Sanremo 2014: Cristiana Capotondi e Kasia Smutniak tra i ‘presenter’ dei Campioni

capotondi-Smutniak

Accanto alla buona musica, tanti artisti del mondo del cinema e della tv tra i Presenter di questa edizione del Festival di Sanremo.  Come lo scorso anno infatti, anche per la 64esima edizione, i 14 artisti Campioni presenteranno 28 canzoni nuove. Ciascun di loro si esibirà con due brani, uno dei quali rimarrà in competizione.

Le due canzoni in gara saranno giudicate dal pubblico a casa attraverso il televoto e dalla Giuria della Stampa. Il momento solenne dell’annuncio del brano che andrà in finale spetterà ai Presenter.

Tra i Presenter di quest’anno due bellezze indiscusse del mondo del cinema: Cristiana Capotondi e Kasia Smutniak.

Cristiana Capotondi: Romana, classe 1980, esordisce nella recitazione nel 1993, all’età di 12 anni, in una miniserie tv. La sua presenza sul piccolo schermo si arricchisce con alcuni spot pubblicitari, che la rendono nota al grande pubblico. La prima apparizione al cinema risale al 1995, quando partecipa al film Vacanze di Natale ‘95. Riceve una candidatura come miglior attrice non protagonista ai Nastri d’argento per il film Volevo solo dormirle addosso e per Christmas in Love. Nel 2006 è nominata come migliore attrice protagonista perNotte prima degli esami. Nel 2014 la vedremo spesso al cinema: sono infatti in uscita i film Amori elementari di Sergio Basso; Soap Opera di Alessandro Genovesi, in cui recita al fianco di Fabio De Luigi e Ricky Memphis; e Un ragazzo d’oro, ultimo film di Pupi Avati, con Sharon Stone e Riccardo Scamarcio. Ha una grande passione per la musica, la canzone della sua vita è Fratello sole, Sorella luna. È intonata e le piace cantare. 

Kasia Smutniak: Nasce in Polonia nel 1979. Grazie alla sua bellezza volitiva, e alla sua personalità evidente dietro l’obiettivo fotografico, lavora con i più ricercati fotografi e magazine del mondo già giovanissima. Sceglie l’Italia come Paese nel quale vivere e nei primi anni 2000 viene notata dal mondo del cinema. Esordisce in Al momento giusto film diretto ed interpretato da Giorgio Panariello. Da qui in poi è un susseguirsi d’interpretazioni che alterna con progetti per la televisione in ruoli chiave della fiction di qualità. Nel 2008 per il ruolo di Mavi in Nelle tue mani, diretto da Peter Del Monte, vince il Globo d’Oro come miglior attrice rivelazione dell’anno. Nel 2012 è madrina della 69esima Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2013 ha recitato al fianco di Giuseppe Fiorello nella fortunatissima miniserie di Rai Uno Volare sulla vita di Domenico Modugno. In marzo sarà la protagonista di Allacciate le cinture, l’ultimo film di Ferzan Ozpetek.