ESC 2014: Conchita Wurst tra le ricerche Google del 2014

Google

Google ha stilato come di consueto le classifiche dei termini che hanno registrato una crescita significativa rispetto al 2013.

Le top ten di ‘Un anno di ricerche su Google’ sono divise in diverse categorie (tra queste ‘parole emergenti’, ‘personaggi emergenti’, i ‘perché’, ‘cosa significa’, ‘che fare’).

Secondo Google, tra le parole emergenti del 2014 l’Eurovision Song Contest si è piazzato ancora una volta nella Top Ten delle ricerche in diversi Paesi europei.

Non solo, per la prima volta anche in Italia l’Eurovision Song Contest conquista la Top Ten. Conchita Wurst, vincitrice dell’ultima edizione dell’Eurovision Song Contest 2014 è stata il settimo termine più ricercato a livello globale e nono posto tra i “Personaggi Emergenti” in Italia. La protagonista dell’ultimo Eurovision ha conquistato anche l’Australia, dove Conchita Wurst è risultata decima nella categoria “Global People”.

Conchita Wurst. L’uomo che risorse come una fenice. Il mondo è rimasto incantato, e dopo la sua vittoria al festival Eurovision le ricerche su Twitter, Facebook e Instagram si sono moltiplicate.

Eurovision Song Contest 2014. Conquistare i cuori e i voti dell’Europa. Tenutosi a Copenaghen in maggio, il 59° Eurovision Song Contest ha ottenuto un nuovo record di 195 milioni di telespettatori e oltre 120 milioni di ricerche. Fra i 37 paesi europei partecipanti, ad essere incoronata vincitrice è stata l’Austria con Conchita Wurst, che ha rubato la scena con la sua canzone “Rise Like A Phoenix”. 

Una voce da star. Conchita è diventata una superstar mondiale da un giorno all’altro. Non solo: i risultati delle ricerche dimostrano che è anche riuscita a mettere in ombra le sue muse ispiratrici, Beyoncé e Lady Gaga.

Abbiamo trovato il suo alter ego. Durante l’Eurovision, le ricerche sul suo vero nome, la sua storia e le sue origini sono salite vertiginosamente. Abbiamo scoperto che Conchita è l’alter ego pubblico di Tom Neuwirth, un uomo che ha inventato il personaggio nel 2011.

Una dichiarazione sul palcoscenico del mondo. Conchita si è guadagnata l’attenzione mondiale ed è diventata un’icona LGBT, esibendosi al Parlamento Europeo e nella sede centrale delle Nazioni Unite. Le ricerche per “diritti LGBT” sono quindi salite in modo esponenziale in tutto il mondo.

I suoi segreti di bellezza più ricercati: 1. Barba, 2. Trucco, 3. Abito, 4. Capelli e 5. Tatuaggio. Guarda gli elenchi del 2014

Il mondo voleva di più. Dopo aver portato a casa il trofeo Eurovision, la ricerca di biglietti, album, tour e concerti di Conchita ha raggiunto un picco per tutto il 2014. “La barba è un’affermazione: dice che si può ottenere qualsiasi cosa, non importa chi sei o l’aspetto che hai.” Parole ispiratrici pronunciate da Conchita Wurst, uno dei più grandi nomi del 2014 e una delle star più cercate di tutto il mondo.

L’Eurovision Song Contest si svolge ogni anno tra i paesi membri dell’Unione Europea di Radiodiffusione. Tra i precedenti vincitori ci sono gli ABBA e Céline Dion, entrambe ricerche molto gettonate durante l’evento di quest’anno. A ospitare l’evento è stata Copenhagen, dopo che la cantante danese Emmelie de Forest ha vinto il concorso lo scorso anno. Mentre Emmelie presentava il suo nuovo singolo nella finale di quest’anno, le ricerche su “nightcore” si sono moltiplicate per 17. 

I portoghesi non hanno avuto fiducia nelle loro possibilità. Nonostante le 47 apparizioni, il Portogallo non è ancora riuscito a portare a casa una vittoria. Quest’anno i portoghesi hanno cercato i risultati della lotteria Euromillions 9 volte più di quelli dell’Eurovision.

Ecco il Google Trends 2014 di ogni paese legato all’Eurovision Song Contest 2014 e alla vincitrice, Conchita Wurst:

In Austria Conchita Wurst ha conquistato la seconda posizione, mentre in Belgio Conchita ha conquistato il settimo posto nella categoria “Personalità internazionali”.

In Bulgaria lo Junior Eurovision Song Contest in ottava posizione tra i 10 termini più ricercati. Il paese non ha partecipato all’edizione 2014 dell’ESC tenutosi a Copenhagen, ciò nonostante, Conchita Wurst è il nono termine più ricercato nella categoria “Persone”).

In Canada, la Wurst si è piazzata all’ottavo posto tra i cantanti più ricercati.

In Croazia al sesto posto tra i termini più ricercati troviamo ancora una volta Conchita Wurst e tra gli “Eventi” l’Eurovision Song Contest conquista invece la quinta posizione. Lo scorso anno, nella stessa categoria, l’ESC aveva conquistato la settima posizione.

In Danimarca Conchita Wurst ha ottenuto un doppio risultato: un settimo posto tra i dieci termini più ricercati e un secondo posto tra le ricerche dei personaggi internazionali, mentre in Estonia l’Eurovision Song Contest conquista la quinta posizione tra i 10 termini più ricercati.

Nel Paese in cui più è stata contestata la vittoria di Conchita Wurst – Russia – tra i termini più ricercati l’Eurovision Song Contest al quarto posto e tra i personaggi più ricercati, Conchita Wurst si è posizionata quarta.

In Finlandia l’Eurovision Song Contest conquista la prima posizione nella categoria “Eventi” più ricercati e un nono posto nella categoria “Trending”, mentre Conchita Wurst conquista la seconda posizione tra i personaggi stranieri più ricercati.

In Francia la prima posizione per l’Eurovision Song Contest nella categoria “Eventi culturali”, mentre Conchita Wurst conquista un secondo posto tra i cantanti più ricercati.

In Germania Conchita conquista l’ottava posizione tra i 10 termini più ricercati su Google, mentre il primo posto nella categoria “Musica”, quinta nella categoria “Persone”, seconda nella categoria “Cantanti”. L’Eurovision Song Contest conquista la seconda posizione nella categoria “Musica”. Un risultato da record rispetto ad un 2013 privo di risultati in ogni categoria.

In Grecia l’Eurovision conquista la seconda posizione, mentre in Lettonia l’Eurovision è presente nella Top Ten delle ricerche in ben tre posizioni, la quarta, settima e decima, mentre Conchita Wurst è il secondo termine più ricercato nella categoria “Persone”.

Nei Paesi Bassi tra i termini con maggiore crescita, troviamo in decima posizione Conchita Wurst, mentre in Polonia la Wurst conquista la seconda posizione nella categoria “Persone”, la prima posizione nella categoria “Musica” (dove al secondo posto troviamo Donatan e Cleo, rappresentanti della Polonia all’ultimo ESC) e la terza posizione tra le ricerche con maggior crescita. L’Eurovision Song Contest è al secondo posto nella categoria “Eventi”.

In Portogallo l’Eurovision Song Contest è al decimo posto nella categoria “Eventi”, mentre Conchita Wurst conquista il quinto posto tra i “Personaggi pubblici internazionali”.

In Romania, tra i termini più ricercati nel 2014, al quarto posto troviamo l’Eurovision Song Contest mentre al settimo Conchita Wurst.

In Slovenia l’Eurovision Song Contest conquista il quinto posto nella categoria “Eventi”, mentre in Spagna tra i termini con la maggior crescita nel 2014, al nono posto troviamo proprio l’Eurovision, mentre tra le “Celebrità” al primo posto c’è Conchita Wurst.

In Svezia tra gli “Artisti” più ricercati, al primo posto troviamo Conchita Wurst, mentre al secondo Ace Wilder (seconda classificata al Melodifestivalen) e al terzo posto Sanna Nielsen (rappresentante svedese all’ultimo Eurovision). Nella categoria “Persone”, Conchita Wurst conquista la seconda posizione mentre in quinta e sesta troviamo rispettivamente Ace Wilder e Sanna Nielsen. Tra i programmi tv, al primo posto delle ricerche su Google durante questo 2014, troviamo il Melodifestivalen, seguito al secondo posto dall’Eurovision Song Contest. Se si guarda invece alle tendenze nella categoria “Generale”, l’Eurovision è il nono termine più ricercato, mentre il Melodifestivalen (la selezione svedese per l’Eurovision Song Contest) è al quinto posto.

In Svizzera, nella categoria “Star internazionali” al terzo posto troviamo Conchita Wurst, presente anche nella Top Ten delle ricerche (generiche) in quinta posizione, mentre in Ungheria tra i dieci termini più ricercati nel 2014, al quinto posto troviamo Conchita Wurst, mentre al settimo l’Eurovision Song Contest.