ESC 2014: La RTP rilascia l’elenco dei 10 compositori del Festival da Canção 2014

L’emittente pubblica portoghese, RTP, ha rivelato oggi i nomi dei 10 autori che sono stati invitati a partecipare nella selezione nazionale del paese per l’ESC 2014, il Festival da Canção 2014. 

La selezione nazionale portoghese sarà composta da una Semi-finale che si terrà l’8 Marzo e una gran finale che si terrà il 15 Marzo presso il Convento do Beato di Lisbona.

Un totale di 10 canzoni/interpreti si sfideranno nella Semi-finale dell’8 Marzo, mentre i cincque brani/interpreti più votati dal televoto del pubblico procederanno alla finale del Festival da Canção 2014, che si terrà una settimana dopo, il 15 Marzo.

Durante questa settimana, le 5 canzoni/interpreti saranno votati tramite il televoto del pubblico. Non ci saranno più le giurie regionali e la canzone e il concorrente portoghese per l’edizione 2014 dell’ESC sarà selezionato interamente (100%) dal televoto del pubblico.

La RTP ha invitato un totali di 10 compositori, autori e parolieri a partecipare nella selezione nazionale del paese, il  Festival da Canção 2014. Ogni  compositori, autori e parolieri potrà presentare il suo brano e sarà responsabile di selezionare insieme con l’approvazione della RTP dell’interprete più idoneo per il concorso. Ecco di seguito l’elenco dei 10 compositori selezionati: 

  1. Marc Paelinck 
  2. Emanuel
  3. Jan Van Dijck 
  4. Nuno Feist
  5. Andrej Babić / Carlos Coelho
  6. Tózé Santos (Perfume)
  7. João Matos/Vítor Antunes (Áurea)
  8. Ricardo Alfonso/Luis Fernando/Rui Fingers
  9. Tiago Pais Dias(Amor Electro)
  10. Joâo Só

Nella lista, ci sono alcuni nomi noti al pubblico eurovisivo, come Andrej Babić e Carlos Coelho (compositore e autore dei brani portoghesi all’ESC 2008 “Senhora do mar (Negras águas)” (Lady of the sea (Dark waters)) di Vânia Fernandes e all’ESC 2012 “Vida minha” (Life of mine) di Filippa Soussa), Emanuel (compositore del brano portoghese all’ESC 2007 “Dança comigo (Vem ser feliz)” (Dance with me (Come be happy)) di Sabrina), Jan Van Dijck (compositore del brano portoghese all’ESC 1990 “Há sempre alguém” (There’s always someone) di Nucha ed alcune canzoni in finale nazionale maltese) e Marc Paelinck (compositore del brano belga all’ESC 2004 “1 Life” di “Xandee”, del brano maltese all’ESC 2009 “What If We”  di Chiara e del brano bielorusso all’ESC 2013 “Solayoh” di Alyona Lanskaya).

L’emittente pubblica portoghese, RTP, torna di nuovo in gara. Preferì saltare la scorsa edizione per ragioni economiche, ma nonostante non avesse un proprio partecipante in gara aveva trasmesso l’ESC 2013.

L’ultima partecipazione risale perciò al 2012 con il brano “Vida minha” di Filipa Sousa che si fermò al 13° posto in semifinale, fallendo quindi il passaggio nella gran finale.

Il Portogallo, ha partecipato all’Eurovision Song Contest per la prima volta nel 1964. Dopo oltre quaranta partecipazioni il risultato miglior risulta essere il sesto posto conquistato nel1996. È stato assente nel 1970, nel 2000 (per il 21º posto dell’anno prima che ha costretto il paese a un anno di pausa), nel 2002 (assenza volontaria per problemi interni a RTP) e nel 2013 (motivazioni di ordine economico e difficoltà di RTP). Dall’introduzione delle due semifinali, ha centrato la finale tre volte.

Il rappresentante del Portogallo è stato quasi sempre scelto attraverso il Festival da Canção, che si svolge dal 1964. Uniche eccezioni sono il 2004 (scelta attraverso un talent) e 2005 (scelta interna di RTP).