Sanremo 2018: Carlo Conti conduttore per la quarta volta del Festival di Sanremo?

carlo conti

Secondo un’indiscrezione lanciata dal giornalista Alberto Dandolo, il Carlo Conti sarebbe in pole position per guidare la kermesse canora per il quarto anno di fila. 

Intanto si fa strada l’ipotesi di Carlo Conti come conduttore di Sanremo 2018, Rai1 ripercorre le sue tre edizioni nel corso della quarta e ultima puntata di ‘Visto non visto, che spettacolo’ in programma domani 27 agosto su Rai1 con ospiti i vincitori del Festival dal 2015 al 2017.

Aveva giurato che non avrebbe accettato di condurlo ancora, ma a quanto pare, per mancanza di alternative praticabili o per l’incapacità di trovarne, l’ipotesi di Carlo Conti conduttore di Sanremo 2018 resta la più plausibile.

A fare il suo nome è stato Alberto Dandolo di Oggi e Dagospia: secondo il giornalista, la direzione generale Rai e quella di Rai1 non avrebbero trovato una convergenza sui nomi di Fazio o Frizzi, i due più accreditati per raccogliere il testimone da Conti. Fazio, peraltro, si è sfilato dalla corsa proprio nelle ultime ore. E se non si giocheranno le carte a sorpresa Amadeus o la coppia Mika-Raffaele, l’unica alternativa resta affidare al direttore artistico di Sanremo 2018 anche la conduzione.

L’annuncio del nome del conduttore era già atteso all’inizio dell’estate, ma tarda ad arrivare. Intanto Rai1 sembra preparare il terreno proprio al ritorno di Carlo Conti conduttore di Sanremo 2018, per la quarta volta consecutiva sul palco dell’Ariston da padrone di casa. Mancano ancora sei mesi all’inizio del Festival di Sanremo 2018.

Lo speciale di ‘Visto non visto, che spettacolo’ in onda domani domenica 27 agosto alle 14:00 su Rai1 racconterà al pubblico i dietro le quinte della triplice esperienza di Conti alla guida del Festival di Sanremo, ripercorrendo le edizioni dal 2015 al 2017.

In questa 4ª puntata Carlo Conti svelerà al pubblico i dietro le quinte della sua triplice esperienza sanremese, quel triplete di successi andato in scena dal 2015 al 2017. Curiosità, aneddoti divertenti e chicche inedite raccontati dai protagonisti in prima persona, a partire dai vincitori del Leoncino d’Oro nell’era Conti.

Per la quarta e ultima puntata di Visto non visto, che spettacolo, insieme a Carlo Conti, racconteranno gli ultimi tre Festival i trionfatori Il Volo, Nek e Francesco Gabbani, oltre ad altri personaggi che hanno contribuito al successo di questi tre Sanremo. L’attore Gabriel Garko, che ha affiancato Conti nel 2016, ricorderà tutti gli scherzi subiti da Conti e dai suoi autori, da quando non gli facevano uscire la scala per raggiungere il palco allo spegnimento del gobbo in diretta. La modella Rocío Nuñoz Morales racconterà come è nata la collaborazione con Conti, ma anche i dubbi e i consigli condivisi col compagno Raoul Bova.

A svelare particolari inediti dal retropalco sarà soprattutto Conti, direttore artistico e mattatore di queste tre edizioni di grande successo sul fronte Auditel. In attesa, probabilmente, di un annuncio imminente su Sanremo 2018.

festival-di-castrocaro-in-diretta-su-rai1-.png

Nel frattempo il Festival di Castrocaro in diretta stasera su Rai1 potrebbe già rivelare il nome di uno dei finalisti della prossima edizione del Festival di Sanremo, nella sezione Nuove Proposte. È tutto pronto per la finale della manifestazione: i giudici sono già stati designati, così come i conduttori che accompagneranno i concorrenti verso il titolo finale.

Come ogni anno, la finalissima del Festival di Castrocaro – Voci Nuove Volti Nuovi andrà in onda in diretta su Rai1, a partire dalle 21,25, sempre dal Padiglione delle Feste di Castrocaro Terme e Terra del Sole. Alla conduzione, un trio d’eccezione: Rossella Brescia, Marco Liorni e Sergio Friscia.

Protagonisti della manifestazione saranno dodici cantanti scelti tra oltre 600 ragazzi che si sono presentati alle selezioni. Il Festival di Castrocaro, infatti, comincia il suo percorso nel corso dell’estate, con oltre trenta tappe di selezione in varie piazze d’Italia. Quello di stasera sarà, dunque, l’ultimo atto di un lungo cammino verso il Premio Voce Nuova.

12 le voci che nella serata del 26 agosto si contenderanno il titolo finale, con una gara senza esclusione di colpi che si svolgerà tra inediti e cover. Sul palco del Festival di Castrocaro, ascolteremo la voce di Andrea Tortolano di Roma, Flaminia Mazzella di Roma, Greta Doveri di Buti (Pisa), Raimondo Cataldo di San Cataldo (Mantova), Raffaele Manganiello di Napoli, La Dolce Vita (gruppo composto da Giada Mercandelli di Roccafranca di Brescia, Ilaria Deangelis di Spoleto e l’iraniana Masha Salimi di Arak), Stephanie Niceforo di Genova, Vito Romanazzi di Cremona, Luigi Salvaggio di Caltanissetta, i Metrò (con Antonio Sorrentino, Giulia Toschi di Faenza, Simona Farris di Budoni (Olbia-Tempio). Il vincitore, se in possesso dei requisiti, sarà inserito nei 60 finalisti che parteciperanno alle selezioni per la finale della sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2018.

La giuria di questa’anno, presieduta da Claudio Cecchetto, sarà chiamata a giudicare le performance dei concorrenti e scegliere chi merita di essere incoronato vincitore. Oltre a Claudio Cecchetto, sarà garantita la professionalità di Fio Zanotti, la ex voce dei Matia Bazar Silvia Mezzanotte e l’attore Giò Di Tonno, già vincitore del Festival di Sanremo in coppia con Lola Ponce. Smentita la presenza di Patty Pravo alla finale, è invece confermata la presenza di Ivana Spagna come ospite della serata finale. I cantanti saranno accompagnati sul palco dall’orchestra diretta dal M° Stefano Palatresi. 

Per il vincitore ci sarà l’opportunità di partecipare alle selezioni per la prossima edizione del Festival di Sanremo, all’interno della categoria Nuove Proposte.

Il Festival di Castrocaro andrà in onda in diretta su Rai1 a partire dalle 21,25 e sarà visibile in HD sul canale 501 oltre che in streaming sulla piattaforma Rai dedicata.