Sanremo 2022: Conferenza stampa RAI terza serata

Prosegue stasera su Rai1 la 72esima edizione del Festival della Canzone Italiana: anticipazioni, ospiti e curiosità della terza serata sono state svelate questa mattina nella sala stampa De Santis del Casinò di Sanremo.

Si è conclusa da poco la conferenza stampa dedicata alla Terza Serata del Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2022.

A rispondere alle domande dei giornalisti accreditati Stefano Coletta – Direttore Rai1, Alberto Biancheri – Sindaco di Sanremo, Giuseppe Faraldi (Assessore al Turismo del Comune di Sanremo), Claudio Fasulo – Vicedirettore Rai1, Elena Capparelli (Direttrice di Rai Play), Amadeus – Direttore Artistico Festival Sanremo e Drusilla Foer, co-conduttrice della terza serata del  Festival di Sanremo che lo affiancherà in questa terza serata del Festival, dopo Ornella Muti e Lorena Cesarini, nelle prime due serate.

A poche dall’inizio dell’appuntamento di stasera, oggi, nella sala stampa De Santis del Casinò di Sanremo, si è commentato il successo della seconda serata del 72° Festival della Canzone Italiana, dando anche le anticipazioni dello show che vedremo durante la terza serata di Sanremo 2022, che prevede l’esibizione di tutti i 25 Big.

Come sempre si parte con gli ascolti. I numeri della seconda serata. Amadeus continua a battere se stesso. La seconda serata del festival è stata seguita in media, dalle 21.29 alle 24.50 da 11.320.000 spettatori (contro i 10 milioni 911 mila spettatori della prima) con il 55,8% di share (il 54,7% al debutto). La seconda serata ha così battuto la prima sia in termini assoluti che sullo share. È la prima volta che accade nell’era Auditel.

Un gradimento così alto in termini di share non si registrava dal 1995 quando il festival di Pippo Baudo (con Anna Falchi e Claudia Koll) centrò il 65.42%. Per trovare un ascolto più alto in termini di spettatori di una prima parte della seconda serata serata sanremese occorre invece risalire al 2002, quando gli ascolti del Festival di Raffaella Carrà furono di 15.647.000 spettatori ma con una media di share inferiore (erano altri tempi, la platea totale della tv generalista era più larga), del 51,47%.

La prima parte della serata di ieri, dalle 21.29 alle 23.33, è stata seguita da 13.572.000 spettatori con il 55,3% di share. La seconda, dalle 23.38 alle 24.50, è stata seguita da 7.307.000 spettatori con il 57,4% di share.

L’anno scorso la prima parte della seconda serata era stata seguita da 10.113.000 spettatori e il 41,2% di share. La seconda parte aveva ottenuto 3.966.000 spettatori con il 45,7% di share. L’ascolto medio della seconda serata del Festival 2021 era stato di 7.585.000 spettatori con il 42,1% di share.

Nel festival del 2020 la prima parte della seconda serata era stata seguita da 12.841.000 spettatori con il 52,5% di share. La seconda parte aveva ottenuto 5.451.000 spettatori con il 56,1% di share. La media d’ascolto di tutta la serata era stata di 9.693.000 spettatori con il 53,3% di share.

Elena Capparelli parla dei dati digitali, citando la nota stampa: “Numeri da record anche per l’ascolto digitale e social: grazie a Sanremo – certifica Auditel online – Raiplay si aggiudica il 60 per cento del Tempo Totale Speso su Totale Editori. La diretta streaming della seconda serata del Festival di Sanremo registra quasi 1 milione di visualizzazioni (989 mila) con una crescita del 51 per rispetto all’anno precedente. In termini di ascolto medio digitale, la seconda serata è l’evento più visto in diretta su RaiPlay dall’avvio della misurazione Auditel Online, con 228 mila device collegati nel minuto, superando anche il dato della prima serata. Il picco di device attivi nel minuto (286.400) è stato registrato alle 22.18 in occasione dell’annuncio dei conduttori della prossima edizione dell’Eurovision.Le dirette streaming delle prime due serate registrano complessivamente 2,2 milioni di visualizzazioni (+43 per cento vs pari perimetro 2021). Complessivamente, le prime due giornate hanno generato 5,1 milioni di visualizzazioni dei contenuti on demand (+64 per cento vs 2021).”

La seconda puntata di Sanremo 2022 è stata seguita complessivamente da 11 milioni 320 mila spettatori con uno share del 55,8%. Un record nella storia del Festival, dall’inizio dell’era Auditel (1987): per la prima volta il risultato della seconda serata sanremese batte quello della serata d’apertura, sia per share che per numero di ascoltatori. In termini di share, in particolare, il dato di ieri è il più alto dal 1995. 

«Dietro questo successo c’è il grande lavoro della direzione musicale sulla selezione musicale», ha sottolineato il direttore di Rai1 Stefano Coletta

La prima parte della seconda serata – dalle 21.29 alle 23.33 – ha raggiunto 13 milioni 572 mila teste (pari al 55,3% di share), la seconda parte – dalle 23.38 alle 24.50 – ha tenuto davanti allo schermo 7 milioni 307 mila persone (con uno share del 57,4%). Il picco d’ascolto è stato registrato alle 21.45 con 16 milioni 214 mila telespettatori e quello di share alle 23.29 con il 60,9%. 

«Dedico il successo di queste due serate alla musica del Festival» ha chiosato il direttore artistico della kermesse Amadeus.

Numeri da record anche per l’ascolto digitale e social: grazie a Sanremo – certifica Auditel online – RaiPlay si aggiudica il 60% del Tempo Totale Speso su Totale Editori, come spiega la direttrice di RaiPlay Elena Capparelli. La diretta streaming della seconda serata del Festival di Sanremo registra quasi 1 milione di visualizzazioni (989 mila) con una crescita del 51% rispetto all’anno precedente. In termini di ascolto medio digitale, la seconda serata è l’evento più visto in diretta su RaiPlay dall’avvio della misurazione Auditel Online, con 228 mila device collegati nel minuto, superando anche il dato della prima serata. 

Si conferma il trend in crescita sul consumo on demand: nella giornata del 2 febbraio, i contenuti dedicati al Festival hanno generato 4,2 milioni di visualizzazioni (+58% vs 2021). Complessivamente, le prime due giornate hanno generato 5,1 milioni di visualizzazioni dei contenuti on demand (+64% vs 2021).

Continua lo straordinario successo anche sui social: con 6 milioni di interazioni nelle 24 ore, è la seconda serata di Sanremo più commentata di sempre (+12% vs 2021).

La scaletta della terza serata prevede le esibizioni di tutti i 25 big in gara, che tornano questa sera a cantare le rispettive canzoni. 

Le esibizioni dei 25 Big saranno giudicate dalla Giuria della sala stampa, tv, radio e web (25%). Al termine della serata sarà mostrata una classifica provvisoria con solo i risultati della serata (in quella provvisoria dopo le prime due serate, al primo posto c’è Elisa, seguito da Mahmood e Blanco e da La rappresentante di Lista). Durante il collegamento con la conferenza stampa, verrà svelata anche la scaletta con l’ordine di uscita dei 25 cantanti Big in gara: Achille Lauro con Harlem Gospel Choir – “Domenica”, Aka 7even – “Perfetta così”, Ana Mena – “Duecentomila ore”, Dargen D’Amico – “Dove si balla”, Ditonellapiaga con Rettore – “Chimica”, Elisa – “O forse sei tu”, Emma – “Ogni volta è così”, Fabrizio Moro – “Sei tu”, Gianni Morandi – “Apri tutte le porte”, Giovanni Truppi – “Tuo padre, mia madre, Lucia”, Giusy Ferreri – “Miele”, Highsnob e Hu – “Abbi cura di te”, Irama – “Ovunque sarai”, Iva Zanicchi – “Voglio amarti”, La Rappresentante di Lista – “Ciao ciao”, Le Vibrazioni – “Tantissimo”, Mahmood e Blanco – “Brividi”, Massimo Ranieri – “Lettera di là dal mare”, Matteo Romano – “Virale”, Michele Bravi – “Inverno dei fiori”, Noemi – “Ti amo non lo so dire”, Rkomi – “Insuperabile”, Sangiovanni – “Farfalle”, Tananai – “Sesso occasionale”, Yuman – “Ora e qui”. Il voto quest’oggi verrà espresso dalla giuria demoscopica, denominata per l’occasione Demoscopica 1000 (50%), e dal pubblico a casa tramite televoto (50%) e al termine della serata verrà stilata quindi la graduatoria parziale dei 25 artisti in gara. Successivamente, sommando i voti espressi nelle precedenti serate, verrà stabilita la nuova classifica generale.

Gli ospiti e la conduzione: Ospiti della serata Cesare Cremonini, Roberto Saviano, Anna Valle – presentazione della fiction Lea, un nuovo giorno, la carabiniera Martina Pigliapoco, Orietta Berti e Fabio Rovazzi (in collegamento dalla Costa Toscana) e Gaia – “Cuore amaro” (in collegamento dalla Costa Toscana),  i previsti Coma_Cose sono positivi al Covid. La madrina della serata sarà Drusilla Foer. «Sono molto contenta di partecipare a questo Festival. C’è molto affetto in questa edizione, e dove c’è affetto, io mi diverto», ha anticipato l’artista spiegando lo spirito con il quale salirà sul palcoscenico di Sanremo 2022. In questa terza serata riascolteremo tutte le 25 canzoni in gara. Queste ultime saranno votate per il 50% dalla Giuria Demoscopica e per l’altro 50% dal pubblico attraverso il Televoto.

Qui sotto, a seguire, potete leggere tutte le 25 posizioni della classifica generale di Sanremo 2022 della Sala Stampa:

  1. Elisa – “O forse sei tu” (E. Toffoli – D. Petrella – E. Toffoli)
  2. Mahmood e Blanco – “Brividi” (A. Mahmoud – R. Fabbriconi – M. Zocca – A. Mahmoud – R. Fabbriconi)
  3. La Rappresentante di Lista – “Ciao ciao” (V. Lucchesi – D. F. Mangiaracina – V. Lucchesi – D. F. Mangiaracina – R. Calabrese – R. Cammarata – C. Drago – S. Privitera)
  4. Dargen D’Amico – “Dove si balla” (J. M. L. D’Amico – E. Roberts – G. Fazio – J. M. L. D’Amico – E. Roberts – G. Fazio – A. Bonomo)
  5. Gianni Morandi – “Apri tutte le porte” (L. Cherubini – R. Onori – L. Cherubini)
  6. Emma – “Ogni volta è così” (D. Petrella – E. Marrone – D. Faini – D. Petrella)
  7. Ditonellapiaga con Rettore – “Chimica” (Ditonellapiaga – D. Rettore – Ditonellapiaga – A. Casagni – B. Ventura – E. Castroni – V. Smordoni)
  8. Massimo Ranieri – “Lettera di là dal mare” (F. Ilacqua)
  9. Irama – “Ovunque sarai” (F. M. Fanti – G. Colonnelli – G. Nenna – F. M. Fanti – G. Nenna – P.M. Lombroni Capalbo – V. L. Faraone)
  10. Fabrizio Moro – “Sei tu” (F. Moro – R. Cardelli – F. Moro)
  11. Giovanni Truppi – “Tuo padre, mia madre, Lucia” (Pacifico – G. Truppi – N. Contessa – G. Pallotti – M. Buccelli – G. Truppi)
  12. Noemi – “Ti amo non lo so dire” (A. Mahmoud – A. La Cava – D. Faini – A. Mahmoud – A. La Cava)
  13. Sangiovanni – “Farfalle” (sangiovanni – A. La Cava – S. Tognini – A. La Cava)
  14. Michele Bravi – “Inverno dei fiori” (Cheope – M. Bravi – A. Raige Vella – F. Abbate – F. Catitti – M. Bravi)
  15. Rkomi – “Insuperabile” (A. La Cava – M. M. Martorana – F. Catitti – A. La Cava – M. M. Martorana)
  16. Achille Lauro feat. Harlem Gospel Choir – “Domenica” (L. De Marinis – S. P. Manzari – D. Petrella – M. Ciceroni – M. Cutolo – G. Calculli – S. P. Manzari)
  17. Matteo Romano – “Virale” (A. La Cava – F. Rossi – M. Romano – D. Faini – F. Rossi – A. La Cava)
  18. Highsnob e Hu – “Abbi cura di te” (F.A. Musumeci – F. De Marco – F. Ferracuti – A. Moroni – M. Matera)
  19. Giusy Ferreri – “Miele” (D. Petrella – Takagi – Ketra – F. Abbate)
  20. Iva Zanicchi – “Voglio amarti” (E. Di Stefano – I. Ianne – V. Mercurio – C. Valli)
  21. AKA 7even – “Perfetta così” (L. Marzano – V. Colella -M. E. Kleinschmidt – G. Vizzi – R. L. Patriarca – L. Marzano)
  22. Le Vibrazioni – “Tantissimo” (R. Casalino – N. Verrienti – F. Sarcina – R. Casalino)
  23. Yuman – “Ora e qui” (T. Di Giulio – Yuman – F. Cataldo)
  24. Tananai – “Sesso occasionale” (D. Simonetta – P. Antonacci – A. Raina – A. Cotta Ramusino)
  25. Ana Mena – “Duecentomila ore” (R. Pagliarulo – S. Tognini – F. Abbate – R. Pagliarulo)

Rivedi la conferenza stampa del 03/02/2022 >>