ESC 2019 – Malta: Aperto il termine per autori e compositori per presentare delle canzoni per The X Factor Malta

x-factor-malta.jpg

L’emittente nazionale maltese PBS/TVM ha aperto quest’oggi fino al 14 Dicembre il termine per autori e compositori per presentare delle canzoni per la 1ª edizione di The X Factor Malta, lo spettacolo che fungerà da processo di selezione maltese per determinare il loro partecipante alla 64ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà per la terza volta in assoluto in Israele (dopo l’Eurovision Song Contest 1979 e l’Eurovision Song Contest 1999), presso l’EXPO Tel Aviv (International Convention Center) il 14, 16 e 18 maggio del prossimo anno, grazie alla vittoria di Netta Barzilai con la canzone “TOY”.

Gli autori e compositori che desiderano che le loro canzoni siano eseguite dai partecipanti della 1ª edizione di The X Factor Malta possono inviare il proprio lavoro originale all’emittente nazionale maltese PBS/TVM. Inoltre, per ulteriori dettagli possono inviare un’email a xfactor@tvm.com.mt. Il termine ultimo per inviare le canzoni chiude il prossimo venerdì 14 dicembre.

Le canzoni selezionate verranno eseguite da uno dei dodici finalisti durante gli spettacoli dal vivo nella Fase Finale di The X Factor Malta.

La Finale dell’X Factor Malta è prevista per domenica 26 gennaio 2019. Alla Finale seguirà 3 Live Show che andranno in onda il 6, 13 e 20 gennaio. Al momento non è noto quanti atti appariranno nella grande finale o se l’eventuale canzone di Eurovision di Malta sarà mostrata durante lo spettacolo.

La finale si svolgerà al MFCC – Malta Fairs & Conventions Centre a Ta’Qali, Attard (Malta), sede che ha già ospitato il Malta Eurovision Song Contest nel 2017-2018. Il locale è stato anche utilizzato di recente per le riprese del “Six Chair Challenge” dell’X Factor Malta.

Quest’anno PBS/TVM ha deciso che, dopo una serie di deludenti risultati nelle ultime edizioni dell’Eurovision Song Contest, la prima edizione dell’X Factor Malta sarà il nuovo metodo per selezionare chi rappresenterà Malta all’Eurovision Song Contest 2019. Il precedente metodo di selezione il ‘Malta Eurovision Song Contest – MESC’, il concorso che negli ultimi anni ha selezionato cantante e canzone è stato utilizzato con nomi diversi sin dal debutto della nazione al concorso nel 1971.

Mentre lo spettacolo avanza, terminate le audizioni e il “Bootcamp” a X Factor Malta, questa settimana finisce la fase “Six Chair Challenge”, con gli ultimi aspiranti che riusciranno a classificarsi per la nuova fase del concorso.

La Sfida delle Sei Sedie, il meccanismo da incubo al termine del quale ogni giudice, arriva a scegliere i sei concorrenti da portare alle Home Visit. Fino all’ultima performance nessuno dei talenti è al sicuro.

L’appuntamento del talent show di TVM, prodotto da Syco Entertainment owned format is globally co-produced/licensed by FremantleMedia Limited, nei prossimi due programmi saranno selezionati i 3 partecipanti di ciascuna delle categorie (12 artisti in totale), che si sfideranno negli spettacoli dal vivo, dove i giudici Howard Keith Debono (produttore musicale), Ira Losco (cantante e rappresentante maltese all’Eurovision Song Contest nell’edizione 2002 a Tallinn con la canzone “7th Wonder” e all’Eurovision Song Contest nell’edizione 2016 a Stoccolma con la canzone “Walk on Water”), Alexandra Alden (cantautrice maltese) e Ray Mercieca (frontman dei The Rifffs’) e Ira Losco) selezioneranno i concorrenti di questa edizione e avranno il compito non facile di individuare l’artista che abbini tecnica, originalità della voce, personalità e presenza scenica. Con loro, a condurre il programma e ad accompagnare i concorrenti durante tutta la fase delle Selezioni, Ben Camillenoto al pubblico eurovisivo perchè ha ospitato la precedente selezione nazionale del paese – il Malta Eurovision Song Contest (MESC) – e lo Junior Eurovision Song Contest nel 2016.

I nomi dei 12 concorrenti scelti dai giudici verranno svelati al termine delle puntate di audizioni che precedono i live. Il vincitore di questa 1ª edizione di The X Factor Malta avrà il diritto di partecipare all’Eurovision Song Contest 2019 e avrà un contratto discografico con la Sony Music Italia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco di seguito gli artisti che rimangono in gara che si esibiranno negli spettacoli dal vivo: 

  • Boys / Uomini 16-24 (Ira Losco): Norbert Bondin, Mark Anthony Bartolo, Luke Chappell, AIDAN, Claudio Zammit, Owen Leuellen
  • Girls / Donne 16-24 (Howard Keith): Kelsey Bellante, Karin Duff, Nicole Frendo, Danica Muscat, Michela Pace, Jade Vella
  • Overs / 25+ (Ray Mercieca): Anna Azzopardi, Franklin Calleja, Anna Faniello, Pe Tra, Ben_Purplle, Vanessa Sultana
  • Groups / Gruppi (Alexandra Alden): 4th Line, Kayati, Xtreme, Horizon, Prism, Systm 12

Malta è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Lisbona dalla cantante e conduttrice televisiva maltese Christabelle (Christabelle Borg) – dopo il quarto intento – con il suo brano “Taboo” (scelti attraverso il Malta Eurovision Song Contest 2018, processo selezione nazionale per l’Eurovision Song Contest, ottenendo il massimo dei punteggi da parte di tutte le giurie internazionali e vincendo il voto del pubblico, con 133 punti Christabelle ha ottenuto una schiacciante vittoria e si è guadagnata il diritto di rappresentare Malta all’Eurovision Song Contest 2018), scritto e composto da critto da Borg stessa con Johnny Sanchez, Thomas G:son e Muxu e pubblicato il 28 marzo 2018 su etichette discografiche Universal Music Denmark e G:songs AB. L’artista si è esibita nella Seconda Semi-Finale del 10 maggio 2018, competendo con altri 17 artisti per uno dei dieci posti nella finale, mancando la qualificazione alla finale del 12 maggio, classificandosi tredicesima con 101 punti.

Malta ha partecipato 31 (24 Finali) volte all’Eurovision Song Contest, senza mai ottenere una vittoria ma piazzandosi al secondo posto per due volte (2002 e 2005) e al terzo posto nel 1998. Da ricordare il voting drammatico del 1998 in cui Chiara Siracusa (rappresentante quell’anno), perde insieme la vittoria ed il secondo posto con l’ultima votazione. 

Il Paese ha partecipato per la prima volta nel 1971 con “Marija l-Maltija” (Maria the Maltese Lass, Mary the Maltese Girl, The Maltese Maria) di Joe Grech. Negli anni settanta però partecipa solo altre due volte, nel 1972 e nel 1975. A causa del numero chiuso di canzoni per edizione (22) a Malta è preclusa la partecipazione per tutti gli anni ottanta. Il suo ritorno sarà nel 1991 grazie alla rinuncia dei Paesi Bassi. Da allora ha partecipato a tutte le edizioni raccogliendo ottimi risultati, per due volte è seconda (nel 2002 con “7th Wonder” di Ira Losco e nel 2005 con “Angel” di Chiara) e per due volte è terza (nel 1992 con “Little Child” di Mary Spiteri e nel 1998 con “The One That I Love” di Chiara), senza però mai riuscire a vincere. 

Da quando ci sono le Semifinali la nazione è arrivata in finale 6 volte su 13, dato che nel 2005 e nel 2006 era prequalificata per essere arrivata in top 10 gli anni precedenti. L’ultima finale finora risale al 2016, quando Ira Losco arrivò dodicesima con “Walk on Water”. Né Claudia Faniello né Christabelle infatti sono riuscite a portare la nazione in Finale, arrivando rispettivamente sedicesima e tredicesima in semifinale. Le canzoni di Malta sono state tutte cantate in inglese tranne che per le prime due, che furono cantate in lingua maltese.

official websiteFacebookInstagram#XFactorMalta