Sanremo 2015: Conchita Wurst a Sanremo tra polemiche

conchita-wurst

A seguito dell’annuncio di Conchita Wurst come ospite del Festival di Sanremo 2015 ed a meno di una settimana dall’inizio della kermesse, su Rai 1 dal 10 al 14 Febbraio, si sono alzate subito alcune polemiche sulla sua presenza nella manifestazione musicale più importante del nostro paese.

Alcune associazioni del mondo cattolico hanno invitato il pubblico a boicottare il Festival di Sanremo 2015 e a tenere lontani dalla TV i bambini.

Inoltre l’Aiart, l’Associazione dei telespettatori cattolici, lamenta il fatto che la vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2014, riceverebbe un compenso di 120 mila euro per la sua ospitata.

Sanremo-2015-Polemiche-Mauro-Coruzzi_Platinette

Luca Borgomeo – presidente dell’Aiart reputa immorale e poco adatto alle famiglie l’apparizione in prima serata di personaggi dello spettacolo come Conchita Wurst e di Platinette (all’anagrafe Mauro Coruzzi). Qui di seguito, la nota stampa diffusa:

“Anche quest’anno abbiamo ricevuto moltissime segnalazioni di protesta relative all’imminente Festival di Sanremo. La decisione d’invitare tra gli ospiti la drag queen Conchita Wurst […] dimostra per l’ennesima volta come la RAI, anziché investire sulla qualità delle canzoni in gara e su una struttura della trasmissione più agile, si ostini a sperperare denaro pubblico […] con ospiti di dubbia qualità”. E ancora: ” Con la presenza in gara di Mauro Coruzzi, conosciuto al pubblico come Platinette, che ha già dichiarato che una sera si presenterà vestito da uomo e una sera da donna, si ha l’impressione che l’azienda di Stato abbia dimenticato che il Festival è nato come programma per tutta la famiglia… Il Festival si faceva conoscere per la musica. Ora, purtroppo, soltanto per l’ideologia gender e il solito stucchevole gossip”.

La cifra, però, è stata rapidamente smentita dalla RAI. Secondo l’agenzia AGi – Agenzia Giornalistica Italiana, il cachet della Wurst sarebbe nettamente inferiore e ammonterebbe a una cifra ben minore: 12.000 euro.