Sanremo 2018: Il Volo saranno tra i superospiti del Festival?

il-volo.jpg

Mentre si attendono notizie più o meno ufficiali sui co-conduttori e sui cantanti del 68° Festival di Sanremo con Claudio Baglioni alla conduzione e direzione artistica del Festival di Sanremo 2018, ecco la prima indiscrezione sui possibili ospiti che calcheranno il palco dell’Ariston in onda su Rai1 dal 6 al 10 febbraio 2018.

TV Sorrisi e Canzoni, dà già per certi a i ragazzi de Il Volo, vincitori di Sanremo 2015 e ora al lavoro su un nuovo album. Risalgono invece a qualche settimana fa i nomi (pubblicati da Chi) di Gianni Morandi, Francesco De Gregori e Renato Zero. Oltre a loro, diversi media hanno ipotizzato la presenza di altri celebri cantanti italiani J-Ax e Fedez, reduci da un tour che ha registrato numerosi sold out; il trio composto da Nek, Pezzali e Renga; Fabri Fibra (che saremmo curiosi di vedere al fianco di Claudio Baglioni).

Stando a quanto scritto dal settimanale, sembra essere certo il ritorno al di fuori della gara di Ignazio Boschetto, Piero Barone e Gianluca Ginoble, i tre componenti de Il Volo. Inoltre, ha rivelato anche la volontà ferrea di Claudio Baglioni di non rivelare i nomi dei suoi co-conduttori prima del mese di gennaio. 

Al momento la priorità del direttore artistico Claudio Baglioni sono le Nuove Proposte che saranno 69 e non 60 come previsto dal Regolamento, i giovani (comprende già il vincitore dell’edizione 2017 del Festival Voci Nuove Volti Nuovi Castrocaro Terme e Terra del Sole – edizione 2017) che si esibiranno alle audizioni dal vivo – previste per il prossimo 6 novembre a Roma – della categoria Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2018, dalle quali usciranno i 12 artisti/gruppi che parteciperanno alla Diretta su Rai1 di “Sarà Sanremo”, in onda il 15 dicembre. La serata eleggerà gli unici 6 artisti destinati a fare il loro ingresso al Teatro Ariston, ai quali si aggiungeranno i due selezionati da Area Sanremo – edizione 2017. L’elenco completo dei 69 selezionati è stato pubblicato sul sito ufficiale del Festival di Sanremo.

La Commissione Musicale, presieduta da Claudio Baglioni e formata da alcuni dei professionisti che realizzeranno la 68ᵃ edizione del Festival – Claudio Fasulo, vice direttore Rai1 e autore di numerose edizioni del Festival, Massimo Giuliano, ex discografico e conoscitore del panorama musicale italiano ed internazionale, Massimo Martelli, autore tv già più volte autore del Festival e regista cinematografico, Duccio Forzano, regista tv con diversi Festival all’attivo e Geoff Westley, tra i più celebri produttori musicali internazionali, autore di alcuni memorabili lavori discografici italiani.

Inoltre, saranno 145 artisti – su oltre 800 – che accederanno alla Fase Finale di Area Sanremo, in programma il 24, il 25 e il 26 novembre al Palafiori di Sanremo (audizioni davanti alla Commissione con il brano inedito). La particolarità di quest’anno è che, tra i finalisti, non sono presenti solo artisti di nazionalità italiana, ma anche provenienti da Brasile, Svizzera, Bulgaria e Ucraina. Fra loro, c’è anche una ragazza senza fissa dimora che lavora in un circo.

La Commissione di Valutazione è composta da Massimo Cotto (Presidente), Stefano Senardi (Direttore Artistico), Maurizio Caridi (Presidente della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo), Antonio Vandoni (Direttore Artistico di Radio Italia), Maurilio Giordana (animatore radiofonico), Franco Zanetti e Amara. Quest’anno la Commissione ha valutato quasi 2mila e 900 iscritti, un numero da record.

Da Area Sanremo usciranno 2 vincitori si aggiungeranno ai sei di Sanremo Giovani, in fase di selezione, per un totale di otto giovani artisti emergenti in gara nella categoria delle Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2018. 

L’elenco dei 145 selezionati è disponibile sul sito di Area Sanremo.