Sanremo 2020: Marco Liorni ospiterà le nuove proposte prima della finale di Sanremo giovani 2019


safe_image

La grande macchina organizzativa della 70esima edizione del Festival di Sanremo in onda su Rai1 da martedì 4 a sabato 8 febbraio, prosegue il suo percorso di avvicinamento alla kermesse e, mentre iniziano già a girare i primi nomi di possibili Big in gara (tra decine e decine di artisti che hanno già presentato una canzone al Direttore artistico del Festival) arrivano le prime importanti novità per quel che riguarda Sanremo Giovani.

Le Nuove proposte, come è noto, torneranno in gara nel Festival di Febbraio con una loro specifica categoria.

Saranno otto giovani artisti a parteciparvi, cinque scelti dal “regolamento discografico” (ecco di seguito i nomi dei componenti della Commissione artistica che affiancherà Amadeus nell’ascolto delle canzoni e nella scelta dei giovani: il vicedirettore di Rai1, Claudio Fasulo, il Direttore d’orchestra Leonardo De Amicis (già alla guida dei musicisti in Ora o mai più), l’autore televisivo Massimo Martelli (già presente nei due Festival a firma Baglioni) e Gianmarco Mazzi), la vincitrice dell’ultima edizione di Sanremo Young,  Tecla Insolia, e i due artisti scelti tra i vincitori di Area Sanremo.

Tra l’altro proprio su Area Sanremo ed. 2019 è arrivata oggi un’ottima notizia, il voto palese da parte della giuria.

Con un video postato sulla propria pagina Facebook, Area Sanremo ha annunciato che quest’anno le votazioni dei singoli membri della Commissione selezionatrice – relativamente alle ultime fasi della selezione – verranno pubblicate sul sito della manifestazione. È una significativa innovazione  affinché la trasparenza della votazione palese sia adottata da tutti i concorsi. 

Sanremo Giovani andrà in onda il 17 dicembre in prima serata su Rai1 e nel corso dello show dei 10 artisti rimasti in gara dalle precedenti selezioni, cinque saranno scelti in diretta per prendere parte al Festival di Sanremo 2020.

Ai nomi dei dieci finalisti si arriverà con una prima selezione dei brani da parte della Commissione Artistica che ne selezionerà 60 che dovranno presentarsi a Roma per un’audizione dal vivo. Da questo nuovo step verranno scelti 20 artisti. 

Saranno quindi quattro gli appuntamenti dedicati a loro, due di presentazione e due Semifinali che porteranno alla scelta dei 10 che gareggeranno a Sanremo Giovani il 19 dicembre. La data della finale è infatti cambiata rispetto a quanto precedentemente comunicato, ovvero il 17 dicembre.

Fino ad oggi non era ancora nota la collocazione dei quattro appuntamenti che precederanno la prima serata di Rai1. Oggi il mistero è stato svelato da Blogo. 

I giovani artisti troveranno posto nel sabato pomeriggio su Rai a Italia sì, programma condotto da Marco Liorni. Un’ottima vetrina quindi se si tiene conto che il programma nasce come spazio libero in cui le persone possono raccontare eventi importanti della propria vita e, questo è indubbio, gli artisti emergenti oggi come oggi hanno bisogno di uno spazio dove potersi far conoscere con le canzoni ma anche mostrando la propria personalità e il proprio percorso.

Secondo voci di corridoio sembra che si sia tentato di collocare questi appuntamenti anche a La Vita in diretta e a Domenica In ma, a quanto pare, solo Marco Liorni ha accettato con entusiasmo.

In ogni caso al momento sembra che, dopo le polemiche dello scorso anno, in questa edizione del Festival si voglia trovare un conflitto di interessi a tutti i costi. E così dopo quello sulla possibile presenza degli amici di Amadeus, Fiorello e Jovanotti è arrivata quella sull’inserimento tra i giovani della vincitrice di Sanremo Young.

Riassumendo quindi appuntamento con Sanremo Giovani 2019 da sabato 23 novembre per quattro appuntamenti e giovedì 19 dicembre in prima serata.

E si sta lavorando anche sul Dopo Festival. Il settimanale Chi oggi scrive che sarebbe al vaglio la sua cancellazione, il quotidiano Il secolo XIX aggiunge che potrebbe trovare spazio su RaiPlay con alla conduzione (forse) Alessandro Cattelan.

Secondo quanto risulta a Blogo, in effetti si starebbe pensando di spostare il Dopo Festival sul portale Rai sul quale l’Amministratore Delegato Rai Fabrizio Salini punta fortemente e che ha in Fiorello il testimonial. Inoltre, si starebbe valutando l’ipotesi di cambiarne il titolo in L’Altro Festival.

A Viale Mazzini, peraltro, si sarebbe deciso di spostare quasi tutti i programmi del daytime di Rai1 nella cittadina ligure. A Casa Sanremo, per la settimana del Festival, si sposterebbero Unomattina, Storie italiane, La vita in diretta e, per il weekend, Unomattina in famiglia, Italia sì e Domenica in.

Inoltre, al momento stanno circolando i rumors su chi potrebbe salire sul palco dell’Ariston, ma non ci sono conferme. Intanto, sul settimanale Chi si leggono i primi nomi di possibili cantanti in gara tra i Big: si tratterebbe di Annalisa, Bianca Atzei, Silvia Mezzanotte in duetto con Dionne Warwick, Chiara Galiazzo ed Elodie.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...