ESC 2020 – Spagna: TVE conferma la selezione interna per Rotterdam 2020


TVE

L’emittente pubblica spagnola TVE ha annunciato quest’oggi che ha deciso selezionare internamente la canzone e il concorrente spagnolo per la 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest si terrà presso l’Ahoy Rotterdam di Rotterdam, nei Paesi Bassi, per la quinta volta dopo le edizioni del 1958, 1970, 1976 e 1980), in seguito alla vittoria di Duncan Laurence nell’edizione precedente tenutasi a Tel Aviv con il brano “Arcade”, il 12, 14 e 16 maggio del prossimo anno.

Come si sa da un paio di settimane, la prossima edizione di “Operación Triunfo“ ci sarà e partirà a gennaio, ma non servirà per designare artista e brano spagnoli da mandare a Rotterdam. La motivazione di questa scelta è data, ovviamente, dagli scarsi piazzamenti ottenuti dal 2017 al 2019, anni in cui il format è stato usato per selezionare la proposta spagnola. 

 

Fernando López Puig, direttore dei contenuti di TVE, parlando con la Catena SER ha spiegato che “è stato difficile arrivare alla conclusione della selezione interna in quanto molti artisti importanti spagnoli, con i quali vorremmo collaborare, esitano ad andare all’Eurovision per paura di fallire e portare a casa un basso piazzamento”.

La paura di fallire nei risultati infatti, insieme al grande impegno e dedizione che verrebbero messi nella partecipazione (magari lasciando provvisoriamente da parte altri lavori della loro carriera), aumentano il rifiuto di alcuni artisti consacrati in patria di prendere parte al contest, nonostante tutti i benefici che l’Eurovision offre (vedi Lena, Måns e Mahmood).

“Qua in RTVE”, dice Fernando nella stessa intervista, “sappiamo bene che in molti vorrebbero Rosalía alla prossima edizione dell’Eurovision Song Contest, ma la sua partecipazione dipende veramente da molti fattori”.

Secondo le indiscrezioni dei media spagnoli TVE dal mese di giugno ha iniziato i contatti con diversi artisti cantante, ma non ha ancora preso una decisione definitiva, ma sta valutando possibili candidature, tra i possibili candidati c’è Cristina Ramos Pérez (Las Palmas de Gran Canaria) vincitrice dei Talent Show Got Talent España nel 2016 e La Voz de México nel 2018, che ha già presentato una candidatura con un brano incluso, Ruth Lorenzo invece vorrebbe ritornare (nel 2014 partecipa all’Eurovision Song Contest rappresentando la Spagna con il brano “Dancing in the Rain”, dove arriva 10º) e da la sua piena disponibilità all’emittente spagnola, Diana Navarro (nota per aver contaminato generi tradizionali come il flamenco e la copla con sonorità arabe, orientali, classiche e così via), Lola Índigo e Blas Cantó, strettamente legato all’Eurovision Song Contest poiché era uno dei partecipanti all’Eurojunior 2004 (il programma di selezione spagnolo per lo Junior Eurovision Song Contest) e finalista con il suo gruppo Auryn a Destination Eurovision (il programma di selezione spagnolo per l’Eurovision Song Contest). In molti sperano che la scelta interna ricada sulla famosissima cantante Rosalía, ma la sua partecipazione all’Eurovision Song Contest dipende da molti fattori, dicono in RTVE.

Guardando all’indietro, nell’ultimo decennio la televisione spagnola ha optato altre tre volte per la selezione interna di artisti spagnoli già famosi, ottenendo poi risultati diversi tra loro. Nel 2012 Pastora Soler ottenne il decimo posto nella classifica finale, nel 2013 invece il gruppo El Sueño de Morfeo (ESDM) non andò oltre la 25ª posizione. Nel 2015 Edurne, la moglie del portiere David de Gea, cantando “Amanecer” portò a casa un 21º posto.

  • 2010: Gala de elección Destino Oslo
  • 2011: Gala de elección Destino Eurovisión
  • 2012: Elección directa de Pastora Soler
  • reproducir video2013: Elección directa de El Sueño de Morfeo
  • reproducir video2014: Gala de elección Mira quién va a Eurovisión
  • 2015: Elección directa de Edurne
  • 2016: Gala de elección Objetivo Eurovisión 
  • 2017: Gala de elección Eurocasting + Objetivo Eurovisión
  • reproducir video2018: Gala de elección en OT (Amaia y Alfred)
  • reproducir video2019: Gala de elección en OT (Miki Núñez)
  • 2020: Elección directa

La Spagna  è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Tel Aviv da Miki e il brano “La Venda” (The blindfold, La benda) – scelti attraverso il 34% dei voti del pubblico su dieci canzoni nella selezione nazionale: Operación Triunfo 2019 -,  pubblicato il 18 gennaio 2019 dall’etichetta discografica Universal Music Spain. Il brano è scritto da Adrià Salas e prodotto da Oriol Padrós.

Facendo la Spagna parte dei Big Five, il brano ha avuto accesso direttamente alla serata finale del 18 maggio 2019. Nonostante si sia esibito per ultimo nella serata finale e la canzone sia un’esplosione di festosità, si è classificato 22º su 26 partecipanti con 54 punti totalizzati, di cui 53 dal televoto e uno solo dalle giurie. È stato il più votato dal pubblico in Portogallo, ma è arrivato ultimo nel voto della giuria.

Dal 1961, la Spagna ha partecipato ininterrottamente all’Eurovision Song Contest, vincendo due volte: nel 1968 la vittoria venne assegnata a Massiel mentre nel 1969 la cantante Salomé dovette condividere il premio con altre tre cantanti Lulùche rappresentò il Regno Unito, Frida Boccara per la Francia e Lenny Kuhr per i Paesi Bassi. Le quattro canzoni avevano raggiunto lo stesso punteggio e in mancanza di un preciso regolamento la vittoria venne assegnata ex aequo. In seguito per evitare questo inconveniente fu modificato il regolamento in modo tale da avere sempre un unico vincitore. Negli anni settanta le canzoni proposte hanno ottenuto ottimi piazzamenti ma in seguito non sono mai entrate tra le prime 10 posizioni.

Dal 2000 la Spagna fa parte dei Big Five assieme a Francia, Germania, Regno Unito e Italia. Nonostante i pessimi risultati degli ultimi anni, tra cui due ultimi posti, accede di diritto alla serata di finale. Nel 2012 è tornata tra i primi dieci con Pastora Soler e nel 2014 con Ruth Lorenzo.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...