto 40%; giuria Demoscopica 30%; giuria della Sala Stampa 30%.

Nella Seconda Serata voteranno: il pubblico attraverso Televoto, la giuria Demoscopica, la giuria della Sala Stampa. I tre sistemi di votazione avranno un peso percentuale così ripartito: Televoto 40%; giuria Demoscopica 30%; giuria della Sala Stampa 30%. 

Nella Terza Serata voteranno: il pubblico attraverso Televoto, la giuria Demoscopica, la giuria della Sala Stampa. I tre sistemi di votazione avranno un peso percentuale così ripartito: Televoto 40%; giuria Demoscopica 30%; giuria della Sala Stampa 30%.

Al termine verrà stilata da Rai una classifica congiunta delle 20 canzoni/Artisti in competizione, determinata dalla media tra le percentuali di voto ottenute nella Prima Serata e nella Seconda (per le prime 10 canzoni/Artisti) e Terza Serata (per le seconde 10 canzoni/Artisti).

Nella Quarta Serata voteranno:  il pubblico attraverso Televoto, la giuria della Sala Stampa, la giuria degli Esperti. I tre sistemi di votazione in Serata avranno un peso percentuale così ripartito: Televoto 50%; giuria della Sala Stampa 30%; giuria degli Esperti 20%. Al termine verrà stilata una classifica, determinata dalla media tra le percentuali di voto ottenute in Serata dalle canzoni/Artisti (nelle esecuzioni con artisti Ospiti) e quelle delle Serate precedenti. All’interpretazione-esecuzione con artista Ospite più votata in Serata potrà essere assegnata un premio speciale da RAI.

Nella Serata Finale voteranno: il pubblico attraverso Televoto, la giuria della Sala Stampa, la giuria degli Esperti. I tre sistemi di votazione avranno un peso percentuale così ripartito: Televoto 50%; giuria della Sala Stampa 30%; giuria degli Esperti 20%. Al termine verrà stilata una classifica delle canzoni/Artisti determinata dalla media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle delle Serate precedenti.

Nuova votazione delle 3 canzoni/Artisti risultate ai primi posti nella classifica , sempre del pubblico attraverso Televoto, della giuria della Sala Stampa, della giuria degli Esperti. I tre sistemi di votazione avranno sempre un peso percentuale così ripartito: Televoto 50%; giuria della Sala Stampa 30%; giuria degli Esperti 20%. Al termine verrà stilata una nuova classifica delle 3 canzoni/Artisti, determinata tra le percentuali di voto ottenute in quest’ultima votazione in Serata e quelle ottenute dalle votazioni precedenti. La canzone/Artista prima in quest’ultima classifica sarà proclamata vincitrice della Sezione CAMPIONI.

Sezione NUOVE PROPOSTE: Nella Seconda Serata voteranno: il pubblico attraverso il Televoto, la giuria Demoscopica, la giuria della Sala Stampa. I tre sistemi di votazione avranno – nella determinazione della classifica delle 4 canzoni interpretate – un peso percentuale così ripartito: Televoto 40%; giuria Demoscopica 30%; giuria della Sala Stampa 30%. 

Nella Terza Serata voteranno: il pubblico attraverso il Televoto, la giuria Demoscopica, la giuria della Sala Stampa. I tre sistemi di votazione avranno – nella determinazione della classifica delle 4 canzoni interpretate – un peso percentuale così ripartito: Televoto 40%; giuria Demoscopica 30%; giuria della Sala Stampa 30%.

Nella Quarta Serata voteranno: il pubblico attraverso il Televoto, la giuria della Sala Stampa, la giuria degli Esperti. I tre sistemi di votazione in Serata avranno un peso percentuale così ripartito: Televoto 50%; giuria della Sala Stampa 30%; giuria degli Esperti 20%.

Al termine verrà stilata un classifica delle 8 canzoni/Artisti, determinata dalla media tra le percentuali di voto ottenute in Serata e quelle ottenute nelle Serate precedenti. La canzone/Artista prima in classifica verrà proclamata vincitrice della Sezione NUOVE PROPOSTE.

Tutte le operazioni di voto saranno controllate e verbalizzate da notai incaricati dalla Rai. 

2.Giurie e Televoto: La giuria Demoscopica è composta da un campione statisticamente rappresentativo di 300 persone selezionate tra abituali fruitori di musica, le quali esprimeranno il proprio voto da casa attraverso un sistema di votazione elettronico. La giuria della Sala Stampa è composta da giornalisti accreditati a Sanremo 2018 e voterà nella Sala Roof del Teatro Ariston, secondo modalità con un apposito Regolamento che sarà definito dall’Ufficio Stampa, prima dell’inizio delle dirette di Sanremo 2018. I componenti della Giuria di Esperti saranno scelti non solo per la competenza musicale ma anche per l’attenzione alle parole dei testi e alla qualità delle singole esibizioni. La votazione mediante Televoto (votazione da telefonia fissa e da telefonia mobile) da parte del pubblico avverrà nel rispetto del regolamento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di trasparenza ed efficacia del servizio di Televoto approvato con delibera n 38/11/CONS e successive modificazioni, nonché dell’apposito Regolamento in materia per Sanremo 2018, che verrà pubblicato sul sito http://www.sanremo.rai.it, prima dell’inizio delle dirette di Sanremo 2018, con tutti i dettagli relativi alle modalità di votazione. Al fine di rispecchiare l’assoluta genuinità del Televoto quale espressione del voto popolare ovvero di manifestazione delle simpatie del pubblico, nonché delle votazioni in generale, e di non influenzare gli esiti della competizione di Sanremo 2018 e ai sensi dell’art. 5 comma 4 del predetto Regolamento AGCOM, è espressamente vietato esprimere voti tramite sistemi, automatizzati o meno, fissi o mobili, che permettono l’invio massivo di chiamate o SMS e/o da utenze che forniscono servizi di call center. L’inosservanza dei predetti divieti comporta comunque l’immediata esclusione dei responsabili e comunque della canzone e relativo Artista, anche ai sensi di quanto infra previsto nel presente Regolamento, con salvezza di ogni ulteriore diritto e/o azione previsti dalla legge e/o dal presente Regolamento a tutela e salvaguardia della RAI e di Sanremo 2018.

3.Premi: Nella Quarta Serata verrà premiata la canzone/Artista vincitrice nella Sezione NUOVE PROPOSTE e nella Quinta Serata (Serata Finale) verrà premiata la canzone/Artista vincitrice nella Sezione CAMPIONI. Nel corso della Quarta Serata sarà facoltà di Rai1 premiare la migliore interpretazione della propria canzone con artista Ospite tra i 20 Artisti della Sezione CAMPIONI. Verranno inoltre assegnati i seguenti premi: Premio della Critica, dalla Sala Stampa; Premio al Miglior Testo, dalla giuria degli Esperti; Premio alla Migliore Interpretazione, dalla Sala Stampa; Premio alla Migliore Composizione Musicale, dall’Orchestra del Festival (musicisti e coristi). I premi consegnati nel corso di Sanremo 2018 avranno tutti un chiaro valore simbolico. Nel corso delle cinque Serate potranno essere attribuiti, d’intesa con il Direttore Artistico e con RAI-Direzione di Rai1, i riconoscimenti della Città di Sanremo a grandi artisti della musica contemporanea.