ESC 2015: Domani si terrà il sorteggio per l’assegnazione delle Semi-finali dell’ESC 2015

tickects

Domani 26 Gennaio si terrà la Cerimonia dello scambio delle insegne cittadine fra Copenaghen e Vienna  e il sorteggio per l’assegnazione dei 33 paesi nelle due Semi-finali. Gli eventi si svolgeranno presso il Rathaus di Vienna (Wiener Rathaus, municipio di Vienna)

La Cerimonia dello scambio delle chiavi delle città (Un portachiave gigante con le chiavi simboliche delle città ospitanti della manifestazione negli ultimi anni) si terrà alle ore 12.40 CET, mentre il sorteggio per decretare la composizione delle Semi-finali (allocation draw, allocazione delle semifinali) si terrà alle 13.20 CET. 

Andi Knoll als Kommentator der ORF-Übertragung und Kati Bellowitsch

I due eventi saranno condotti da Andi Knoll (commentatore austriaco dell’ESC dal 2002) e Katharina Bellowitsch (spokerperson austriaca dal 2011). Nel corso della presentazione ufficiale „Eurovision Song Contest – Jetzt geht’s los“ (Let’s Get Started) sarà trasmesso il documentario “Conchita Wurst – Auf den Schwingen des Phoenix” (On the wings of Phoenix).

 

Entrambe le cerimonie verranno trasmesse in diretta streaming sul sito ufficiale dell’emittente pubblica austriaca ÖRF 1 dedicato all’Eurovision, songcontest.orf e sul sito ufficiale dell’Eurovision, eurovision.tv, mentre ci saranno collegamenti in diretta nel corso del programma pomeridiano ‘Heute Mittag’ su ÖRF 2.  

ESC-Insignie

Il presidente danese del Consiglio Regionale della Regione Capitale e Lars Weiss, presidente del gruppo socialdemocratico, Sophie Hæstorp Andersen, consegnerà ufficialmente il testimone di città ospittante della 59ª edizione dell’ESC 2014 al Sindaco di Vienna Michael Häupl alla presenza del Supervisore Esecutivo dell’EBU-UER per l’Eurovision Song Contest, Jon Ola Sand e del Direttore Generale dell’ÖRF, Alexander Wrabetz.

button countdown

Dopo questo passaggio di consegne, Häupl e Wabretz faranno partire il conto alla rovescia per la Prima Semi-finale del 19 Maggio sull’orologio eurovisivo installato sulla Countdown Eurovision Tower nella Piazza del Municipio di Vienna / Rathausplatz (City Hall Square), che segnerà i giorni, le ore, i minuti ei secondi che precedono il Gran Finale dell’Eurovision Song Contest 2015 a Vienna.

The drawing room

Per quanto riguarda il sorteggio delle Semi-finali, un totale di 33 paesi saranno suddivisi in 5 urne e distribuiti equamente in ciascuna delle 2 Semi-finali per sorteggio. La distribuzione dei paesi nelle 5 urne è determinata in base ai voti assegnati dagli stessi negli ultimi 10 anni. Questo meccanismo è utilizzato per evitare voti di vicinato e che paesi che tendono a votarsi a vicenda finiscano nella stessa Semi-finale. 

allocation draw pots

Ecco la composizione delle urne:

Pot 1: Albania, ERI di Macedonia, Montenegrro, Slovenia, Svizzera, Serbia, Malta
Pot 2: Danimarca, Finlandia, Estonia, Norvegia, Svezia, Islanda, Lettonia
Pot 3: Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Israele, Russia, Armenia, Lihuania
Pot 4: Belgio, Cipro, Grecia, Irlanda, Paesi Bassi, San Marino
Pot 5: Ungheria, Moldavia, Romania, Portogallo, Polonia, Repubblica Ceca

Un primo sorteggio determinerà in quale Semi-Finale si esibirà ciascun Paese (16 Paesi nella prima Semi-finale del 19 Maggio, mentre 17 Paesi nella seconda Semi-finale del 21 Maggio), successivamente, un secondo sorteggio con i Paesi già piazzati nelle rispettive Semi-Finali, determinerà in quale metà di ciascuna Semi-finale si esibiranno, se nella prima o nella seconda metà della rispettiva Semi-finale. 

L’ordine di esibizione definitivo delle due Semi-finali verrà deciso dall’emittente pubblica austriaca, ÖRF ed approvato dall’EBU-UER, e reso pubblico entro la metà di Marzo. 

Invece l’ordine di esibizione delle due Semi-Finali verrà deciso e reso pubblico entro la metà di Marzo, mentre l’ordine di esibizione definitivo della Finale sarà deciso il giorno prima della finalissima, tramite una decisione vincolata da un sorteggio che si terrà nelle conferenze stampa dei vincitori delle Semi-finali ed in quelle individuali dei Paesi finalisti di diritto, che deciderà in quale metà della Finale si esibiranno, se la prima o la seconda.

Le decisioni sull’ordine di esibizione delle 2 Semi-finali e della Finale saranno decise anche quest’anno dai produttori dell’evento.

Un ultimo sorteggio determinerà in quale Semi-finale dovranno votare e trasmettere l’evento obbligatoriamente i BIG 5 (Italia, Francia, Regno Unito, Spagna e Germania) e il paese ospitante e campione in carica, l’Austria (già qualificati automaticamente qualificati per la Finale del 21 Maggio).

La 60ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2015 si svolgerà presso la Wiener Stadhalle (Halle D) a Vienna, il 19, 21 e 23 Maggio prossimo.

songcontest.orf.at