Italia: “Barrio” sarà il nuovo singolo di Mahmood

Mahmood _ 25-26.06.2019 _ Marrakech _ Vers. CLR-15-kNuH-U3130215040771019C-1224x916@Corriere-Web-Sezioni

Venerdì, 30 agosto, arriva a distanza di quasi sette mesi da “Soldi”, il nuovo singolo da solista del vincitore del Festival di Sanremo 2019.

Quest’anno l’artista ha partecipato al Festival di Sanremo 2019 tra i giovani, riuscendo a conquistare uno dei due posti previsti per l’accesso tra i big del Festival vero e proprio. E così la sua “Soldi” (il brano che gli ha permesso di ottenere anche un secondo posto all’Eurovision Song Contest 2019) è decollata, ascolto dopo ascolto, arrivando a vincere il 69esimo Festival di Sanremo.

Mahmood visto il successo di questa canzone, grande quanto inaspettato, ha deciso in accordo con la sua casa discografica, la Island Records (Universal Music Italia) di non estrarre un nuovo singolo dall’album Gioventù bruciata (disco d’oro per le oltre 25.000 copie certificate), ma di lavorare su materiale nuovo.

Per ingannare l’attesa Mahmood ha partecipato alla nuova produzione dei suoi producer di riferimento, Charlie Charles e Dardust, duettando con Fabri Fibra e Sfera Ebbasta sulle note della hit “Calipso”, già certificata con tre dischi di platino.

La grande attesa per poter ascoltare un nuovo inedito dell’artista è ormai quasi terminata, il vincitore in carica di Sanremo 2019 ha annunciato via Instagram il nuovo singolo.

In una storia su Instagram, il cantante fa vedere lo studio di registrazione e tagga Charlie Charles e Dario Faini, noto con lo pseudonimo di Dardust. Mahmood inoltre scrive: “Ma state parlando del mio prossimo pezzo?”, lasciando pochi dubbi a proposito dello scopo della nuova fase di lavorazione in studio di registrazione.

Secondo queste prime anticipazioni sembra quindi che la squadra vincente non debba essere cambiata in previsione della pubblicazione del nuovo inedito di Mahmood che vedrebbe la partecipazione di Charlie Charles e di Dario Faini. 

Per ingannare l’attesa, di seguito trovi un assaggino della canzone e del videoclip postato dall’artista milanese su Instagram.

Venerdì arriva infatti in radio e su tutti gli store digitali, il nuovo singolo, “Barrio” – in spagnolo significa quartiere – scritto con Davide Petrella, Charlie Charles e Dardust, già autori di quella “Calipso” cantata insieme a Sfera Ebbasta e Fabri Fibra che è entrato a pieno titolo tra le canzoni dell’estate 2019. Quest’ultimi due si sono occupati ovviamente anche della produzione del pezzo. La canzone è cantata in italiano ma uscirà anche nella versione spagnola.

“Per me la periferia è la normalità e nel brano parlo di amicizie, amori e relazioni. E di come ormai anche chi la vedeva come inferiore stia imparando ad apprezzarla”, ha spiegato Mahmood, cresciuto a Gratosoglio, uno dei quartieri della periferia sud di Milano.

Le ambientazioni cambiano e dopo il connubbio trap e musica urban, Mahmood questa volta ha deciso di affidarsi ad un pezzo malinconico, un brano che riprende la tradizione spagnola mischiando una chitarra flamenco andando così ad esplorare un’altra parte del mondo, come da sempre avviene del resto nelle canzoni del cantautore. “Non volevo ripetermi mischiando urban e trap così ho preso la tradizione spagnola e l’ho fatta mia”, ha detto Mahmood. 

La Spagna del resto è uno dei paesi che è rimasto folgorato da “Soldi”. Lì il brano è entrato al quinto posto della classifica di vendite conquistando anche un disco di platino per le oltre 40.000 copie vendute. Proprio per questo prossimamente il nuovo singolo, “Barrio”, uscirà anche in terra Iberica in una versione in duetto con artisti internazionali.

69058532_676875262788873_1254092341187182592_n.jpg

Una canzone che parla di amicizie e amori e della rivincita delle periferie che da venerdì potremo finalmente ascoltare. “Barrio” anticipa l’uscita del secondo album di Mahmood la cui data di uscita non è ancora fissata ma che è già in lavorazione.

Dopo l’uscita del singolo, annunciata attraverso alcune stories e post sui social, ad ottobre l’artista è pronto a partire per il tour europeo per 8 concerti che lo vedrà toccare, tra le altre, Londra, Berlino e Barcellona. Ecco di seguito, invece, le date dell’Europa Good Vibes tour di Mahmood: 

23 ottobre 2019 Lugano Studio Foce
24 ottobre 2019 Zurigo Mascotte
27 ottobre 2019 Londra Under the bridge
28 ottobre 2019 Parigi Cafe de la danse
29 ottobre 2019 Lussemburgo Rockhall
31 ottobre 2019 Bruxelles La Madeleine
3 novembre 2019 Berlino Frannz
4 novembre 2019 Barcellona Razzmatazz

Prima, per il cantautore ancora alcune date in diversi festival italiani per gli ultimi scampoli del suo Good Vibes Summer Tour: il 31 agosto sarà all’Ama Festival di Bassano del Grappa, il 13 settembre al Tutto molto bello di Bologna, il 27 settembre a San Vito Lo Capo per il Cous Cous Fest e il 28 settembre al Festival delle Invasioni di Cosenza.