Sanremo 2019: Iscrizioni gratuite per i semifinalisti di Area Sanremo Tour 2018

“Area Sanremo Tour 2108”

Una notizia importante che era nell’aria e che oggi ha la sua conferma ufficiale: i cantanti selezionati nel corso dell’Area Sanremo Tour 2018 che accederanno alle Fasi Semifinali che si svolgeranno a Sanremo, non pagheranno le quote di iscrizione previste. Da oggi disponibile sul sito http://www.areasanremo.it il modulo per l’iscrizione,

Il merito è dell’Amministrazione Comunale sanremese, che ha deciso di farsi carico di tali spese: “È con grande piacere che posso finalmente confermare che la fase finale di Area Sanremo sarà gratuita per tutti i partecipanti. – Conferma il Sindaco Alberto Biancheri – Dopo un lungo lavoro congiunto con la Rai ed il Direttore artistico del Festival di Sanremo, Claudio Baglioni, possiamo annunciare questa importante novità, che sarà senz’altro apprezzata dalle centinaia di giovani che prenderanno parte alle Selezioni finali a Sanremo, con il loro bagaglio pieno di sogni, passione ed entusiasmo. Un obiettivo che ci stava particolarmente a cuore e che rafforza ulteriormente un messaggio: Sanremo è la città della musica, libera e aperta a tutti”.

È infatti disponibile sul sito www.areasanremo.it il modulo per l’iscrizione alle due fasi semifinali del prossimo mese ottobre al Palafiori di Sanremo. Iscrizioni che sono riservate, naturalmente, a coloro che hanno superato le necessarie selezioni durante l’Area Sanremo Tour 2018.

Altra novità di rilievo in questa edizione 2018 è che i concorrenti che si presenteranno alle Semifinali di Sanremo, dovranno eseguire un brano inedito obbligatoriamente (fino all’anno scorso era consentite anche le “cover”). Lo stesso brano dovrà poi essere eseguito anche alla finale ed alla selezione per il Festival 2019.

Puoi iscriverti alla fase Regionale/Interregionale solo se hai superato la Fase Eliminatoria, se vuoi ancora partecipare ad Area Sanremo iscriviti su areasanremotour.it, affrettati mancano pochi giorni!

Soddisfazione, naturalmente, anche da parte del Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, Maurizio Caridi, incaricata dal Comune dell’organizzazione di “Area Sanremo”: “Ci fa davvero piacere questa notizia, soprattutto per le centinaia di ragazzi (lo scorso anno furono poco più di 800) che già devono sostenere le spese di viaggio, vitto ed alloggio nella nostra città. Per loro questo è già un piccolo riconoscimento per il lavoro svolto e l’impegno dedicato al raggiungimento di un obiettivo di partenza, quello di esserci durante i due lunghi week-end di ottobre, al Palafiori di Sanremo, per le Selezioni Finali”.

Nella passata edizione degli oltre 800 semifinalisti accedettero alla finale in 145, otto dei quali si esibirono poi in diretta su RaiUno per l’ultima scrematura, che ne portò 2 al Festival nella sezione Nuove Proposte.

Per info: 0184.1956980, Mobile 393.9095956, E-Mail info@areasanremotour.it.

http://www.areasanremotour.it , https://www.facebook.com/areasanremotour

Come ogni anno torna il concorso Area Sanremo per permettere a dei giovani talenti di partecipare al Festival di Sanremo sul palco del Teatro Ariston: ecco come iscriversi e come partecipare alla manifestazione canora Rai.

Oltre 2200 gli iscritti a Area Sanremo Tour 2018 in un totale di 109 tappe da Nord a Sud Italia. Nel frattempo la chiusura delle eliminatorie è stata posticipata al 15 ottobre per dare la possibilità a tutti di partecipare (sul sito http://www.areasanremotour.it tutti i dettagli).

Ben 1128 i talenti ammessi alle finali regionali/interregionali: tra i concorrenti spiccano cantautori, sorpresi spesso insieme intorno ad un pianoforte, come vecchi amici, a scambiarsi il proprio “sentire” attraverso note e parole. La regione che ha avuto il maggior numero di rappresentanti è stata la Sicilia.

Tra gli ospiti delle serate Marco Masini, Michele Bravi, Lighea , Irama, per non dimenticare l’ironico e sarcastico Luca Abbrescia (il beffardo milanese imbruttito).

Area Sanremo Tour è l’unico Contest che offre ai talenti esordienti l’occasione concreta di partecipare fra le Nuove Proposte al Festival di Sanremo 2019. Il calendario di appuntamenti per le Finali Regionali ed Interregionali è pubblicato sul sito http://www.areasanremotour.it, dove si possono reperire anche Regolamento e Modulo di iscrizione.

Quest’anno Sanremo Giovani sarà una sfida a dicembre dedicata solo agli emergenti e solo due di loro poi parteciperanno alla kermesse canora di mamma Rai a febbraio in gara con i Big.

Il concorso si svolgerà in sei serate, quattro selezioni e due finali, trasmesse in diretta su Rai 1, in contemporanea su Radio 2 e in differita su Rai 4 e ancora in replica sulla Rete Ammiraglia, dedicate a giovani emergenti, tra i 16 e i 36 anni non ancora compiuti. Le 4 selezioni andranno in onda nella fascia pre-serale, mentre le 2 finali verranno trasmesse in prima serata.

Presentando la scorsa edizione del Festival, dissi che avrei voluto avere più tempo. Sentivo il bisogno di completare il percorso. Avevo detto che mi sarebbe piaciuto raddoppiarlo. Ecco, ora succederà. I giovani avranno a disposizione un’intera settimana televisiva: due prime serate di Rai 1 a dicembre, più quattro puntate di avvicinamento nel pre-serale, sempre su Rai 1, ha dichiarato Baglioni attraverso un’intervista al settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni.

Io per primo lavorerò duro perché questa parte abbia la stessa caratura e la stessa rilevanza del Sanremo di febbraio, al quale approderanno i vincitori delle due serate di dicembre. Credo che la concomitanza con la gara dei Big finisca sempre per togliere luce ai giovani, ha concluso.

Gli artisti scelti tra i vincitori del concorso Area Sanremo 2018 dovranno iscriversi formalmente a Sanremo Giovani – non oltre il 20 novembre 2018 – attraverso una Casa discografica o, in mancanza di questa, attraverso la Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo.