ESC 2020 – Svezia: Amanda Aasa al Melodifestivalen 2020

Finalmente è stato annunciato qualche minuto fa che Amanda Aasa sarà il primo dei 28 partecipanti alla selezione nazionale svedese, Melodifestivalen 2020, per la 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2020, che si terrà nei Paesi Bassi, per la quinta volta dopo le edizioni del 1958, 1970, 1976 e 1980), in seguito alla vittoria di Duncan Laurence nell’edizione precedente, tenutasi a Tel Aviv con il brano “Arcade”.

Si è tenuta oggi al Crusellhallen i Linköping Konsert & Kongress la finalissima del P4 Nästa 2019, il concorso musicale svedese per cantautori e nuovi artisti, organizzato dal 2008 dalla P4 Sveriges Radio. Lo spettacolo è stato condotto Josefin Johansson e Titti Schultz e durante la serata si sono esibiti come ospiti speciale: Lena PhilipssonThe Lovers of ValdaroFELIX SANDMAN och SpringCity.

Ma quest’anno è stata l’ottava volta in cui il vincitore (o uno tra gli otto finalisti) aveva anche la possibilità di partecipare in una delle Semifinali del Melodifestivalen 2020, Così com’è successo a Therese Fredenwall nel 2012, agli EKO nel 2013, a Kalle Johansson nel 2014, agli SMILO (Smajling Swedes) nel 2015, agli Les Gordons nel 2016, a Stiko Per Larsson nel 2017 e The Lovers of Valdaro nel 2018, e quindi avere la possibilità di rappresentare la Svezia all’Eurovision Song Contest 2020 nei Paesi Bassi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tim Lööv ha vinto lo P4 Nästa 2019, ma sará la cantante Amanda Aasa  a partecipare al Melodifestivalen 2020, dopo aver vinto il Wildcard come parte del concorso di canzoni radiofoniche P4 Nästa.

Amanda è arrivata alla Finale dopo aver vinto la semifinale regionale P4 Västernorrland. La giuria di esperti del P4 Nästa ha elogiato l’espressione personale di Amanda e ha ritenuto che avesse “un posto ovvio nel panorama musicale”.

Aasa ha partecipato per la prima volta all’audizione del Talent Show Swedish Idol nel 2014 e nel 2017, ma non è arrivata agli spettacoli dal vivo.

Una giuria di professionisti composta da Germund Stenhag, Rita Jernquist, Carolina Norén, Michael Cederberg, Karin Gunnarsson och Maths Broborg, hanno selezionato degli otto artisti il vincitore e il wildcard Melfest.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito gli otto finalisti che si sono sfidati per un posto nella selezione nazionale svedese “Melodifestivalen 2020″: 

1. “Through fire and rain” – Faith Kakembo (Johannes Häger) (P4 Jönköping) Spotify Youtube 

2. “Further apart” – Hildur Höglind (Hildur Höglind) (P4 Blekinge) 

3. “Lovenote” – Hugo Andersson (Rasmus Gustafsson, Hugo Andersson) (P4 Sjuhärad) Spotify  Youtube

4. “Gå hem” – Amanda Aasa (Erik Grahn, Siri Jansson, Amanda Aasa) (P4 Västernorrland) Youtube (2º posto)

5. “King of the ocean” – Zulueta (Benjamin Edman, Sebastian Edman, Linus Jonsheden, Arvid Josteus) (P4 Värmland) Spotify  Youtube 

6. “No ordinary girl” – Tova Glyt (Tova Glyt) (P4 Jämtland) Spotify  Youtube 

7. “All i need is you” – Tim Lööv (Tim Lööv) (P4 Kronoberg) Spotify  Youtube  (1º posto)

8. “Oh no” – Browsing Collection (Browsing Collection) (P4 Skaraborg) Spotify  Youtube  (3º posto)

Ma il brano vincitore “Gå hem” (Go home) di Amanda Aasa in questa manifestazione non sarà lo stesso che porterà al Melodifestivalen 2020, infatti le canzoni devono restare segrete fino al giorno dell’esibizione del cantante, solo l’emittene pubblica svedese e organizzatrice del Melodifestivalen, la SVT, può renderle pubbliche in anteprima o rilasciarne parti.

• L’albo d’oro dello “Svensktoppen nästa!” ora “P4 Nästa”:

  • 2008: Camilla Wallin – “Vid sidan av dig” (non partecipante al Melodifestivalen)
  • 2009: Martin Häggström – “En väg tillbaks” (non partecipante al Melodifestivalen)
  • 2010: Staffan Stridsberg – “Black Crow” (non partecipante al Melodifestivalen)
  • 2011: Manuel Frevenza – “The Lucky One” (non partecipante al Melodifestivalen)
  • 2012: Terese Fredenwall – “Drop the Fight”  (5° posto nella sua Semifinale)
  • 2013: Eko – “Yellow” (8° posto nella sua Semifinale)
  • 2014: Kalle Johansson – “Den där dan” (6° posto nella sua Semifinale)
  • 2015: Michael Fannon – “Kommer tid, kommer råd”  (vincitori dello “Svensktoppen nästa! 2015”) / Smajling Swedes – “Goosebumps” (Melfest, (5° posto nella sua Semifinale)
  • 2016: Noomi Thorstensson – “Intoxicated” (vincitori dello “Svensktoppen nästa! 2016”) / Les Gordons  – “Need to Feel” (Melfest, 6° posto nella sua Semifinale)
  • 2017: Stiko Per Larsson – “Kumpaner (Vi är som)” (6° posto nella sua Semifinale)
  • 2018: Spring City – “Back on our streets” (vincitrici dello “Svensktoppen nästa! 2018”) / The Lovers of Valdaro – “Lost forever” (Melfest, 7° posto nella sua Semifinale)
  • 2019: Tim Lööv – “All I Need Is You ” (vincitoredello “P4 Nästa 2019”) / Amanda Aasa – “Gå Hem” (Melfest)

Le 28 canzoni che parteciperanno al Melodifestivalen saranno selezionate in quattro modi diversi. Un massimo di 14 brani verranno selezionati dal “Regular Contest” e almeno uno dal “Public Contest” scelti da una giuria preliminare. I restanti 14 canzoni saranno, come in precedenza, invitati a partecipare dalla SVT o scelto dai produttori del Melodifestivalen. Un posto in Semifinale verrà dato al vincitore oppure ad uno degli artisti o gruppi finalisti del “P4 Nästa 2019”, programma radiofonico che gestisce la Sveriges Radio P4:s, anche se con una canzone diversa al fine di soddisfare le regole dell’EBU-UER riguardo la canzone non può essere reso pubblica prima del 1° Settembre.