Sanremo 2013: Fabio Fazio smentisce le indiscrezioni su Twitter

'Che Tempo Che Fa' TV Show - April 15, 2012Di Sanremo si parla sempre e comunque…

Erano girate nei giorni precedenti una serie di illazioni sugli ospiti presenti nella prossima edizione del Festival di Sanremo presentato da Fabio Fazio.

I nomi di Al Bano, Ricchi e Poveri e Toto Cutugno, diffusi inizialmente da Massimo Giletti durante la sua trasmissione domenicale L’Arena, avevano provocato un certo scalpore e fastidio tra i più giovani commentatori, che avevano fatto notare l’età avanzata dei candidati, rispetto a una manifestazione che, per una volta, sembra aver puntato su cantanti dal sangue fresco.

E in effetti sono arrivate puntuali le smentite di Fabio Fazio che con ben due tweet ha distrutto con un certo divertimento e ottimismo tutte le previsioni sulla questione.

Questo il testo del primo messaggio: “Sono chiuso nella redazione di Sanremo da giorni. Leggo continuamente di inviti a ospiti che in realtà non ho mai invitato… Porta bene.”

E questo il secondo, con quel “quasi mai” a lasciare qualche speranza ai più accaniti cospiratori musicali: “Come sempre escono notizie sugli ospiti a Sanremo e come sempre quasi mai vere. Del resto il bello e’ questo.”

Per avere conferme definitive, dunque, non ci resta che aspettare la conferenza stampa ufficiale che dovrebbe scolgersi il 4 febbraio, come annunciato pochi minuti fa dal direttore di Rai 1 Giovanni Leone, sempre su Twitter.

C’è chi però manifesta apertamente il proprio disappunto per l’esclusione ormai definitiva dalla competizione. Le voci più furiose appartengono ad Annalisa Minetti, che nel frattempo non ha trovato di meglio da fare che candidarsi alle elezioni con Mario Monti, e ad Anna Oxa.

L’atleta paralimpica a Diva e Donna parla senza mezzi termini di complotto sinistrorso: “Il Festival di Sanremo mi manca moltissimo, ma ho preso la mia esclusione con umiltà. D’altra parte io non c’entro con la linea che ha preso. Basta vedere il cast: Marta sui Tubi, Malika Ayane. Tutta questa gente non è nazionalpopolare. Sanremo quest’anno è un pò il concerto del primo maggio.”

Mentre a La vita in diretta la cantante barese ha esternato la sua rabbia in modo un pò confuso, anch’essa parlando di cospirazione, questa volta vagamente orwelliana: “Sanremo non è un luogo o un nome ma un evento. Io ho sempre scelto se farlo oppure no, ma ho scelto io. Non sceglie un sistema che non ha ascoltato i brani. Non ha ascoltato neppure i pezzi di chi ha preso. Ha detto che non avrebbe mai fatto il Sanremo dei reality e invece ha fatto tutt’altro. Ci fanno illudere di scegliere ma, in realtà, non ci permettono di esistere.”

Intanto le voci sugli ospiti non si sono affatto interrotte e ai nomi Penelope Cruz, Paul McCartney e Tony Blair si aggiungono quelli delle due modelle Bianca Balti e Bar Rafaeli (la paternità di tali ipotesi è da attribuire a Tv Sorrisi e Canzoni).