Sanremo 2015: Su RAI RADIO2 al via ‘Aspettando Sanremo’ con Carlo Conti e le Nuove Proposte in anteprima

'Aspettando Sanremo'

‘Aspettando Sanremo’, in compagnia del ‘professor’ Carlo Conti e delle nuove promesse che tra poco meno di un mese si esibiranno sul palco del Teatro Ariston.

AL VIA 'ASPETTANDO SANREMO' CON CARLO CONTI

È quanto avverrà da domani, sabato 17 Gennaio, con il programma di Rai Radio2 in onda il sabato e la domenica alle 10.35, in cui Carlo Conti presenterà agli ascoltatori le otto Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2015 e ne metterà alla prova le doti canore. Otto appuntamenti, che si concluderanno l’8 Febbraio, in cui lo studio C di Radio2, a via Asiago 10, si trasformerà in una classe piena di speranze, attese, ansie e tanta musica. 

Ogni puntata, due concorrenti saranno ‘giudicati’ dal ‘professor’ Conti, che ci farà ascoltare il brano che porteranno in gara. Ecco i nomi della ‘classe’ di Aspettando Sanremo, che imparerete a conoscere sulle frequenze di Rai Radio2: Enrico Nigiotti, Serena Brancale, Giovanni Caccamo, Chanty, Kutso, Amara, Kaligola e Rachele. 

Per gli Otto di Sanremo Giovani 2015 una ribalta pre-festivaliera che permetterà loro di sfruttare quanto più possibile la partecipazione a Sanremo. Del resto è da qualche anno ormai che il Festival cerca di supportare le ‘Nuove Proposte’ ancor prima dell’inizio della gara, con appositi contest online, con la diffusione anticipata dei loro brani e quest’anno anche con Aspettando Sanremo. In più Conti ha esplicitamente detto di voler concedere alla gara dei Giovani il prime time e non i ‘segmenti notturni’ delle cinque serate. Se poi i Giovani riusciranno a conquistare il pubblico italiano, però, dipenderà solo da loro.

In fondo tra le loro fila non mancano ex talent che cercano ora una consacrazione ‘definitiva’: non è facile mantenere la ribalta. Sanremo prova a offrirne una, sta poi a loro saperne approfittare.

Enrico Nigiotti e Serena Brancale

Aspettando Sanremo del 17/01/2015: I Giovani della prima puntata sono: Enrico Nigiotti e Serena Brancale.

http://www.rai.tv/dl/portaleRadio/media/ContentItem-5cf8e002-50b3-4fb1-ba76-beff6766128e.html?iframe

Enrico Nigiotti

ENRICO NIGIOTTI“Qualcosa da decidere”Enrico viene da Livorno, dove vive con la sua famiglia, e ha ereditato da suo padre la grande passione per la musica blues; faceva il manovale, ma lui sembra essere nato con la chitarra, da cui non si separa mai.Nel 2008, dopo un incontro con Caterina Caselli,  è uscito il suo primo singolo  radiofonico che portava la firma anche diElisa, che si era occupata dell’arrangiamento dei cori; l’anno successivo, arrivò ad Amici 9.Nel 2010 è stato pubblicato il suo primo album intitolato Enrico Nigiotti con l’etichetta Sugar, ma dopo la promozione del disco il sogno si fermò per un paio di anni, il giovane ha scritto canzoni su canzoni e dopo un incontro con Adele Di Palma ha iniziato a lavorare al nuovo album, firmando un contratto con la Universal nel 2014.Partecipare a Sanremo 2015 è un ulteriore trampolino di lancio per il cantautore.Enrico Nigiotti è entrato a Sanremo 2015 nella categoria delle Nuove Proposte con il brano Qualcosa da decidere.
Serena Brancale

SERENA BRANCALE“Galleggiare”

Serena Brancale, nasce a Bari il 4 maggio 1989 da una famiglia di musicisti. Studia pianoforte e parallelamente intraprende lo studio del violino a 10 anni. A 14 anni  interpreta,con Luigi Lo Cascio e Sergio Rubini , la pellicola di Alessandro Piva “Mio Cognato”.

Si diploma in canto jazz al Conservatorio Piccinni di Bari ed in seguito al diploma incide due dischi per il progetto “Camera sould”, dal gusto anni ’70.

Serena è attualmente al lavoro del suo  nuovo album in studio, prodotto da Michele Torpedine.

Serena Brancale su Sanremo 2015

Sanremo 2015, 65a edizione del Festival della Canzone Italiana, in onda su Rai 1 dal 10 al 14 Febbraio 2015 con Carlo Conti alla conduzione ed Arisa, Emma Marrone e l’attrice Rocío Muñoz Morales a far da ‘vallette’.

Giovanni Caccamo e Chanty

Aspettando Sanremo del 18/01/2015: I giovani della seconda puntata sono: Giovanni Caccamo e Chanty.

http://www.rai.tv/dl/portaleRadio/media/ContentItem-228c9018-4fc4-42ca-855f-f969a27db927.html?iframe

Giovanni Caccamo

GIOVANNI CACCAMO “Ritornerò da te”

Cantautore  siciliano,  Giovanni Caccamo  con  la  potenza  delle  sue  note  riesce  a conquistare subito grandi nomi della musica italiana come Franco Battiato, che ha prodotto per lui il brano ‘L’indifferenza’. e Caterina Caselli, che curerà la pubblicazione del suo primo disco.. Nato  a Modica  (RG)  nel  1990,  sin  da  bambino  coltiva  la  passione  per  l’arte  delle note e per il canto, tanto da iniziare a calcare i palcoscenici molto presto (nel 2001 fa parte del coro dell’Antoniano di Bologna per la Festa della Mamma dello Zecchino d’Oro).

A  vent’anni,  dopo  un’adolescenza  passata  tra  composizioni  e  scrittura,  studente  di Architettura al Politecnico di Milano, lavora per la tv  come  conduttore e  vj  (con Rai Gulp per  le  trasmissioni  Music  Gate,  Music  Planet;  con  Rai  Uno  per  Lo  Zecchino  d’Oro,  Un Natale da Favola, Uno Mattina Estate;  con Rai 2 per Social King) e la  sua passione più grande resta sempre la musica.

Viene selezionato al Festival di Sanremo 2015 nella sezione “Nuove proposte”: Sul palco dell’Ariston Giovanni Caccamo presenterà il brano “Ritornerò da te”.

Giovanni Caccamo su Sanremo 2015

Chanty

CHANTY“Ritornerai”

Chantal Saroldi, in arte Chanty, nasce in Tanzania e prima di arrivare a studiare e lavorare in Italia vive per qualche anno anche in Taiwan. Studia canto jazz al Conservatorio di Cuneo e intraprende una serie di esperienze formative che le consentono di iniziare la sua carriera da solista: partecipa dunque ad alcuni concorsi e in occasione di uno di questi riceve da Enrico Rava una borsa di studio per il Nuovo Jazz Festival di Paolo Fresu. Dal 2009 lavora e suona con il gruppo soul ligure The Chain Gang.

Viene selezionata al Festival di Sanremo 2015 nella sezione “Nuove proposte”, tra i vincitori di Area Sanremo: Sul palco dell’Ariston Chanty presenterà il brano “Ritornerai”.

Chanty su Sanremo 2015

 KuTso e Amara

Aspettando Sanremo del 24/01/2015: I giovani della seconda puntata sono: i KuTso e Amara.

KuTso

KUTSO “Elisa”

Tra le nuove proposte di sanremo 2015 con il brano Elisa,  sono una band attiva dal 2001, provengono da Marino (Castelli Romani).

Nel 2007 vincono l’Heineken Jammin’ Festival Contest e quattro anni più tardi, nell’estate del 2011, pubblicano il loro primo EP dal titolo “Aiutatemi”.

Nel novembre del 2012 arriva un nuovo riconoscimento per la band, che vince il concorso “Edison-Change the music”: nello stesso periodo suonano in apertura degli A Toys Orchestra, Nobraino, Dellera e Linea 77.

Il primo album ufficiale della band raggiunge il mercato nell’aprile del 2013 e porta per titolo “Decadendo (Su un materasso sporco)”: nell’estate dello stesso anno i KuTso suonano al Rock In Roma, gareggiando nel contest “Rock in Roma Factory”, si esibiscono dal vivo con i Diaframma e Paolo Benvegnù al Festival Danilo Ciolli e aprono un concerto dei Marta Sui Tubi.

Il 1° maggio 2014 la band si esibisce invece sul palco del tradizionale Concerto di Piazza San Giovanni di Roma, mentre nel luglio dello stesso anno è la volta dell’Hard Rock Live (ospitato da Piazza del Popolo, a Roma).

Kutso su Sanremo 2015

Amara

AMARA“Credo”

La cantautrice di Prato che racconta la vita di tutti i giorni, vince per ben 4 volte il concorso Area Sanremo, nelle edizioni 2008, 2009, 2010 e 2011, mentre nel luglio 2010 è la vincitrice del Premio Lunezia nella sezione nuove proposte.

Nel 2011, inoltre, in seguito alla vittoria di un festival dedicato ai cantautori, Mogol le conferisce una borsa di studio presso il CET.

La canzone che presentera’ a sanremo “Credo” farà parte dell’album d’esordio di Amara, “Donna Libera”  A dirigere l’orchestra del Festival di Sanremo per Amara sarà Angelo Avarello.

Amara su Sanremo 2015

Kaligola e Rakele

Aspettando Sanremo del 25/01/2015: I giovani della terza puntata sono: Kaligola e Rakele.

Kaligola

Kaligola “Oltre il giardino”

Vero nome Gabriele Rosciglione, nasce nel 1997. Il suo nome d’arte, Kaligola, è nato casualmente quando – all’età di appena quattordici anni – posta con successo su YouTube il brano “Ego sum Kaligola”. Proprio su YouTube, il giovane rapper è presente con un proprio canale: “Gabbofilm Produzioni”.

I suoi primi due singoli ufficiali, “Fanciullino rap” e “Nottetempo”, fanno parte di un progetto in cui figura pure il brano “Oltre il giardino”, che Kaligola presenterà sul palco del Teatro Ariston in gara tra le “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo 2015.

Kaligola su Sanremo 2015

Rakele

RAKELE“Io non lo so cos’è l’amore”

Carla Parlato, questo il vero nome di Rakele, nasce a Napoli nel luglio del 1995.

All’età di 13 anni prende parte ad un progetto finalizzato alla realizzazione del disco “Veleno fertile” dell’ex cantante degli Almamegretta Lucariello, incidendo un brano nello stesso album e ricoprendo il ruolo di attrice protagonista nel relativo videoclip.

Per diversi anni si esibisce dal vivo come frontwoman di band electro-pop; nel 2013, durante uno stage, viene notata dai produttori Cesare Chiodo e Tony Bungaro, con i quali sta attualmente lavorando al suo nuovo album, sul palco dell’Ariston Rakele presenterà il brano “Io non so cos’è l’amore”.

Rakele su Sanremo 2015