ESC 2016: TVM pubblica il cast dei 20 finalisti allo Malta Junior Eurovision Song Contest 2016

MALTA-full-logo-300x207

L’emittente pubblica maltese PBS/TVM ha reso noto i nomi dei 20 partecipanti alla selezione nazionale del paese, il “Malta Junior Eurovision Song Contest 2016”, per selezionare il proprio rappresentante la quattordicesima edizione dello Junior Eurovision Song Contest 2016 che si terrà per la seconda volta a Malta, presso il Mediterranean Conference Centre a La Valletta, domenica 20 novembre 2016, sede che ospiterà anche l’Eurovision Young Dancers 2017.La PBS/TVM terrà la selezione nazionale presso il Mediterranean Conference Centre il 16 Luglio 2016, dove verrà selezionato solo l’artista, mentre il brano sarà scelto internamente.

Ecco di seguito i nomi dei 20 partecipanti al MJESC 2016:

  • Miguel Bonello – “Fifth Element, Diva Dance”
  • Kira Copperstone – “Listen”
  • Dylan Curmi – “See You Again”
  • Francesca Dimech – “Dear Future Husband”
  • Layla Fitouri – “I am Telling You”
  • Fusion – “In Love With a Monster”
  • Francesca Grima – “Titanium”
  • Krista Hili – “Glitter & Gold”
  • Rachel Lowell – “I Surrender”
  • Kaylie Magri – “When we Were Young”
  • Christina Magrin – “No More Tears”
  • Eila Mangion – “Listen”
  • Cledia Micallef – “Bring Him Home”
  • Alexia Micallef – “The Silence”
  • Luana Mifsud – “Wrecking Ball”
  • Veronica Rotin – “I Will Always Love You”
  • Justine Shorfid – “I’s Rather Go Blind”
  • Lisa-Marie Tabone – “At Last”
  • Mariah-Nicola Vella – “All I Ask You”
  • Chanelle Zarb – “Hollow”

Il vincitore e rappresentante maltese alla 14ª edizione dello JESC 2016 sarà scelto tramite una combinazione di voto fra una giuria di 3 esperti (50%) e il televoto del pubblico (50%).

Malta ha partecipato 11 volte sin dal suo debutto nel 2003. La rete che ha curato le varie partecipazioni è la PBS. Durante la permanenza nella competizione, si ritira nel 2011 in quanto non ha raggiunto risultati molto incoraggianti, per poi tornare nel 2013. Durante la sua permanenza ottiene due primi posti, nel 2013 anno del suo ritorno dopo il ritiro e nel 2015.

La 14ª edizione dello Junior Eurovision Song Contest, si terrà a Malta per la seconda volta e avrà dei cambiamenti sostanziali, l’età è stata abbassata alla fascia 9-14 anni. L’orario di messa in onda, anzitutto. Sarà domenica pomeriggio, questo per rendere la rassegna ancora più vicina al suo pubblico di riferimento, ovvero i ragazzi.

Sarà anche un festival itinerante nel senso che la sede dell’evento sarà il Mediterranean Conference Centre a La Valletta (ex ospedale ora divenuto centro congressi), ma altre parti dello show come ad esempio i numeri dell’interval act si svolgeranno in differenti location sempre nella capitale maltese. La sede ospiterà anche l’Eurovision Young Dancers 2017.

Cambia anche il voting. Via il televoto, anche se non soprattutto per i bassi numeri riscontrati. La vittoria sarà determinata da un 50% di giuria di esperti e da un 50% di una giuria composta da bambini. Gli esperti saranno sempre quelli delle giurie nazionali, mentre ci sarà per ogni paese anche una Kid Jury (sino a quest’anno c’era un solo bambino in giuria, che si univa a quelli degli altri paesi e il loro voto contava come un paese unico)

Cambierà anche la presentazione dei voti. Sul modello di quanto avvenuto quest’anno all’Eurovision Song Contest 2016, ma invertendolo, prima appariranno sullo schermo i punti totali degli adulti poi dopo i bambini spokespeople di ogni nazione saliranno sul palco – direttamente a Malta – e daranno i punti della loro Kid Jury.

Malta allo Junior Eurovision Song Contest:

2003: Sarah Harrison – “Like a star”, 7° – 56 punti
2004: Young Talent Team – “Power of a Song”, 12° – 14 punti
2005: Thea and friends – “Make it right”, 16° – 18 punti
2006: Sophie Debattista – “Extra cute”, 11° – 48 punti
2007: Cute – “Music”, 12° – 37 punti
2008: Daniel Testa – “Junior Swing”, 4° – 100 punti
2009: Francesca & Mikaela – “Double trouble”, 8° – 55 punti
2010: Nicole Azzopardi – “Knock Knock, Boom Boom”, 13° – 35 punti
2013: Gaia Cauchi – “The Start”, 1° – 130 punti
2014: Federica Falzon – “Diamond”), 4° – 116 punti
2015: Destiny Chukunyere – “Not my soul”, 1° – 185 punti