Sanremo 2019: Alessandra Amoroso ospite della 69esima edizione del Festival

intervista-di-alessandra-amoroso-a-radio-italia-740x350.jpg.pagespeed.ce.wznhx_7hrq

Al Festival di Sanremo ci sarà anche Alessandra Amoroso. La giovane stella del pop italiano sarà ospite del dirottatore artistico in una serata del Festival accanto ai già annunciati Andrea Bocelli e suo figlio Matteo, Giorgia, Elisa, Antonello Venditti e, ormai quasi certo, Ligabue.

La cantante salentina Alessandra Amoroso si aggiunge all’elenco degli ospiti italiani in programma per l’edizione numero 69 del Festival. Ancora non è noto quando si esibirà, in una delle cinque serate della kermesse canora comprese tra martedì 5 e sabato 9 febbraio 2019, ma è ufficialmente confermata la sua presenza già ampiamente vociferata nelle scorse settimane.

Nel Festival tutto italiano di Claudio Baglioni ci sarà uno spazio anche per Alessandra Amoroso, in promozione con l’album dei 10 anni di carriera. Andrea Bocelli e suo figlio Matteo sono stati i primi artisti confermati come superospiti italiani al Festival di Sanremo. Gli hanno fatto seguito due voci femminili, Giorgia ed Elisa, e poi – notizia degli ultimi giorni, un altro nome maschile: Antonello Venditti.

dx1ceezwsaeuxqq

Ad annunciarlo è la stessa Alessandra Amoroso con un post pubblicato sui suoi canali social ufficiali: “Nessuno ci avrebbe creduto mai eppure saremo lì anzi SanRemo lì con voi e con la prima donna che mi ha dato la mano e mi ha accompagnata in questo lungo viaggio. Andiamo a cantare il nostro amore per l’amore. Abbiamo realizzato il nostro sogno”.

La Amoroso porterà così sul palco dell’Ariston i festeggiamenti legati al decennale della sua carriera, dopo l’album “10” e in attesa del tour che da marzo la vedrà esibirsi nei principali palasport italiani.

All’Ariston ci sarà anche la cantante salentina Alessandra Amoroso forse per un medley dei suoi successi, oppure per la presentazione dal vivo del nuovo singolo Dalla tua parte, contenuto nell’album 10, certificato disco di platino. Secondo alcune indiscrezioni, sul palco dell’Ariston la cantante dovrebbe duettare con il conduttore e direttore artistico Claudio Baglioni (che ha ringraziato per l’invito nel post pubblicato sui social), con il quale peraltro ha più volte duettato in passato, sia sul palco (la cantante è stata ospite di più di una edizione di O’Scià) sia su disco (nel 2009 partecipò al progetto di Baglioni “Q.P.G.A.”. incidendo insieme al cantautore romano una nuova versione di “Un solo mondo”).

Al momento della presentazione del disco aveva comunicato di non essere interessata alla gara del Festival 2019 ma per la terza volta calcherà quel palcoscenico pur non essendo tra i 24 Campioni in gara. 

Per la Amoroso, che nel corso della sua carriera fino ad oggi non ha mai calcato l’Ariston come artista in gara al Festival, si tratta di un ritorno a Sanremo per presentare le sue canzoni, fuori gara, dopo le partecipazioni come ospite del 2010 (duettò con Valerio Scanu, in gara con “Per tutte le volte che”, nella serata dei duetti) e del 2012 (quell’anno affiancò, sempre nella serata dei duetti, Emma Marrone, in gara con “Non è l’inferno”), ad un passo dall’avvio del tour nei palazzetti dello sport, in programma dal 5 marzo al 13 maggio.

I biglietti per la tournée sono disponibili in prevendita su TicketOne.

Inoltre molto probabilmente, sarà al Festival anche Fiorella Mannoia che l’1 febbraio lancia il suo nuovo singolo “Il Peso del coraggio”.

Al contrario di quanto ci si aspettava non saranno al Festival invece Laura Pausini e Biagio Antonacci.

Nei prossimi giorni tutti i restanti ospiti saranno ufficializzati.

Il Festival di Sanremo promuove la ricerca sulle malattie cardiovascolari con un’asta benefica di una chitarra autografata da tutti i protagonisti del Festival di Sanremo. Per il secondo anno GSD Foundation, l’organizzazione no-profit del Gruppo Ospedaliero San Donato, sarà Charity Partner di Radio Italia al Festival di Sanremo e unico ente benefico presente alla manifestazione.

La Fondazione metterà all’asta un’esclusiva chitarra che verrà autografata da tutti i protagonisti del Festival che passeranno dagli studi di Radio Italia Fuori Sanremo by Lancôme, che anche per questa edizione troveranno spazio presso l’Hotel Londra di Sanremo.

Dal 4 al 14 febbraio si potrà offrire una cifra sul sito charitystars.com per aggiudicarsi l’ambita chitarra. Sullo stesso sito è attiva anche un’asta che mette a disposizione un pass per un pomeriggio negli studi sanremesi di Radio Italia e assistere dal vivo ai programmi e alle interviste pomeridiane con tutti i protagonisti del Festival.

Il ricavato dell’asta benefica sarà interamente devoluto al progetto “COR, LA RICERCA ITALIANA SUL CUORE” che si occupa di prevenzione, sensibilizzazione e ricerca sulle malattie cardiovascolari, che ancora oggi sono la prima causa di morte nei paesi industrializzati.

Grazie a Cor sarà possibile offrire diagnosi sempre più precoci e tempestive e terapie sempre più mirate ed efficaci. L’obiettivo del Cor è quello di ridurre il numero dei decessi di origine cardiovascolare.

Inoltre, durante la settimana del Festival, in Piazza Colombo sarà presente un corner dove sarà possibile fare un’offerta libera e ricevere la maglietta “Love the Beat” a sostegno del progetto.