JESC 2015: La BNT ospiterà lo Junior Eurovision Song Contest 2015

img_bnt-500x300

La Bulgaria riceve il sostegno dell’EBU-UER per ospitare il Junior Eurovision 2015, e la direttrice di BNT si sbilancia affermando che sarà questo paese a ospitare la prossima edizione del JESC.

A dare conferma l’emittente pubblica bulgara BNT, tramite i Direttori Generali di BNT e BNR (БНТ и БНР), Vyara Ankova (Вяра Анкова) e Radoslav Yankulov (Радослав Янкулов) che  questa mattina, alla presenza del Direttore Generale dell’EBU-UER, Ingrid Deltenre hanno incontrato in una riunione alla Presidentessa della Assemblea Nazionale della Bulgaria, Tsetska Tsacheva (Цецка Цачева) e al primo ministro Boyko Borisov (Бойко Борисов), per definire diverse questioni, tra queste il sostegno dell’EBU-UER per l’organizazzione della prossima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2015, dopo il rifiuto della Rai di organizzare la prossima edizione del Festival.

Il meeting aveva come oggetto l’importanza e il ruolo delle emittenti televisive e radiofoniche pubbliche nella società odierna, in particolare in un periodo di crisi come quello attuale. Si è anche discusso del futuro dei servizi radiotelevisivi, toccando pure argomenti riguardanti le legislazioni in materia di emittenti televisive e il ruolo dei servizi pubblici come garanti di una informazione indipendente e affidabile, oltre alla necessità e possibilità di integrare sempre di più televisione e social media.

Dopo l’incontro Vyara Ankova (Вяра Анкова) ha affermato che tra uno dell’oggetto della discussione è stato anche l’organizazzione della prossima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2015: “Uno dei più importanti argomenti di cui si è discusso è proprio l’organizzazione dello Junior Eurovision 2015, e sono contenta che abbiamo ottenuto un grande sostegno in questo senso. Quindi, posso oggi annunciare che la Bulgaria e l’emittente pubblica BNT ospiterà questo prestigioso evento”, ha aggiunto V. Ankova.

Si tratterà del primo evento eurovisivo organizzato in Bulgaria, paese che ad oggi non ha all’attivo alcuna vittoria né all’ESC né allo Junior Eurovision. Da ricordare che l’organizzazione dello Junior Eurovision non è legata strettamente al vincitore dell’edizione precedente.