Sanremo 2013: Categoria Giovani – Antonio Maggio

antonio-maggioTra i concorrenti di Sanremo Giovani 2013, troviamo anche Antonio Maggio con Mi servirebbe sapere.

Nel 2003, il giovane interprete accede alla finalissima del Festival diCastrocaro Terme – Voci e volti nuovi. Negli anni a seguire colleziona una serie di apparizioni in programmi televisivi Rai come il Premio Barocco e Oscar TV – Premio regia televisiva in qualità di corista, avendo così la possibilità di accompagnare artisti di grande fama come Riccardo Cocciante, Massimo Ranieri, Renzo Arbore, Al Bano Carrisi, Fausto Leali, Alexia, Paolo Belli.

Nel dicembre 2007, insieme agli amici Antonio Ancora, Michele Cortese e Raffaele Simone, avvia il progetto Aram Quartet approdando alla prima edizione di X Factor, vinta a discapito della favoritissima Giusy Ferreri. Il 18 luglio 2008 esce l’album d’esordio,chiARAMente: una raccolta di 9 cover più un inedito Chi (who) che vanta la firma di Morgan, artefice del loro trionfo sul palco del talent show di Raidue.

Nel 2009, esce il loro primo album di inediti Il pericolo di essere liberi, prodotto da Lucio Fabbri, con collaborazioni di prestigiose firme quali Chiaravalli e Kaballà. Il pericolo è il mio mestiere è scelto come singolo di debutto.

Nel 2010, le strade del gruppo vocale si separano definitivamente e Antonio inizia la carriera da solista. Nel 2012 viene pubblicato il pezzo, Nonostante tutto per l’etichetta Rusty Records, in gara al 62° Festival di Sanremo, e arrivando tra i 30 finalisti di Sanremo Social.

A seguire, invece, l’anteprima del pezzo destinato al palco dell’Ariston e postato su Youtube dai colleghi del forum La Riserva.

Antonio Maggio – “Mi servirebbe sapere”

Pagina Ufficiale Facebook