Sede – Le Città ospitanti


File:Cities and Countries which Eurovision held.png

Cities that have hosted the Eurovision Song Contest (as of 2019). The map shows Zagreb in the present day country of Croatia. When the Eurovision was in Zagreb, it was in the former country of Yugoslavia which cannot be shown on the map.

La maggior parte delle spese del concorso è coperta da sponsor e dai contributi provenienti dalle altre nazioni partecipanti. Il concorso è considerato un’opportunità unica per promuovere il paese ospitante come destinazione turistica. Nell’estate del 2005, l’Ucraina ha abolito il suo normale obbligo di visto per i visitatori provenienti dall’UE in coincidenza con l’organizzazione dell’evento.

I preparativi per l’evento iniziano poche settimane dopo la vittoria del concorso, e dopo la conferma all’EBU che il paese intende e ha la capacità di ospitare l’evento. Una città ospitante viene scelta, di solito la capitale, ma non sempre, con annessa sede adatta del concorso. Le due sedi più importanti, sinora, sono state il Parken di Copenaghen (che ha contenuto circa 38 000 persone, quando la Danimarca ha ospitato l’ESC nel 2001) e la Esprit Arena di Düsseldorf (che ha contenuto circa 36 500 persone quando la Germania ha ospitato l’ESC nel 2011). La città più piccola ad aver organizzato è stata Millstreet nella Contea di Cork, in Irlanda, nel 1993. Il paese aveva una popolazione di 1 500 abitanti, sebbene la Green Glens Arena  potesse contenere fino a 8 000 persone.

Gli hotel e le facilitazioni per la stampa, nelle vicinanze, sono sempre una discriminante quando si sceglie una città ospitante e la sede. A Kiev nel 2005, le camere degli hotel erano scarse poiché gli organizzatori del concorso avevano chiesto al governo ucraino di mettere un blocco su prenotazioni che non potevano essere controllate attraverso le delegazioni ufficiali o i pacchetti turistici: questo ha portato all’annullamento di prenotazioni da parte di molte persone.

Dopo che le prime due gare furono ospitate da Svizzera e Germania, si decise che sarebbe stato il paese vincitore ad ospitare il concorso dell’anno successivo. Il vincitore del concorso 1957 furono i Paesi Bassi, e la televisione nederlandese accettò la responsabilità di ospitare l’ESC nel 1958. A questa regola ci sono state delle eccezioni:

  • 1960 – ESC ospitato dalla BBC a Londra, poiché i Paesi Bassi declinarono per motivi economici. Il Regno Unito fu scelto per ospitare perché era arrivato secondo nel 1959.
  • 1963 – ESC ospitato dalla BBC a Londra, poiché la Francia declinò per motivi economici. Anche se il Regno Unito arrivò solo quarto nel 1962, Monaco e Lussemburgo (che arrivarono secondo e terzo), rifiutarono l’organizzazione.
  • 1972 – ESC ospitato dalla BBC a Edimburgo, poiché Monaco non fu in grado di fornire una sede adatta. La televisione monegasca invitò la BBC grazie alla sua precedente esperienza.
  • 1974 – ESC ospitato dalla BBC a Brighton poiché il Lussemburgo declinò per motivi economici. La BBC stava diventando l’organizzatore di default, nel caso in cui il paese vincitore rifiutava di organizzare il concorso.
  • 1980 – ESC ospitato dalla NOS a L’Aia, poiché Israele rifiutò per motivi economici, dopo aver organizzato l’ESC nel 1979 a Gerusalemme, e a causa del fatto che la data scelta per il concorso (19 aprile) era la giornata della memoria di Israele. La TV dei Paesi Bassi si offrì di ospitare il concorso dopo che diverse altre emittenti televisive (tra cui la BBC) si dichiararono disponibili.

La riluttanza di queste emittenti nazionali a organizzare il concorso era dovuta al fatto di aver già ospitato l’evento nel corso degli ultimi due anni. Dal 1981, tutte le gare si sono tenute nel paese che ha vinto l’anno precedente.

EDIZIONE PERIODO TRASMESSO DA SEDE, CITTÀ, PAESE
Giovedì, 24 Maggio 1956 SSR SRG Teatro Kursaal / Casinò Lugano,Lugano, Svizzera
Domenica, 3 Marzo 1957 ARD Großer Sendesaal des Hessischen Rundfunks,Francoforte sul Meno, Germania Ovest
Mercoledì, 12 Marzo 1958 NTS AVRO Studio’s  (Algemene Vereniging Radio Omroep),Hilversum, Paesi Bassi
Mercoledì, 11 Marzo 1959 RTF Palais des Festivals et des Congrès,Cannes, Francia
Martedì, 25 Marzo 1960 BBC Royal Festival Hall,Londra, Regno Unito
Sabato, 18 Marzo 1961 RTF Palais des Festivals et des Congrès,Cannes, Francia
Domenica, 18 Marzo 1962 CLT Grand Auditorium de RTL, Villa Louvigny,Città di Lussemburgo, Lussemburgo
Sabato, 23 Marzo 1963 BBC BBC Television Centre,Londra, Regno Unito
Sabato, 21 Marzo 1964 DR Tivoli Concert Hall / Tivolis Koncertsal / Tivoli Gardens / A/SKjøbenhavns Sommer-Tivoli,Copenhaghen, Danimarca
10ª Sabato, 20 Marzo 1965 RAI Sala per concerti della RAI / Rai Television Centre,Napoli, Italia
11ª Sabato, 5 Marzo 1966 CLT Grand Auditorium de RTL, Villa Louvigny,Città di Lussemburgo, Lussemburgo
12ª Sabato, 8 Aprile 1967 ÖRF Großer Festsaal der Wiener Hofburg / Hofburg Imperial Palace,Vienna, Austria
13ª Sabato, 6 Aprile 1968 BBC Royal Albert Hall,Londra, Regno Unito
14ª Sabato, 29 Marzo 1969 TVE Teatro Real / El Real / Royal Theatre,Madrid, Spagna
15ª Sabato, 21 Marzo 1970 NOS RAI Congrescentrum / The Amsterdam RAI Exhibition and Convention Centre / Amterdam RAI (Rijwiel- en Automobiel-Industrie),Amsterdam, Paesi Bassi
16ª Sabato, 3 Aprile 1971 RTÉ Gaiety Theatre,Dublino, Irlanda
17ª Sabato, 25 Marzo 1972 BBC Usher Hall, Edimburgo,Scotland, Regno Unito
18ª Sabato, 7 Aprile 1973 CLT Nouveau Théâtre de Luxembourg / Grand Théâtre de Luxembourg / Théâtre Municipal de la Ville de Luxembourg,Città di Lussemburgo, Lussemburgo
19ª Sabato, 6 Aprile 1974 BBC The Dome / The Brighton Dome,Brighton, Regno Unito
20ª Sabato, 22 Marzo 1975 SR S:t Eriksmässan/ Alvsjömässan / Stockholmsmässan / Stockholm International Fairs and Congress Centre, Alvsjö,Stoccolma, Svezia
21ª Sabato, 3 Aprile 1976 NOS Nederlands Congresgebouw / The World Forum / Nederlands Congres Centrum – NCC / World Forum Convention Center – WFCC,L’Aia, Paesi Bassi
22ª Sabato, 7 Maggio 1977 BBC Wembley Conference Centre,Wembley, Londra, Regno Unito
23ª Sabato, 22 Aprile 1978 TF1 Palais des Congrès  / Palais des Congrès de Paris,Parigi, Francia
24ª Sabato, 31 Marzo 1979 IBA International Convention Centre  / Merkaz HaKongresim HaBeinLeumi / ICC – מרכז הקונגרסים הבינלאומי‎ / Binyenei HaUma (בנייני האומה‎, Buildings of the nation), Gerusalemme, Israele
25ª Sabato, 19 Aprile 1980 NOS Nederlands Congresgebouw / The World Forum / Nederlands Congres Centrum – NCC / World Forum Convention Center – WFCC,L’Aia, Paesi Bassi
26ª Sabato, 4 Aprile 1981 RTÉ Simmonscourt Pavillion, The Royal Dublin Society (RDS),Dublino, Irlanda
27ª Sabato, 24 Aprile 1982 BBC Harrogate Conference Centre / Harrogate International Centre,Harrogate, North Yorkshire, Regno Unito
28ª Sabato, 23 Aprile 1983 ARD Rudi-Sedlmayer-Halle / Audi Dome,Monaco di Baviera, Germania
29ª Sabato, 5 Maggio 1984 CLT Théâtre Municipal de la Ville de Luxembourg, Nouveau Théâtre de Luxembourg / Grand Théâtre de Luxembourg,Città di Lussemburgo, Lussemburgo
30ª Sabato, 4 Maggio 1985 SVT Scandinavium,Göteborg, Svezia
31ª Sabato, 3 Maggio 1986 NRK The Grieg Hall / Grieghallen,Bergen, Norvegia
32ª Sabato, 9 Maggio 1987 RTBF The Centenary Palace / Palais du Centenaire / Eewfeestpaleis,Bruxxeles, Belgio
33ª Sabato, 30 Aprile 1988 RTÉ Simmonscourt Pavillion, The Royal Dublin Society (RDS),Dublino, Irlanda
34ª Sabato, 6 Maggio 1989 SSR The Palais de Beaulieu,Losanna, Svizzera
35ª Sabato, 5 Maggio 1990 JRT Vatroslav Lisinski Concert Hall / Koncertna Dvorana Vatroslava Lisinskog,Zagabria, Iugoslavia
36ª Sabato, 4 Maggio 1991 RAI Studio 15 di Cinecittà / Cinecittà Studios,Roma, Italia
37ª Sabato, 9 Maggio 1992 SVT Malmö  Entertainment Centre / MalmöMässan,Malmö, Svezia
38ª Semi-Finale Sabato, 3 Aprile 1993 Finale Sabato, 15 Maggio 1993 RTÉ The Green Glens Arena,Millstreet, County Cork, Irlanda
39ª Sabato, 30 Aprile 1994 RTÉ The Point Depot/ The Point Theatre,Dublino, Irlanda
40ª Sabato, 13 Maggio 1995 RTÉ The Point Depot/ The Point Theatre,Dublino, Irlanda
41ª Semi-Finale, ??-??-1996 Finale Sabato, 18 Maggio 1996 NRK The Oslo Spektrum / The Oslo Spektrum Arena ANS,Oslo, Norvegia
42ª Sabato, 3 Maggio 1997 RTÉ The Point Depot/ The Point Theatre,Dublino, Irlanda
43ª Sabato, 9 Maggio 1998 BBC National Indoor Arena (NIA),Birmingham, Regno Unito
44ª Sabato, 29 Maggio 1999 IBA International Convention Centre  / Merkaz HaKongresim HaBeinLeumi / ICC – מרכז הקונגרסים הבינלאומי‎ / Binyenei HaUma (בנייני האומה‎, Buildings of the nation), Gerusalemme, Israele
45ª Sabato,13 Maggio 2000 SVT Stockholm Globen Arena / The Ericcson Globe / Globen / The Globe,Stoccolma, Svezia
46ª Sabato, 12 Maggio 2001 DR Parken Stadium / Parkenstadion / PARKEN / The Park,Copenaghen, Danimarca
47ª Sabato, 25 Maggio 2002 ETV Saku Suurhall Arena,Tallinn, Estonia
48ª Sabato, 24 Maggio 2003 LTV Skonto Olympic Hall / Skonto Arena / Skonto Halle,Riga, Lettonia
49ª Semi-Finale Mercoledì, 12 Maggio 2004 Final Sabato, 15 Maggio 2004 TRT Abdi İpekçi Arena / Abdi İpekçi Sports Complex / Abdi İpekçi Spor Salonu, Zeytinburnu,Istanbul, Turchia
50ª Semi-Finale Giovedì, 19 Maggio 2005 Sabato, 21 Maggio 2005 NTU The Kiev Sports Palace / The Kiev Palace of Sports / Kyivskyi Palats Sportu/Київський Палац Спорту (КПС),Kiev, Ucraina
51ª Semi-Finale Giovedì, 18 Maggio 2006 Sabato, 20 Maggio 2006 ERT Olympic Indoor Arena / The O.A.C.A. Olympic Indoor Hall / O.A.K.A. Olympic Sports Hall / O.A.K.A. Indoor Hall (Ολυμπιακό Κλειστό Γυμναστήριο /  Ολυμπιακού Αθλητικού Κέντρου Αθήνας (OAKA)),Atene, Grecia
52ª Semi-Finale Giovedì, 10 Maggio 2007 Sabato, 12 Maggio 2007 YLE Hartwall Arena / Helsinki Areena, Helsingin Areena / Helsingforsarenan (The Helsinki Arena),Helsinki, Finlandia
53ª Semi-Finale (1) Martedì, 20 Maggio 2008 Semi-Finale (2) Giovedì, 22 Maggio 2008 Finale Sabato, 24 Maggio 2008 RTS Beogradska Arena/Београдска арена / Kombank Arena (Комбанк арена / Београдска арена),Belgrado, Serbia
54ª Semi-Finale (1) Martedì, 12 Maggio 2009 Semi-Finale (2) Giovedì, 14 Maggio 2009 Finale Sabato, 16 Maggio 2009 C1R Olimpiyskiy Arena / Olympic Stadium / Olimpiyskiy / Olimpiski / Олимпийский арена / Спортивный комплекс «Олимпийский»,Mosca, Russia
55ª Semi-Finale (1) Martedì, 25 Maggio 2010 Semi-Finale (2) Giovedì, 27Maggio 2010 Finale Sabato, 29 Maggio 2010 NRK Telenor Arena / Fornebu Arena,Bærum, Oslo, Norvegia
56ª Semi-Finale (1) Martedì, 10 Maggio 2011 Semi-Finale (2) Giovedì, 12 Maggio 2011 Finale Sabato, 14 Maggio 2011 NDR Fortuna Düsseldorf Arena / ESPRIT Arena / LTU Arena,Düsseldorf, Germania
57ª Semi-Finale (1) Martedì, 22 Maggio 2012 Semi-Finale (2) Giovedì, 24 Maggio 2012 Finale Sabato, 26 Maggio 2012 İTV Baku Crystal Hall / Bakı Kristal Zalı,Baku, Azerbaigian
58ª Semi-Finale (1) Martedì, 14 Maggio 2013 Semi-Finale (2) Giovedì, 16 Maggio 2013 Finale Sabato, 18 Maggio 2013 SVT Malmö Arena, Hyllievång, Malmö, Svezia
59ª Semi-Finale (1) Martedì, 6 Maggio 2014 Semi-Finale (2)Giovedì, 8 Maggio 2014 Finale Sabato, 10 Maggio 2014 DR W&B Hallerne  / B&W Halls (Burmeister & Wain Halls), Refshaleøen, Copenhagen, Danimarca
60ª Semi-Finale (1) Martedì, 12 Maggio 2015 Semi-Finale (2) Giovedì, 14 Maggio 2015 Finale Sabato, 16 Maggio 2015 ÖRF Wiener Stadthalle (Halle D) / , Betriebs- und Veranstaltungsges.m.b.H., Vienna, Austria
61 ª Semi-Finale (1) Martedì, 12 Maggio 2015 Semi-Finale (2) Giovedì, 14 Maggio 2015 Finale Sabato, 16 Maggio 2015 SVT  
62 ª Semi-Finale (1) Martedì, –Maggio 2016 Semi-Finale (2) Giovedì, –Maggio 2016 Finale Sabato, –Maggio 2016  
63 ª Semi-Finale (1) Martedì, — Maggio 2017 Semi-Finale (2) Giovedì, — Maggio 2017 Finale Sabato, — Maggio 2017  
64 ª Semi-Finale (1) Martedì, — Maggio 2018 Semi-Finale (2) Giovedì, — Maggio 2018 Finale Sabato, — Maggio 2018  
65 ª Semi-Finale (1) Martedì, — Maggio 2019 Semi-Finale (2) Giovedì, — Maggio 2019 Finale Sabato, — Maggio 2019  

Most of the expense of the contest is covered by commercial sponsors and contributions from the other participating nations. The contest is considered to be a unique opportunity for promoting the host country as a tourist destination. In the summer of 2005, Ukraine abolished its normal visa requirement for visitors from the EU to coincide with its hosting of the event.

Preparations for the event start a matter of weeks after the host wins in the previous year, and confirms to the EBU that they intend to—and have the capacity to—host the event. A host city is chosen—often a national or regional capital city—and a suitable concert venue is identified. The two largest concert venues were Parken in Copenhagen (which held approximately 38,000 people when Denmark hosted in 2001) and the Esprit Arena in Düsseldorf (which held approximately 36,500 people when Germany hosted in 2011). The smallest town to have been hosts was Millstreet in County Cork, Ireland, in 1993. The village had a population of 1,500—although the Green Glens Arena venue could hold up to 8,000 people.

The hotel and press facilities in the vicinity are always a consideration when choosing a host city and venue. In Kiev 2005, hotel rooms were scarce as the contest organisers asked the Ukrainian government to put a block on bookings they did not control themselves through official delegation allocations or tour packages: this led to many people’s hotel bookings being cancelled.

Host country After the first two contests were hosted by Switzerland and Germany, it was decided that henceforth the winning country would host the contest the next year. The winner of the 1957 Contest was the Netherlands, and Dutch television accepted the responsibility of hosting in 1958. In all but five of the years since this rule has been in place, the winning country has hosted the show the following year. The exceptions are:

  • 1960—hosted by the BBC in London when the Netherlands declined due to expense. The UK was chosen to host because it had come second in 1959.
  • 1963—hosted by the BBC in London when France declined due to expense, as did second- and third-placed Monaco and Luxembourg when offered hosting duties.
  • 1972—hosted by the BBC in Edinburgh when Monaco was unable to provide a suitable venue: Monegasque television invited the BBC to take over due to its previous experience.
  • 1974—hosted by the BBC in Brighton when Luxembourg declined due to expense. The BBC was becoming known as the host by default, if the winning country declined.
  • 1980—hosted by the NOS in The Hague when Israel declined due to expense, having staged the 1979 event in Jerusalem, and the fact that the date chosen for the contest (19 April) was Israel’s Remembrance Day that year. The Dutch offered to host the contest after several other broadcasters (including the BBC) were unwilling to do so. The reluctance of those national broadcasters to stage the contest were due to already having hosted the event during the past couple of years, in addition to the expense involved.

With the invitation of Australia to participate since 2015, it was announced that due to the logistical and financial issues that would occur if Australia were to host, in the event of an Australian victory, the broadcaster SBS will co-host the next contest in a European city in collaboration with an EBU Member Broadcaster of their choice. However, this has yet to happen and since 1981, all contests have been held in the country which won the previous year.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...