JESC 2019: L’1 settembre al via lo Junior Eurovision Éire 2019

maxresdefault.jpg

L’emittente pubblica irlandese TG4 | Súil Eile (TG Ceathair) che trasmette molti programmi in lingua irlandese, comunemente chiamata gaelico irlandese (Gaeilge), ha reso noto che l’1 Settembre 2019 darà il via alla selezione nazionale del paese, lo “Junior Eurovision Éire 2019” (Éire sa Chomórtas Amhránaíochta Junior Eurovision 2019) con cui selezionerà il concorrente irlandese alla 17ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, che si terrà per la prima volta in Polonia – ma non è il primo evento eurovisivo targato EBU-UER organizzato dal Paese. Infatti ha anche organizzato un’edizione dell’Eurovision Young Musicians nel 1994 e tre edizioni dell’Eurovision Young Dancers nel 1997, 2005 e 2013 – nella città di Gliwice, nella regione della Slesia, presso  la Gliwice Arena, il prossimo 24 novembre 2019. 

Lo show durerà cinque settimane, con la finale in onda il 29 settembre. Le semifinali sono state girate all’inizio di questo mese a Dublino.

Sono state apportate modifiche all’edizione di quest’anno per Junior Eurovision Éire. Con un cambiamento rispetto al processo di selezione utilizzato dal 2015, questi 28 partecipanti eseguiranno cover di note canzoni in lingua inglese. Il colpo di scena della selezione nazionale irlandese è che queste canzoni sono state tradotte in irlandese.

In precedenza, ognuno dei 28 giovani artisti cantava nella competizione la canzone che desideravano presentare allo JESC. Ma in questa edizione la canzone che rappresenterà l’Irlanda in Polonia sarà selezionata internamente dal TG4.

I risultati di tutti gli spettacoli saranno decisi da una giuria in studio con Gráinne Bleasdale che tornerà alla giuria per il secondo anno. In sostituzione di Fiachna Ó Braonáin, che era stata in giuria dal 2016, sarà Chris Greene, presentatore di RTÉ 2fm. Gráinne e Chris saranno inoltre affiancati da un giudice ospite ogni settimana, che hanno già rappresentato l’Irlanda all’ESC. I giudici ospiti includono Brendan Murray (ESC 2017), Charlie McGettigan (vincitore dell’ESC1994) e Jedward (ESC 2011 e 2012). Eoghan McDermott tornerà a presentare lo spettacolo per il quinto anno consecutivo.

L’Irlanda ha debuttato allo Junior Eurovision Song Contest 2015, che è stato ospitato a Sofia, in Bulgaria. TG4 aveva provato a partecipare già all’edizione 2014, ma la Broadcasting Authority of Ireland aveva negato i fondi.

Irlanda allo Junior Eurovision Song Contest:

  • 2015: Aimee Banks – “Réalta na Mara” (Star of the sea) 12° – 36 punti
  • 2016: Zena Donnelly – “Bríce Ar Bhríce” (Brick by brick) 10° – 122 punti
  • 2017: Muireann McDonnell – “Súile glasa” (Green Eyes) 155° – 54 punti
  • 2018: Taylor Hynes – “IOU” 15° – 48 punti

Dobbiamo ricordare che una delle regole dello Junior ESC è quella che le canzoni devono essere per il 75% eseguite nella lingua nazionale, quindi torneremo ad ascoltare una canzone in gaelico, 43 anni dopo l’ultima volta. L’unica canzone in gaelico della storia eurovisiva è infatti “Ceol an Ghrà” (The Music of Love), che Sandi Jones portò sul palco di Edimburgo, nell’edizione 1972 dell’Eurovision Song Contest chiudendo quindicesima.