Sanremo 2015: Stasera al via la prima serata del Festival

Sanremo 2015

Tutto pronto per la nuova attesissima edizione del Festival di Sanremo, che si aprirà oggi, martedì 10 Febbraio in prima serata su Rai 1, e si concluderà sabato 14 Febbraio con la proclamazione del vincitore. 

Sanremo: per festival 'Restaurazione' un attivo da 4 mln

A condurre la 65esima edizione del Festival di Sanremo è  Carlo Conti, anche direttore artistico, accompagnato sul palco dalle vallette Emma Marrone ed Arisa, entrambe vincitrici all’Ariston, la prima con “Non è l’inferno” e la seconda con “Controvento”, entrambe facce conosciute da talent show nonché giudici, e Rocìo Muñoz Morales.

Il Festival potete seguirlo in diretta streaming sul sito www.sanremo.rai.it e può essere commentato su Twitter con l’hashtag #sanremo2015. @SanremoRai è l’account Twitter, mentre la pagina ufficiale Facebook è Festival di Sanremo.

Sul portale http://www.rai.tv e tramite l’App Rai.tv disponibile su tablet e smartphone (iPhone, iPad, Android Tablet e Windows Phone) e Smart.tv (Samsung) puoi seguire la diretta streaming con possibilità di selezionare gli highlights prodotti in tempo reale e rivedere i migliori momenti dello spettacolo; In esclusiva all’interno della nuova Social Tv, in Esclusiva le interviste a caldo con gli artisti appena scesi dal palco, realizzate da Federica Gentile nella Green Room del Teatro Ariston.

Sanremo2015_Scenografia

Si parte alle 20:30, subito dopo il Tg, con un filmato Pre-Festival, un’anteprima streaming alle 20.20 con collegamenti live dall’ingresso dell’Ariston, contributi esclusivi realizzati durante il giorno e il lancio delle perse call to action per il web marchiate #Dopofestival, che racconta le emozioni dei venti Campioni durante la marcia di avvicinamento al palco condito con le immagini della sfilata dei cantanti sulla passerella allestita all’esterno dell’Ariston.

Ecco il meccanismo della prima puntata del Festival di Sanremo 2014: Interpretazione-esecuzione di 10 canzoni nuove degli Artisti Campioni. La votazione per ognuna delle canzoni avverrà con sistema misto, del pubblico tramite televoto e della giuria della Sala Stampa del Festival. Il televoto a Sanremo 2015 è costituito da sistema di votazione da telefonia fissa, da telefonia   mobile   e   da   app   e/o   web.   I   voti   del   pubblico   verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della giuria della Sala Stampa: i due distinti risultati peseranno entrambi per il 50%.

Le esibizioni della prima puntata del Festival (in ordine di uscita in cui hanno provato):

  1. Chiara – “Straordinario” (Ermal Meta, Gianni Pollex)
  2. Gianluca Grignani – “Sogni infranti” (Gianluca Grignani)
  3. Alex Britti – “Un attimo importante” (lex Britti)
  4. Malika Ayane – “Adesso e qui (Nostalgico presente)” (Malika Ayane, Gino De Crescenzo, Alessandra Flora, Giovanni Caccamo)
  5. Dear Jack – “Il mondo esplode (tranne noi)” (Piero Romitelli, Davide Simonetta)
  6. Lara Fabian – “Voce” (Lara Fabian, Fio Zanotti, Cristiano Cremonini)
  7. Nek – “Fatti Avanti amore” (Filippo Neviani, Luca Chiaravalli, Andrea Bonomo, Luigi Fazio)
  8. Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi (Platinette) – “Io sono una finestra” (Grazia Di Michele, Raffaele Petrangeli)
  9. Annalisa – “Una finestra tra le stelle” (Francesco Silvestre)
  10. Nesli – “Buona Fortuna Amore” (Francesco Tarducci, Orazio Grillo)

Ospiti

Ospiti della serata: Nel corso della prima serata Al Bano e Romina Power che si esibiranno in un medley dei suoi grandi successi (“Felicità”, “Cara Terra mia” e “Ci sarà” (in duetto) e “È la mia vita” (Al Bano da solo)) e che riserverà al pubblico sanremese una “graditissima” sorpresa. Dopo 24 anni tornano più affiatati che mai, a giudicare dalle prove; Tiziano Ferro fresco di uscita, il 25 Novembre, della sua prima raccolta TZN – The best of Tiziano Ferro il cantante dovrebbe cantare un medley: “Non me lo so spiegare/Sere nere/Il regalo più grande, Incanto”; la band americana campione di incassi Imagine Dragons salirà sul palco della Kermesse con “Demons” e “I Bet My Life”. Vincitrice di un Grammy Award ha venduto ad oggi 25 milioni di brani e 7 milioni di album nel mondo, sarà per la prima volta ospite di un programma televisivo italiano per presentare il nuovo album “Smoke + Mirrors”, in uscita il 17 Febbraio; Sul filo dello slogan di questa edizione ‘Tutti cantano Sanremo’, inoltre, brevi pillole canore punteggeranno la serata mostrando come la musica del Festival riesce a contagiare tutti gli italiani, famosi e non; la comicità, invece, sarà garantita dall’attore napoletano Alessandro Siani fresco del successo al box-office del suo ‘Si accettano miracoli’, pellicola di cui, oltre a essere protagonista è anche regista e sceneggiatore, si esibirà in un monologo sull’attualità. Gli ospiti però non sono ancora finiti. Carlo Conti infatti accoglierà sul palco del Teatro Ariston anche Fabrizio Pulvirenti, il medico di Emergency guarito dall’Ebola che racconterà la sua testimonianza sulla cooperazione internazionale in Sierra Leone. Francesco Cicchella e Vincenzo de Honestis (comici di Made in Sud) in una imitazione di Michael Bublé, del suo interprete e di Gigi D’Alessio. Rocco Tanica in collegamento dalla sala stampa. Il gruppo comico di Zelig, i Boiler con sketch di finti giornalisti in sala.  Arisa ed Emma Marrone con “Il carrozzone”. Ed infine salirà sul palco anche la Famiglia Anania di Catanzaro, la famiglia più numerosa d’Italia con 16 figli. 

Nella prima serata anche un omaggio a Pino Daniele, Mango e Giorgio Faletti: forse una clip per ricordarli. L’impressione però è quella di non voler fare cose troppo pompose.

Pubblicità venduta agli inserzionisti fino alle 00.20: prima di allora non si potrà chiudere la puntata.

Dopo la diretta, al via il #Dopofestival sul sito ufficiale sanremo.rai.it, per commentare la serata appena trascorsa. La conduzione dello show è affidata a Sabrina Nobile ed a Saverio Raimondo. Nel cast fisso del programma anche Stefano Andreoli (Spinoza), gli youtubers Inception e Nirkiop, che recheranno il loro punto di vista alternativo sull’evento, e Giancarlo Magalli nella veste di “portavoce” di istanze e giudizi da parte degli utenti web. 

Facebook Sanremo>> Twitter Sanremo>> Facebook Rai.Tv>> Twitter RaiTv>> Google+ Rai.Tv>> Facebook Rai1>> Twitter Rai1>>

Domani mattina, alle 12:00 circa, appuntamento in esclusiva web con le conferenze stampa.  

L’Italia è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Copenhagen, da Emma (Marrone) e il suo brano (scelti attraverso selezione interna) con il suo brano “La mia città”, qualificandosi al 21° posto in Finale.

Il paese ha vinto la competizione due volte: la prima volta nell’edizione 1964 svoltasi a Copenaghen con l’allora sedicenne Gigliola Cinquetti e la canzone “Non ho l’età (per amarti)“, la seconda nel 1990 a Zagabria con Toto Cutugno e la canzone “Insieme: 1992“.

A seguito di queste vittorie l’Italia ha acquisito il diritto di organizzare l’edizione successiva della manifestazione, precisamente l’edizione 1965 a Napoli, e l’edizione 1991 a Roma.

La RAI, dopo il 1997, ha interrotto la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest e ne ha sospeso anche la trasmissione. Nel 2011 ritorna dopo 14 anni dall’ultima partecipazione.

L’Italia è il membro dei “Big Five” che conta all’attivo meno partecipazioni: solo 40 contro le oltre 50 degli altri quattro Paesi.

Va ricordato che il vincitore del Festival di Sanremo 2015 avrà la possibilità di partecipare in qualità di rappresentante italiano a Vienna. Se rifiuterà, sarà la RAI ad avviare una selezione interna per scegliere un secondo artista secondo criteri propri, liberamente come negli scorsi anni.