Sanremo 2019: 2200 gli iscritti ad “Area Sanremo Tour 2108” – Aggiornato

“Area Sanremo Tour 2108”

Come ogni anno, sono tantissimi i giovani che sognano di salire sul palco del teatro Ariston per il Festival di Sanremo 2019.  La chiusura delle eliminatorie è stata posticipata ad ottobre, oggi sono già 1128 i giovani ammessi alle finali regionali ed interregionali, per dare la possibilità a tutti di partecipare.

Non è solo un concorso canoro, ma l’occasione per crescere artisticamente e confrontarsi con i professionisti del settore, agli iscritti vengono offerti corsi di formazione, incontri con personaggi famosi e “vocal coach”.

Il successo di “Area Sanremo Tour 2108”8, l’unico contest che offre l’occasione concreta di partecipare fra le Giovani Promesse al Festival di Sanremo 2019, lo hanno decretato gli oltre 2200 giovani iscritti alla manifestazione: 109 tappe in tutta Italia effettuate finora. La chiusura delle eliminatorie è stata posticipata al 15 ottobre per dare la possibilità a tutti di partecipare (sul sito www.areasanremotour.it ogni dettaglio).

La riuscita della manifestazione, che ha visto, ad oggi, ben 1128 giovani talenti essere ammessi alle finali regionali/interregionali non è solo un successo numerico, ma soprattutto la soddisfazione del bellissimo clima di confronto e crescita che è nato fra i partecipanti. I ragazzi infatti hanno dimostrato di aver colto ed apprezzato il messaggio educativo che “Area Sanremo Tour” ha voluto trasmettere: formare giovani attraverso lo scambio artistico e culturale delle proprie esperienze, arricchite dal confronto con i professionisti che hanno animato la musica italiana negli ultimi decenni.

Fra i concorrenti spiccano i molti cantautori, sorpresi spesso radunati attorno ad un pianoforte, come vecchi amici, a scambiarsi il proprio “sentire” attraverso note e parole. E sono quest’ultime le protagoniste della produzione dei numerosi rapper che hanno superato le selezioni.

La regione che ha avuto il maggior numero di rappresentanti è stata la Sicilia, confermando la passione per la musica e la vena artistica della sua gente.

Delle serate di selezione in cui i concorrenti hanno avuto modo di esibirsi pubblicamente, gli ospiti ed i conduttori sono stati di grande appeal: da Marco Masini a Michele Bravi, da Lighea a Irama, per non dimenticare l’ironico e sarcastico Luca Abbrescia (il beffardo milanese imbruttito). Le giurie sono state composte da alcuni dei più noti professionisti del settore e, nella maggior parte delle tappe, presiedute da Maurizio Caridi, Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo incaricata dal Comune di Sanremo di gestire il concorso.

Un bilancio positivo dunque quello di questa prima fase di “Area Sanremo Tour 2018” che ha dovuto addirittura prorogare i tempi di chiusura delle selezioni per soddisfare le richieste. Una grande soddisfazione per gli organizzatori ripagati dei loro sforzi anche dalla numerosa partecipazione del pubblico. Alla finale interregionale di Novara (30 agosto) hanno assistito circa 3000 persone, nonostante la pioggia, mentre a quella tenutasi a Fondi (7 Settembre) sono state registrate 4000 presenze. Ricordiamo che tutti gli eventi erano a pagamento.

“Area Sanremo Tour” è l’unico Contest che offre ai talenti esordienti l’occasione concreta di partecipare fra le Giovani Promesse al Festival di Sanremo 2019. Il calendario di appuntamenti per le Finali Regionali ed Interregionali è pubblicato sul sito http://www.areasanremotour.it, dove si possono reperire anche Regolamento e Modulo di iscrizione.

“Area Sanremo Tour” non è solo un concorso canoro, ma l’occasione per crescere artisticamente e confrontarsi con i professionisti del settore. Infatti gli iscritti vengono offerti corsi di formazione, incontri con personaggi famosi e “vocal coach”, affinché l’esperienza non si riduca ad una gara, ma si trasformi per tutti in una tappa di un percorso artistico.

Aggiornamento: Questo bilancio estremamente positivo non è solo un successo numerico, ma dimostra anche il bel clima di confronto e crescita che è nato fra i partecipanti. I ragazzi, infatti, hanno colto e apprezzato il messaggio educativo di Area Sanremo Tour: formare giovani grazie al confronto con i professionisti della musica italiana.

La ricerca dei nuovi talenti della musica continua e arriverà presto a Sanremo, dove si svolgeranno le Fasi Semifinali del concorso. Una grande novità è che i selezionati non pagheranno le quote di iscrizione inizialmente previste, che saranno invece a carico dell’Amministrazione Comunale sanremese.

Da oggi, giovedì 27 settembre, è disponibile sul sito di Area Sanremo il modulo per l’iscrizione alle due Fasi Semifinali, in programma a ottobre al Palafiori di Sanremo. Le iscrizioni, ovviamente, sono riservate a tutti coloro che hanno superato le Selezioni durante l’Area Sanremo Tour 2018.

Un’altra importante novità dell’edizione di quest’annoprevede che i concorrenti ammessi alle Semifinali debbano presentare un brano inedito, da eseguire anche alla Finale ed alla Selezione per il Festival 2019.

L’anno scorso, ad accedere alla Finale, furono 145 cantanti, 8 dei quali si esibirono poi in diretta su Rai Uno per l’ultima scrematura: di questi, due hanno partecipato al Festival di Sanremo 2018 nella sezione Nuove Proposte.

La fase eliminatoria proseguirà con le prossime tappea Faenza, Corigliano Calabro e Messina. Radio Italia è radio ufficiale anche di Area Sanremo.

La ricerca dei nuovi talenti della musica prosegue e arriverà a Sanremo! Per info: 0184.1956980, Mobile 393.9095956, E-Mail info@areasanremotour.itwww.areasanremotour.ithttps://www.facebook.com/areasanremotour.