Sanremo 2015: Ecco la delusione dei big esclusi di Sanremo 2015

Logo Sanremo 2015. Editato con Cinema 4D. Possibile per il 65° Festival della Canzone Italiana all'Ariston

Tanti gli esclusi celebri dal cast dei Festival di Sanremo 2015. Ecco la reazione dei potenziali Big esclusi dalla prossima edizione di Sanremo 2015.

Sono ben 186 gli artisti che hanno presentato una canzone alla Commissione Artistica di Sanremo 2015, ma solo 20 sono stati selezionati per concorrere nella categoria Campioni (Big), nonostante le tante proposte molto valide (166 candidature sono state respinte).

Nell’annunciare la lista degli artisti del prossimo Festival, Carlo Conti ieri in diretta durante l’Arena di Massimo Giletti su Raiuno, ha spiegato che almeno altre 20 canzoni oltre quelle prescelte per la gara potevano essere all’altezza della kermesse: “Avremmo potuto fare un altro Sanremo con altrettanti ottimi brani“.

Nelle ore immediatamente successive all’annuncio ufficiale dei big ammessi alla gara, non vedendo il proprio nome comparire nella lista, hanno esternato la loro delusione sui social network.

Tra gli artisti esclusi ci sono molti nomi noti al grande pubblico: Mariella Nava, la vincitrice dell’ultima edizione di Amici, Deborah Iurato (vincitrice dell’ultima edizione di “Amici di Maria De Filippi”), Clementino con Dj Tayone, Marco Ligabue e Antonino Spadaccino con Loredana Berté, Laura Bono, Loredana Errore, Ana Oxa, Karima, Simona Molinari, Patty Pravo, Michele Bravi, Donatella Rettore, Francesco Baccini, Silvia Olari, i Tiromancino, Marcella Bella, Dolcenera, Nick Luciani (l’ex biondino dei Cugini di Campagna), Giusy Ferreri, Ivana Spagna e tanti altri. Però conosciamo anche i nomi (una parte almeno) degli esclusi. Ecco i loro commenti, tra amarezza, delusione e polemiche sui social media.

Mariella Nava anche quest’anno, per la tredicesima volta, esclusa: “Per l’onestà che cerchiamo di diffondere e riprenderci in questo Paese voglio notificare che per il tredicesimo anno la mia canzone per Sanremo era stata presentata. Per tredici anni non ho meritato un posto. Neanche questa volta.”

Il rapper napoletano Clementino, che alla commissione musicale aveva proposto un brano realizzato in coppia con Dj Tayone esclusi: “Io e TAYONE quest’anno abbiamo proposto una canzone per il festival di Sanremo, non è stata scelta, vabbè forse è meglio così dirai…. o forse no, ma visti i nomi dei partecipanti (Platinette , I soliti idioti etc..) forse è meglio così …..io faccio il cantante , mica il comico….. Ovviamente zero cantanti Napoletani nel festival ……”

Marco Ligabue, che avrebbe dovuto calcare il palco dell’Ariston in trio con altri due artisti, escluso: “Dovete sapere che quest’anno mi sono candidato a Sanremo, in trio con altri due artisti amici. Non siamo stati presi. Ammetto che mi dispiace ma, come diceva quel tale, contano sempre quelle tre parole: si va avanti.”

La vincitrice dell’ultima edizione di Amici, Deborah Iurato esclusa: “È una delusione lo só! Ma noi ‪#‎deborini‬ siamo determinati e faremo grandi cose.. Vi amo tanto e vi dico grazie perché mi sostenete sempre.”

Antonino Spadaccino, vincitore della quarta edizione di “Amici di Maria De Filippi”,  che aveva presentato alla commissione musicale del Festival un brano prodotto da Luca Mattioni e realizzato in collaborazione con Loredana Berté, esclusi: “Come tutti voi ho appena seguito la comunicazione della lista ufficiale Big Festival di Sanremo. Mi dispiace molto di non essere stato scelto ovviamente perché questa grande collaborazione con Loredana Berte’ sicuramente meritava. Ringrazio immensamente Loredana Bertè per avermi sostenuto e aver intrapreso con me l’inizio di un nuovo progetto.Sono Felice di poter collaborare con una Grande Artista.grazie a tutti del sostegno. Vi abbraccio.” 

Loredana Berté esclusa: “Dispiaciuta x @antoninomusic artista fantastico con un brano che meritava. sentirete parlare di noi, non ci fermiamo! #Sanremo2015.”

Loredana Errore esclusa: “Ciao Raga tutto Rego? Sono qui per fare gli auguri a tutti i cantanti che parteciperanno al Festival di Sanremo, Il festival della canzone italiana. Auguri a tutti coloro i quali credono in ciò che fanno e a chi starà dietro le quinte. Grazie Dio per il grande dono che mi hai dato e che ritornerò a condividere insieme a voi, con amore. Buona domenica, THIS IS…. OK. Loredana Errore.”

Karima, un’altra ex-Amici di Maria De Filippi, la cantante, a Sanremo tra le “Nuove proposte” nel 2009 con il brano “Come in ogni ora”, esclusa: “Un vel giorno tutto avrà un senso. Quindi, per il momento, non farti deprimere dalla confusione, sorridi attraverso le lacrime e cerca di comprendere che tutto ciò che succede ha una ragione. (Paulo Coelho)”.

Michele Bravi escluso: “Stasera mi andrebbe di raccontarvi un pò di cose: per sognare delle volte si deve passare attraverso grandi delusioni. Va bene così. La verità è che mi aspettavo un mondo più puro. Forse prima di arrivare alla luce si deve passare attraverso tanta merda. Eh. Vuoi da bere… Oggi si!!!”

Donatella Rettore esclusa: “Nessun dolore dopo aver letto la lista! era scontato, ma non pensavo prprio così! I termpi sono questi, mediocri, cerchiamo i colori dentro di noi! Buona settimana, Natala si Avvicina.”

Laura Bono che dopo la vittoria tra i “Giovani” nel 2005 e dopo aver tentato più volte, nel corso di questi nove anni, di tornare a calcare il palco dell’Ariston tra i “big”, aveva avanzato la sua ennesima candidatura, ha affidato il suo dispiacere ad una clip pubblicata sulla sua pagina Facebook ufficiale: “Chissene! Non si vive di solo Sanremo”, dice la cantautrice ai suoi fan.                                    

Silvia Olari esclusa: la cantautrice di Parma, che ha partecipato all’ottava edizione di Amici di Maria De Filippi e ha all’attivo diversi album e collaborazioni, ha voluto dire la sua dopo tanti tentativi vani di portare un proprio brano in gara tra le Nuove Proposte: “Lista Big Sanremo 2015. Polemiche. Fatemi dire la mia. Mi auguro che questa edizione del Festival (che non seguirò) possa servire da lezione a chi, negli ultimi anni, ha reso la partecipazione dei ragazzi ai Talent un Handicap. La mia storia la conoscete: ho proposto per 3 anni un mio inedito alla Commissione Artistica insieme alla mia etichetta discografica per partecipare a Sanremo Giovani. Ok, un pezzo può piacere o no, ma ogni volta si tirava in ballo la storia del Talent ai ragazzi che si propongono. Manco fosse un cancro! Partecipare ad un Talent è un’esperienza, per alcuni anche un passaggio, allora chi ha fatto il Talent 10 anni fa, che deve fare? Si deve ritirare dalle scene perché non è nient’altro che un ex Talent? Quest’anno possiamo goderci il risultato di tutte queste battaglie inutili. Abbiamo i 3/4 dei partecipanti che vengono da Talent Show. Dite che è troppo? Forse si, è troppo. Sembra appunto un Talent show più che Sanremo. Ma è la dimostrazione che le linee editoriali ostili esercitate in precedenza, peraltro con una presa di posizione a prescindere, portano negli anni successivi a un rovescio della medaglia 3 volte più consistente rispetto alle previsioni. Sarebbe bello che Sanremo fosse ancora il festival della Canzone Italiana. Detto questo, Buon Talent-Festival a tutti.”

Non è da considerarsi escluso dalla commissione musicale, infine, Enrico Ruggeri; il cantautore (che, come riportato nelle scorse settimane dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, aveva presentato a Carlo Conti e ai suoi collaboratori una canzone dedicata ai compianti Enzo Jannacci, Giorgio Gaber e Giorgio Faletti) è stato costretto a ritirare la sua candidatura a causa di alcune problematiche relative alle lavorazioni del nuovo album: “Il lavoro sul nuovo album si sta rivelando più complesso del previsto. Non è conciliabile con tutto ciò che la preparazione di un Festival comporta”, ha scritto, in un post pubblicato su Facebook, Ruggeri, “sono molto dispiaciuto. Sono certo che Carlo farà un figurone. Magari andrò a trovarlo per fargli gli auguri di persona.. Intanto gli chiedo perdono…!”.

Questi sono solo alcuni della lunghissima lista degli esclusi e siamo certi che nei prossimi giorni in molti si faranno avanti per dire la loro, per togliersi qualche sassolino da una scarpa o anche solo per ringraziare per l’appoggio in questi giorni di attesa, che ha visto protagonista l’affetto dei fan di molti nomi scomodati nei pronostici da Marco Carta a Valerio Scanu, passando per Dolcenera e Anna Oxa.

(Tratto da: Soundsblog)