ESC 2021: Prosegue la sessione di prove – Giorno 3. Aggiornato

Terza giornata per le prime sessioni della 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2021 che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam a Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 18, 20 e 22 maggio 2021, grazie alla vittoria di di Duncan Laurence con “Arcade” nell’edizione 2019.

Oggi calcheranno il palco della Rotterdam Ahoy di Rotterdam i primi 9 Paesi che parteciperanno alla Seconda Semi-finale dell’ESC 2021 in programma per Giovedì 20 Maggio 2021 alle 21:00 e che verrà trasmessa in diretta da Rai 4, oltre che da Radio 2 e da RaiPlay, con il commento in italiano di Ema Stokholma e Saverio Raimondo: San Marino, Estonia, Repubblica Ceca, Grecia, Austria, Polonia, Moldavia, Islanda e Serbia.

Le regole non sono diverse dagli anni precedenti, in quanto sei persone sono ammesse sul palco contemporaneamente e gli artisti possono utilizzare oggetti di scena e piedistalli reali e pirotecnici, proiezioni digitali o tutte queste cose; ma una cosa diversa quest’anno è che gli artisti hanno la possibilità di pre-registrare le loro cori piuttosto che avere cantanti di supporto dal vivo sul palco. Questa nuova regola è stata introdotta per aiutare a ridurre il numero di persone in ciascuna delegazione e mantenere la bolla dell’Eurovision Song Contest il più piccola possibile, ma significa anche che ascolteremo diversi tipi di cori degli anni precedenti. Quest’anno puoi avere un coro gospel come la Macedonia del Nord o registrare un migliaio di voci da tutto il mondo, come l’Islanda.

Anche le prove di oggi sono a porte chiuse e avranno la durata di mezz’ora per ogni Paese per provare la canzone, la coreografia, gli effetti speciali, i costumi, i microfoni e tutto quello che riguarda la performance e, al termine, dopo il soundcheck di ogni artista, effettueranno il classico Press Meet & Greet con la stampa della durata di 20 minuti. Ovviamente la maggioranza degli artisti non ha indossato l’abito stabilito per la performance finale. Molto probabilmente lo farà alle prossime prove fra qualche giorno.

Gli unici video disponibili (brevi spezzoni) saranno quelli del sito ufficiale www.eurovision.tv che, durante la giornata, verrà aggiornato man mano che i video verranno pubblicati.

Questo il programma della giornata – 10:00 – 18:55 CEST (Articolo in continuo aggiornamento):

1.🇸🇲 San Marino 10:00 – 10:30Senhit – “Adrenalina1ª prova prima metà della Seconda Semi-finale (First Rehearsal) – 11:55 – 12:15 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto Backstage – Foto Prove – Press Meet & Greet

 

Senhit apre la seconda semifinale con la sua canzone altamente energica. La esibizione inizia con una ripresa ravvicinata alla testa della cantante che indossa un copricapo da chiesa che sembra fuori luogo ma viene presto rimosso da uno dei suoi ballerini. Senhit è tutta vestita di nero ed è accompagnata da quattro ballerini che sono vestiti di bianco e indossano una maschera di gomma. Suona la prima metà della canzone sul diamante rotante che è stato anche presentato nel video musicale. Mentre il primo ritornello colpisce, Senhit grida “Hello Rotterdam”. Blu, Rosa, Verde, Giallo e Bianco dominano il palco numerose volte. Flo Rida era presente? Purtroppo no! Un rapper sostituto ha assunto la parte rap della performance nella prima prova (ancora nessuna conferma se Flo Rida ce la farà a Rotterdam o no). Mentre la parte rap della performance colpisce, Senhit, i suoi ballerini e il rapper si muovono verso il secondo stadio. La voce è buona soprattutto per una corsa mattutina, ma potrebbe migliorare.

2.🇪🇪 Estonia 10:40 – 11:10Uku Suviste – “The Lucky One1ª prova prima metà della Seconda Semi-finale (First Rehearsal) – 12:35 – 12:55 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto BackstageFoto ProvePress Meet & Greet

 

Semplicità è la parola chiave di questa esibizione. Uku è solo sul palco per tutta la performance in una messa in scena blu molto scuro. La performance inizia con inquadrature lontane di Uku, con una sfera bianca come sfondo. Mentre la canzone procede, i fulmini dominano lo sfondo. È vestito formalmente con un papillon aperto, lo stesso stile che abbiamo visto nella selezione nazionale estone. Verso la fine della canzone, il pavimento e lo sfondo cambiano in rosso ei fulmini dominano di nuovo. La prestazione è molto simile alla finale nazionale estone ma più raffinata per il Rotterdam. A livello vocale, Uku esce abbastanza bene ma le note alte non vengono raggiunte.

3.🇨🇿 Repubblica Ceca 11:20 – 11:50Benny Cristo – “omaga 1ª prova prima metà della Seconda Semi-finale (First Rehearsal) – 13:15 – 13:35 Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto BackstageFoto ProvePress Meet & Greet

 

Benny Cristo inizia nel mezzo di alcuni tubi al neon bianchi ma dopo alcune note si dirige verso il centro del palco principale. Immediatamente viene raggiunto da due ballerini maschi che sono tutti vestiti di nero con un cappello a cuffia. Benny indossa abiti casual da skate park con una giacca gialla di strass e rose incastonate sul lato sinistro. La messa in scena è piuttosto buia per questo numero, tuttavia a volte alcuni colori brillano. Dopo il secondo coro, due ballerine si uniscono al gruppo facendo accompagnare Benny da un totale di quattro ballerine. Quando arriviamo al ponte della canzone, il palco diventa più scuro con il vetro frantumato come sfondo e si sposta verso il secondo palco. Vocalmente debole e il livello di energia finora è abbastanza “zen”.

11:20 – 11:40 Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences) Australia

Nonostante la rappresentante australiana avesse più volte dichiarato dei aver accettato la situazione e di non esserne rattristata, oggi Montaigen con un video su Tik Tok ha rivelato tutt’altro. Nel video qui sotto vediamo Montaigne in lacrime rivolgersi ai fan poco dopo la press conference con Rotterdam da remoto: “Ho sempre detto, sto bene! va bene così, ho accettato la situazione! Sbagliato! la verità è che vorrei essere tanto lì! Desideravo tanto andare all’Eurovision Song Contest!.”

4.🇬🇷 Grecia 12:00 – 12:30Stefania – “Last Dance1ª prova prima metà della Seconda Semi-finale (First Rehearsal) – 13:55 – 14:15 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto BackstageFoto provePress Meet & Greet

 

L’attesissima Stefania è qui per mostrare i suoi ultimi passi di danza! Stefania brilla in una tuta viola con strass. Lo sfondo e le luci hanno un tono viola per completare il suo vestito e mentre ci dirigiamo verso il primo coro, vengono visualizzate le luci laser! All’arrivo del primo ritornello, il palco si trasforma in un fumetto (realizzato da Green Screen) e Stefania viene raggiunta da un ballerino, dove sono visibili solo il suo abito bianco e il suo cappello, a mimetizzarsi nel fumetto. Verso la metà dello spettacolo, quattro ballerini si uniscono a Stefania nell’allestimento del fumetto. Man mano che si avvicina la fine, i ballerini si rivelano e il palcoscenico si rivela di nuovo, togliendo l’atmosfera comica. Vocalmente impeccabile con un uso intenso della tecnologia Green Screen.

5.🇦🇹 Austria 13:40 – 14:10Vincent Bueno – “Amen1ª prova prima metà della Seconda Semi-finale (First Rehearsal) – 15:35 – 15:55 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto BackstageFoto provePress Meet & Greet

Potrebbe essere una delle poche volte in cui gli schermi LED vengono utilizzati a malapena durante una performance, ma sembra così per l’Austria. Vestito tutto di nero con una lunga giacca lucida, Vincent Bueno è anche sulla sua piccola passerella. Invece della follia LED, l’Austria opta per un enorme gioco di luci che in uno o nell’altro segmento potrebbe assomigliare a “Too Late For Love” di John Lundvik. Il gioco di luci è abbastanza ben messo insieme e cattura l’emozione che Vincent vuole trasmettere sul palco. Dal ponte in poi, Vincent cammina fino alla fine della passerella accompagnato da sempre più luci. È solo nell’ultimo ritornello che vediamo una grafica arancione sullo schermo LED.

6.🇵🇱 Polonia 14:20 – 14:50RAFAŁ – “The Ride1ª prova prima metà della Seconda Semi-finale (First Rehearsal) – 16:15 – 16:35 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences) 

Foto backstageFoto prove Press Meet & Greet

Rafał è vestito di nero e accompagnato da quattro ballerini vestiti di bianco con una maglietta nera. I ballerini hanno le mani illuminate mentre ballano intorno a Rafał. Cerca di mettersi a proprio agio con la telecamera numerose volte girandola e spingendola via. Mentre il primo ritornello colpisce, Rafał e i ballerini si dirigono al centro del palco principale con il video musicale che fa da sfondo. Il palco stesso ha un’atmosfera anni ’80 con scacchi quadrati dappertutto. In realtà questo mi ricorda l’Eurovision Song Contest nel 1988. Verso la metà dello spettacolo Rafał si toglie gli occhiali da sole e inizia a scendere a grandi passi sulla passerella verso la seconda fase. Verso la fine torna sul palco principale e si rimette quei famosi occhiali da sole. Le voci sono deboli e sono necessari molti miglioramenti. I fuochi d’artificio sono usati quando Rafał canta le parti del ritornello della canzone.

7.🇲🇩 Moldavia 15:00 – 15:30Natalia Gordienko – “SUGAR1ª prova prima metà della Seconda Semi-finale (First Rehearsal) – 16:55 – 17:15 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto backstageFoto provePress Meet & Greet

 

Il vestito di Natalia non è molto diverso da quello di Elena di Cipro. È d’argento e anche corto, ricoperto di pezzi lucenti. I suoi capelli sono corti e lei è raggiunta da quattro ballerini maschi. Ancora una volta la delegazione ha portato il proprio pezzo di palco – un quadrato bianco – dove Natalia si ferma per l’intera performance. Per quanto riguarda la combinazione di colori dei LED, beh, è ancora una volta una miscela di viola e rosa, dal vivo abbiamo visto fare Croazia e Israele. Inizia sedendosi in uno dei ballerini dietro mentre fa mosse in qualche modo stuzzicanti e, non appena il coro entra in gioco, è tutta la coreografia. La piazza è mobile, il che consente alcuni interessanti angoli di ripresa. Per quanto riguarda la voce, Natalia è fortemente supportata dalla base musicale. 

15:00 – 15:30 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences) Slovenia

8.🇮🇸 Islanda 16:00 – 16:30Daði og Gagnamagnið – “10 Years1ª prova prima metà della Seconda Semi-finale (First Rehearsal) – 17:55 – 18:15 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto backstageFoto provePress Meet & Greet

 

Macchine di vento, magliette verdi, personaggi della console insieme a Daði e Gagnamagnið che ci trasportano nello spazio. La performance inizia tutta in viola con Daði e Gagnamagnið posti uno accanto all’altro ma in luce nera. Quando viene cantata la prima nota, tutti appaiono, con tre membri che tengono un pezzo di sintetizzatore. Durante la prima parte dell’esibizione, il palco ci dà una sensazione di spazio con alieni della console di gioco che fluttuano intorno mentre Daði cammina verso un’asta del microfono al centro del palco. Quando arriva il primo ritornello, il palco diventa colorato di rosa e giallo. Questo di sicuro farà sorridere gli spettatori! Più tardi, poco prima che il secondo chrous Daði & Gagnamagnið inizi a camminare sulla passerella tra i due palchi, ma si ferma con uno sfondo LED di più personaggi del gioco. Quando il ponte colpisce, i membri che tengono i sintetizzatori, si raggruppano e formano un pianoforte circolare con Daði che si dirige verso il palco principale per la parte finale della canzone.

9.🇷🇸 Serbia16:40 – 17:10Hurricane – “Loco Loco1ª prova prima metà della Seconda Semi-finale (First Rehearsal) – 18:35 – 18:55 – Conferenza Stampa e Bienvenuto (Press Meet & Greet and Press Conferences)

Foto backstageFoto provePress Meet & Greet

Il palco dell’arena Rotterdam Ahoy è piuttosto enorme ma non abbastanza grande per l’uragano della Serbia. In abiti neri ma tutti estremamente diversi, il trio ha offerto una performance piuttosto energica con una routine complessa. Sono soli sul palco e non fanno affidamento su nient’altro che sulla loro energia e presenza scenica. Per quanto riguarda il LED, presenta una grafica rossa e nera con alcune parole qua e poi: “Loco Loco”, “Hurricane” o “Baby”. Sono spesso supportati da backvocals, ma non in un modo che non puoi ascoltare i cantanti reali. Prima del ponte della canzone, le tre ragazze corrono al palco B dove alla fine terminano la canzone con una nota acuta: coreografia e grande momento vocale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le prime prove dei 16 paesi partecipanti alla Prima Semi-Finale di Martedì 18 Maggio sono finite ieri con i rimanenti nove Paesi partecipanti alla Prima Semifinale dell’Eurovision Song Contest 2021. Nei prossimi giorni si passerà alle prove della Seconda Semi-Finale e poi anche a quelle delle Big Five, tra cui l’Italia con Måneskin e il Paese organizzatore, effettueranno una prima prova di mezz’ore, sul palco dell’Eurovision Song Contest 2021, giovedì 13 maggio dalle 15:35 alle 16:05 seguita da una conferenza stampa di venti minuti dalle 17:00 alle 17:20.

Seconda sessione di prove, per i nostri rappresentanti, sabato 15 maggio dalle 10:30 alle 10:50 con conferenza stampa dalle 12:15 alle 12:35. Inoltre, nelle tre prove generali della Seconda Semifinale, i Måneskin, si esibiranno fuori gara. 

Gli interpreti di “Zitti e buoni”, effettueranno altre prove del brano durante le tre prove generali della Finale che si svolgeranno Venerdì 21 maggio (dalle 13:00 alle 16:40 e dalle 21:00 alle 00:40) e sabato 22 maggio (dalle 13:30 alle 17:10).

Inoltre, Damiano David, frontman dei Måneskin, vicintrice al Festival di Sanremo 2021, ha deciso di rompere il silenzio e confermare ai fan la relazione con Giorgia Soleri, di tre anni più grande. I due erano stati visti insieme anche al Festival della Canzone, ma, allora, avevano preferito declinare ogni commento. 

Damiano ha infilato fra le proprie Instagram Stories una foto assieme alla fidanzata, la venticinquenne Giorgia Soleri, influencer da più di 120mila follower. “Dopo quasi quattro anni, si può dire, no?”, ha scritto il cantante, senza nulla aggiungere alla propria, improvvisa rivelazione. 

Intanto è scattato il conto alla rovescia per la 65ª edizione dell’Eurovision song contest 2021. La kermesse musicale si svolgerà il 18, 20 e 22 al centro congressi Ahoy a Rotterdam, nei Paesi Bassi. Sarà un evento particolarmente sentito dopo l’annuncio della cancellazione della gara dell’anno scorso a causa della pandemia da Coronavirus. Per il 2021 si prevede uno svolgimento regolare con pubblico dal vivo ma in numero ridotto rispetto alla capienza della location in modo da rispettare le norme di distanziamento sociale. A rappresentare l’Italia concorrerà proprio il gruppo dei giovanissimi rocker Måneskin, vincitori dell’ultima edizione del Festival di Sanremo 2021. 

Ecco il voto del Press Centre dopo le prove: 

1º. Islanda: 78 punti
2º. Grecia: 63 punti
3º. Serbia: 50 punti
4º. San Marino: 47 punti
5º. Austria: 31 punti
6º. Repubblica Ceca: 13 punti
7º. Moldavia: 11 punti
8º. Estonia: 6 punti
9º. Polonia: 6 punti

Si è chiusa da poco la terza giornata di prove dell’Eurovision Song Contest 2021. A calcare il palco dell’Ahoy Arena di Rotterdam, i primi nove Paesi (San Marino, Estonia, Repubblica Ceca, Grecia, Austria, Polonia, Moldavia, Islanda, Serbia) che si esibiranno nella prima metà della Seconda Semifinale di martedì 18 maggio. Domani effettueranno la prima prova, i Paesi che si esibiranno nella seconda metà della Seconda Semifinale dell’Eurovision 2021.