ESC 2021 – Svezia: 3 scenari possibili da utilizzare nel caso che il Melodifestivalen 2021 non può andare avanti

La produttrice di Melodifestivalen Karin Gunnarsson ha rivelato oggi in un’intervista radiofonica di avere 3 scenari nel caso in cui il Melodifestivalen 2021 (la selezione nazionale svedese per la 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam a Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 18, 20 e 22 maggio 2021) non possa andare avanti come previsto.

Il team di produzione del Melodifestivalen 2021 è determinato a garantire uno spettacolo che non contribuirà alla diffusione di COVID-19. Karin Gunnarsson ha assicurato che ci sono 3 piani di riserva in caso di problemi.

Ha spiegato che per evitare che si possano infettare i vari artisti partecipanti, la produzione ha studiato un sistema che lavora in piccole bolle e che non permetta agli artisti di incontrarsi. Inoltre, Gunnarsson ha aggiunto che se un artista dovesse risultare positivio al COVID-19 prima degli spettacoli, verrà utilizzata l’esibizione registrata durante le prove.

Frida Boström, di Universal Music Sweden, ha spiegato che gli spettacoli siano senza pubblico ha permesso agli artisti concentrarsi maggiormente sulla parte creativa e visual della loroe esibizioni

Karin Gunnarsson ritiene che sia importante assicurarsi che la tradizione del Melodifestivalen possa andare avanti in un anno in cui una grande quantità di attività di intrattenimento e di divertimento sono stati cancellati o sospesi.

Da ricordare che la sessantunesima edizione del Melodifestivalen si svolgerà dal 6 febbraio al 13 marzo 2021 presso l’Annexet, studio televisivo collocato all’interno dell’Ericsson Globe di Stoccolma, che è stata sede dell’Eurovision Song Contest 2016 e decreterà il rappresentante della Svezia all’Eurovision Song Contest 2021 a Rotterdam, nei Paesi Bassi.

Per la prima volta, dopo diciannove edizioni, il Melodifestivalen non si svolgerà in diverse città della Svezia, a causa della pandemia di COVID-19 in Europa; inoltre, per rispettare le attuali norme nazionali, l’evento si terrà senza pubblico.