ESC 2021 – Andorra: RTVA non ritornerà all’Eurovision Song Contest nel 2021

rtva_1280px

L’emittente pubblica andorrana RTVA ha confermato oggi che Andorra non parteciperà alla 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2021, che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam a Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 18, 20 e 22 maggio 2021.

La RTVA ha rivelato che per motivi economici e di un budget limitato l’emittente ha deciso di non partecipare alla gara ancora una volta. Il fatto che l’Andorra non è ancora riuscita ad accedere alla serata finale, ha anche influenzato la decisione dell’emittente nazionale andorrana. 

Andorra-Eurovision-e1574278803601.jpeg

Tuttavia, Andorra potrebbe ritornare all’Eurovision Song Contest nel 2022, c’è l’accordo verbale con il Governo per il ritorno.

A rivelare la notizia, Susanne Georgi, rappresentante del Paese all’edizione del 2009, ha annunciato di aver trovato i finanziamenti necessari affinché il paese possa tornare in concorso. 

La Georgi, da tempo in trattativa con la tv andorrana per farla tornare in concorso, ha affidato alla propria voce. La diffonde tramite Wiwibloggs.

L’artista ha dichiarato: “Il Governo è molto positivo. C’è stata una sorta di semaforo verde verbale, ma non per il 2021. Fra l’altro sono d’accordo al 100%. Pensiamo sia troppo presto. Qui stiamo ancora combattendo con il Covid… e siamo troppo spaventati per spendere tutto quel lavoro e tuti quei soldi per qualcosa che potrebbe anche non accadere nel 2021. Non c’è niente di ufficialmente firmato, è tutto verbale. Incontri. Non è il mio compito qullo di dire che andremo ufficialmente, quello sarebbe toccato alla tv o al Governo. Ma penso sia positivo che ne stiamo discutendo. Verbalmente, è un pò come se fosse confermato.”

Dapprima il Governo andorrano aveva discusso il possibile rientro in concorso (El Nacional) e poi lo scorso maggio, la stessa Georgi aveva rivelato che uno sponsor era pronto a finanziarlo, ma l’operazione non era andata in porto.

L’Andorra ha partecipato all’Eurovision Song Contest sei volte, debuttando nell’Eurovision Song Contest 2004. La manifestazione ha sempre suscitato un notevole interesse nel piccolo paese, anche se per anni la televisione nazionale non ha trasmesso la manifestazione, che si poteva vedere su TVE 1 o France 2-3.

Il Paese è la sola nazione che, con un record negativo di insuccessi, non è mai riuscita ad accedere alla serata finale.

Si è ritirata per problemi finanziari dal contest sin dal 2010 e tutt’oggi non è ancora tornata a competere, sperando in una qualificazione. Ed è assente dalla manifestazione dal 2010, ha interrotto la sua partecipazione così per ben 11 anni consecutivi (dal 2010 al 2020).

Il paese ha sempre usato nelle sue canzoni, in tutto o in parte, il catalano.

Andorra, nella sua storia, ha partecipato all’Eurovision Song Contest dal 2004 al 2009. Il Paese non ha mai raggiunto la finale, riuscendo a issarsi al massimo al 12° posto con “Salvem el mon” degli Anonymous nel 2007. L’ultima partecipazione andorrana è proprio quella di Susanne Georgi.

Va fatto notare come la partecipazione del microstato che si trova tra la Spagna e la Francia non sia, nei fatti, ancorata alle decisioni della tv, ma a quelle governative, per una questione di sostenibilità economica dell’ingresso in gara.