ESC 2014: La Slovenia selezionerà tramite l’EMA 2014

EMAL’emittente pubblica slovena, RTVSLO, ha confermato questa sera che il rappresentante sloveno per l’edizione 2014 dell’ESC sarà selezionato tramite la celebre selezione nazionale slovena, l’EMA.

L’EMA (Evrovizijska Melodija, Eurovision Melody) è stato il format utilizzato dalla Slovenia precedentemente, dal bebutto del paese all’Eurovision Song Contest, per selezionare i propri rappresentanti alla manifestazione da molti anni, dal 1993 fino al 2012, con qualche anno di stacco (1994 e 2000), quando la Slovenia non ha partecipato all’ESC.

Nel 2012 la Slovenia ha utilizzato il format del ‘Misija Evrovizija’ che ha visto un lungo processo di selezione (3 mesi), che si è concluso poi seguita con la selezione nazionale EMA 2012 e con la scelta del brano “Verjamen” (I believe) di Eva Boto, concludendo al penultimo posto nella seconda Semi-finale; mentre nel 2013 la RTVSLO ha selezionato Hannah Mancini tramite una selezione interna con la canzone “Straight Into Love”, concludento all’ultimo posto nella prima Semi-finale con appena 8 punti. Fino ad oggi dell’EMA ne sono state organizzate ben 18 edizioni e quella di di quest’anno sarà la diciannovesima.

Maggori dettagli sull’EMA, date e il suo meccanismo è ancora da determinare. Nei prossimi giorni saranno rilasciati ulteriori dettagli.

La Slovenia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Malmö, da Hannah Mancini con il suo brano “Straight into love“, raggiungendo il 16° posto nella prima Semi-finale.

La Slovenia ha debuttato all’Eurovision Song Contest nel 1993, dopo la dissoluzione della Federazione Jugoslava. Da allora ha partecipato a quasi tutte le edizioni (tranne nel 1994 e nel 2000).

Nel 1993 la Slovenia, assieme ad altre sei nazioni che desideravano partecipare all’Eurovision Song Contest per la prima volta, dovette affrontare una semifinale, ‘Kvalifikacija za Millstreet, Qualification for Millstreet; Qualification pour Millstreet’), che si svolse a Lubiana e fu organizzata proprio dalla locale tv pubblica RTVSLO: si classificò al primo posto e poté così partecipare all’Eurovision Song Contest 1993.

Solo per quattro volte una canzone di lingua slovena fu la scelta della Jugoslavia per l’Eurovision Song Contest. Il risultato migliore rimane fino ad ora il settimo posto ottenuto nel 1995 con “Prisluhni mi” (Listen to me) di Darja Švajger (7° posto) e nel 2002 con “Energy” di Nuša Derenda (7° posto).