Sanremo 2020: Da oggi in vendita solo on line i biglietti per le 5 serate del Festival di Sanremo 2020

Biglietti-Festival-di-Sanremo-2020.jpg

Sono stati stabiliti i prezzi e come acquistare gli abbonamenti per la 70ᵃ edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, la manifestazione canora più attesa dell’anno, che vede la direzione artistica di Amadeus e che andrà in scena al Teatro Ariston di Sanremo dal 4 all’8 febbraio in onda su Rai1.

I biglietti per assistere al Festival saranno disponibili esclusivamente solamente sul sito ufficiale www.sanremo2020.aristonsanremo.com, oggi 8 gennaio, dalle 9 alle 14 (solo oggi e solo per 5 ore è possibile effettuare la richiesta di acquisto degli abbonamenti per l’accesso al Festival della Canzone Italiana), a prezzi invariati rispetto alla scorsa edizione. Il tempo è veramente poco, ma la capienza dell’Ariston è minima rispetto alle richieste e i ticket finiscono in fretta. Per farlo devi prima di tutto prenotarti per la prevendita attraverso una scheda online che troverai all’indirizzo: http://sanremo2020.aristonsanremo.com/. Come sempre si potranno acquistare solo gli abbonamenti per tutte e 5 le serate mentre, per quanto riguarda i biglietti singoli per ciascuna serata, non sono ancora state comunicate informazioni al riguardo. Ovviamente i singoli biglietti saranno in vendita soltanto se avanzeranno dopo la prevendita. E potrebbero anche non essere venduti.

In platea le 5 serate costeranno 1.290,00 € mentre, in galleria 672,00 €. I biglietti singoli di platea per le prime 4 serate, eventualmente disponibili, avranno un costo di 180,00 euro, mentre quelli per l’ultima serata, se disponibili, avranno un costo di 660,00. I biglietti singoli della galleria per le prime 4 serate, qualora disponibili, costeranno 100,00 euro, mentre quelli per l’ultima serata, se disponibili, 320,00 €. Il biglietto alle serate Festival della Canzone Italiana è nominativo (con stampa sul “biglietto” stesso del nome, cognome, luogo e data di nascita) e l’ingresso al Teatro Ariston avverrà mediante esibizione del biglietto e del relativo documento d’identità. Le informazioni potranno essere reperite sul sito ufficiale www.biglietteriafestival.com.

I prezzi dei biglietti variano in base alla collocazione del posto scelto, galleria (più economica) e platea (più costosa) e al pacchetto scelto: abbonamento per tutte e cinque le serate, ticket singolo per le prime quattro sere o biglietto per la finale.

  • Abbonamento cinque serate galleria: 672,00 €
  • Abbonamento cinque serate platea: 1290,00 €
  • Biglietti singoli prime quattro serate platea: 180,00 €
  • Ticket serata finale platea: 660,60 €
  • Biglietti singoli prime quattro serate galleria: 100,00 €
  • Ticket serata finale galleria: 320,00 €

Senza-nome-300x148

Come acquistare i biglietti per il Festival di Sanremo 2020.Dalle ore 9.00 alle ore 14.00 di oggi, mercoledì 8 gennaio, bisognerà effettuare la richiesta di prenotazione collegandosi al sito sanremo2020.aristonsanremo.com e compilando l’apposita scheda. I dati da inserire sono quelli relativi all’acquisto dei soli abbonamenti. Gli utenti interessati all’acquisto dovranno inserire: nome, cognome, codice fiscale, indirizzo email e telefono. Dovranno inoltre indicare se si tratta di cittadini stranieri. Bisognerà poi scegliere se si intende chiedere un abbonamento per il settore della galleria oppure della platea e caricare la scannerizzazione del proprio documento fronte/retro.

Accettando il regolamento e prendendo visione dell’informativa sulla privacy, sarà poi possibile inoltrare la propria richiesta.

In caso di disponibilità, verranno inviate al richiedente tutte le info utili per proseguire con pagamento e quindi con l’acquisto dell’abbonamento.

Ogni utente non potrà richiedere l’acquisto di più di due abbonamenti.

Sullo stesso sito è possibile chiedere biglietti gratuiti per i disabili. In questo caso, i biglietti (minimo 2, uno per il disabile e uno per l’accompagnatore) saranno concessi nel solo settore della platea. L’avente diritto dovrà effettuare la richiesta selezionando anche la serata alla quale intende partecipare.

Oltre al documento d’identità, bisognerà caricare la scannerizzazione del documento attestante la disabilità motoria.

Ritiro biglietti e abbonamenti. Abbonamenti e biglietti potranno essere ritirati da martedì 21 gennaio 2020 a sabato 8 febbraio 2020 con orario 9.00 – 12.00 e 15.00 – 19.00 presso la biglietteria del Teatro Ariston di Sanremo previa presentazione della ricevuta attestante l’avvenuto pagamento. Dopo la stampa e/o la consegna del biglietto/abbonamento acquistato, non sarà più possibile effettuare cambi di nominativo.

Il ritiro potrà, eventualmente, essere effettuato da terzi mediante presentazione dei seguenti documenti:

• lettera di conferma contenente QRcode del biglietto/i e/o abbonamento/i;
• documento di riconoscimento del soggetto delegato (carta d’identità o altro documento equipollente in corso di validità);
• delega del richiedente (datata e firmata), con relativo documento di identità o altro documento equipollente in corso di validità.

Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2020, ha svelato i titoli delle canzoni dei Big in gara alla 70esima edizione del Festival della Canzone Italiana, in programma al Teatro Ariston di Sanremo dal 4 all’8 Febbraio 2020, lo scorso 6 gennaio in diretta  all’interno della trasmissione “I soliti Ignoti – Speciale Lotteria Italia”. A sorpresa, comunicati i nomi di due nuove concorrenti: Rita Pavone e Tosca. Rai1 e il direttore artistico Amadeus dopo la modifica apportata al regolamento del Festival hanno allargato la presenza dei Big da 22 a 24.

Inoltre, da ricordare che di questi 24 Big rappresenterà l’Italia alla 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest che si terrà presso l’Ahoy Rotterdam di Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 12, 14 e 16 maggio prossimi, in seguito alla vittoria di Duncan Laurence nell’edizione precedente tenutasi a Tel Aviv con il brano “Arcade”.

La 70ᵃ edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo si articolerà in cinque serate. Gli Artisti e le relative canzoni che parteciperanno a Sanremo 2020 saranno suddivisi in due sezioni:

Sezione CAMPIONI:

Publication1

Questo è quindi l’elenco definitivo, in ordine alfabetico, dei cantanti in gara nella sezione “Campioni” di Sanremo 2020 e dei brani che presenteranno sul palco dell’Ariston le 5 serate in programma dal 4 all’8 febbraio 2020:

  • Achille Lauro “Me ne frego” (L. De Marinis)
  • Alberto Urso “Il sole a Est”
  • Anastasio “Rosso di rabbia”
  • Bugo & Morgan “Sincero” (S. G. Bertolotti, A. Bonomo, Bugo, Morgan)
  • Diodato “Fai rumore” (Diodato, E. Roberts)
  • Elettra Lamborghini “Musica (e il resto scompare)” (M. Canova Iorfida, D. Petrella)
  • Elodie “Andromeda” (Dardust, Mahmood)
  • Enrico Nigiotti “Baciami adesso” (E. Nigiotti)
  • Francesco Gabbani “Viceversa” (F. Gabbani, Pacifico)
  • Giordana Angi “Come mia madre” (G. Angi, M. Finotti)
  • Irene Grandi “Finalmente io” (R. Casini, G. Curreri, A. Righi, V. Rossi)
  • Le Vibrazioni “Dov’è” (R. Casalini, F. Sarcina)
  • Levante “Tiki Bom Bom”
  • Marco Masini “Il confronto” (F. Camba, D. Coro, M. Masini)
  • Michele Zarrillo “Nell’estasi o nel fango”
  • Junior Cally “No grazie”
  • Paolo Jannacci “Voglio parlarti adesso” (E. Bassi, M. Bassi, A. Bonomo, P. Jannacci)
  • Piero Pelù “Gigante”
  • Pinguini Tattici Nucleari “Ringo Starr” (R. Zanotti)
  • Rancore “Eden” (Dardust, Rancore)
  • Raphael Gualazzi “Carioca” (R. Gualazzi, D. Pavanello, D. Petrella)
  • Riki “Lo sappiamo entrambi”
  • Rita Pavone “Niente (resilienza 74)” (G. Merk)
  • Tosca “Ho amato tutto” (P. Cantarelli)

I Campioni parteciperanno con 24 canzoni inedite: 12 si esibiranno nella prima serata del Festival, gli altri 12 nella seconda. La serata del giovedì vedrà invece la partecipazione di tutti i 24 campioni impegnati nella gara “Sanremo 70”. Nelle 2 successive interpreteranno, di nuovo, i propri brani tutti e 24 i Campioni in gara.

L’organizzazione tradizionalmente non comunica i nomi degli artisti della sezione Campioni che avevano inoltrato domanda ma non sono stati selezionati per le serate finali. Secondo alcune fonti e dichiarazioni degli stessi cantanti tra gli esclusi vi sarebbero: Gerardina Trovato, Paolo Vallesi, Marcella Bella, Michele Bravi, Bianca Atzei, Irama, Shade e The Kolors, Lisa, Samuele Bersani.

Sezione NUOVE PROPOSTE:

np-2020.jpg

Questa è invece la lista dei giovani che parteciperanno nella sezione “Nuove proposte” e delle loro canzoni:

  • Eugenio in Via Di Gioia “Tsunami” (Dardust, E. Via, E. Cesaro, L. Federici e P. Di Gioia)
  • Fadi “Due noi” (A. Filippelli e T. Fadimiluyi)
  • Fasma “Per sentirmi vivo” (L. Zammarano e T. Fazioli)
  • Gabriella Martinelli e Lula “Il gigante d’acciaio” (G. Martinelli e Lula)
  • Leo Gassmann “Va bene così” (Leo Gassmann)
  • Marco Sentieri “Billy Blu” (Marco Sentieri)
  • Matteo Faustini “Nel bene e nel male” (M. Faustini e M. Rettani)
  • Tecla Insolia “8 marzo” (R. Canale, R. Di Benedetto, P. Romitelli e M. Vito)

Ecco il programma serata per serata:

  • Prima Serata (martedì 4 febbraio 2020). Nella prima serata si esibiranno 12 dei 24 CAMPIONI, ciascuno con il proprio brano in gara. Essi saranno votati dalla giuria demoscopica e al termine delle votazioni verrà stilata una classifica provvisoria. Si esibiranno anche 4 delle 8 NUOVE PROPOSTE in due coppie a sfida diretta, votati sempre dalla giuria demoscopica. Le due canzoni che risulteranno vincitrici accederanno direttamente alle semifinali, che si terranno nella terza serata.
  • Seconda Serata (mercoledì 5 febbraio 2020). Nella seconda serata si esibiranno i restanti 12 CAMPIONI e saranno votati con lo stesso meccanismo della prima serata. Al termine della serata, inoltre, verrà stilata una seconda classifica con tutti i 24 artisti e i rispettivi brani e le percentuali ottenute sommando i voti della prima e della seconda serata. Si esibiranno le restanti 4 NUOVE PROPOSTE con le stesse modalità della prima serata e con il medesimo sistema di votazione. Le due canzoni vincitrici accederanno direttamente alle semifinali della terza serata.
  • Terza Serata (giovedì 6 febbraio 2020)  SANREMO 70. Durante la terza serata, denominata Sanremo 70, si esibiranno tutti i 24 CAMPIONI con brani che fanno parte della storia del Festival di Sanremo. Gli artisti, in questo caso, possono scegliere se essere accompagnati o meno da ospiti italiani o stranieri; tutte le esibizioni saranno votate dall’orchestra. Si esibiranno le 4 NUOVE PROPOSTE rimaste in gara con le stesse modalità delle due serate precedenti. La votazione avverrà con un sistema misto composto dalla giuria demoscopica (33%), dalla giuria della sala stampa (33%) e dal televoto (34%) e le due canzoni vincitrici accederanno direttamente alla finale nella quarta serata.
  • Quarta Serata (venerdì 7 febbraio 2020). Nella quarta serata si esibiranno tutti i 24 CAMPIONI in gara con i propri brani. I brani saranno votati dalla giuria della Sala Stampa, i cui voti si sommeranno con quelli delle serate precedenti e, di conseguenza, verrà stilata una nuova classifica con le percentuali ottenute. Si esibiranno i due artisti rimasti in gara nella sezione NUOVE PROPOSTE e saranno votati con lo stesso sistema utilizzato nella terza serata. Al termine verrà proclamata la canzone vincitrice.
  • Quinta Serata – Serata Finale (sabato 8 febbraio 2020).Nel corso della serata finale si esibiranno nuovamente tutti i 24 CAMPIONI con le proprie canzoni in gara; le votazioni avverranno con un sistema misto composto dalla giuria demoscopica (33%), da quella della sala stampa (33%) e dal televoto (34%), che determinerà la classifica definitiva dalla ventiduesima alla quarta posizione. Allo stesso modo verrà poi eseguita una nuova votazione per i primi tre classificati (per cui sarà azzerato il voto precedente) e sarà quindi decretata la canzone vincitrice del Festival.

Per l’edizione del concorso canoro che prenderà il via il prossimo febbraio, una novità riguarda la giuria: nella sezione dei Big saranno chiamate a votare giurie diverse. Quella Demoscopica valuterà le prime dieci canzoni eseguite il martedì e le seconde dieci che saranno presentate il mercoledì. La giuria composta da musicisti e vocalist dell’Orchestra voterà, invece, il giovedì. Infine la Giuria della Stampa, Tv, Radio e Web esprimerà il proprio voto il venerdì. La giuria Demoscopica e la Stampa voteranno insieme, con l’aggiunta del Televoto durante la serata finale (in sostituzione dei musicisti e vocalist dell’Orchestra).

La giuria Demoscopica è composta da un campione statisticamente rappresentativo di almeno 300 persone selezionate tra abituali fruitori di musica, le quali esprimeranno il proprio voto da casa attraverso un sistema di votazione elettronico.

La giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web è composta da giornalisti accreditati a Sanremo 2020 della carta stampata, tv, radio e web e voterà secondo modalità che saranno indicate prima dell’inizio delle dirette di Sanremo 2020 dall’Ufficio Stampa della RAI.

L’organico dell’Orchestra del Festival è composto da: musicisti professionisti, parte dei quali viene scelta da Rai sulla base di riconosciute qualità e parte viene invece messa a disposizione dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo; coristi professionisti, scelti da RAI sulla base di riconosciute qualità.

La votazione mediante Televoto – da telefonia fissa e da telefonia mobile – da parte del pubblico avverrà nel rispetto del regolamento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di trasparenza ed efficacia del servizio e nonché dell’apposito Regolamento in materia per Sanremo 2020, che verrà pubblicato sul sito http://www.sanremo.rai.it, prima dell’inizio delle dirette del festival, con tutti i dettagli relativi alle modalità di votazione.

I tre sistemi di votazione per la serata finale avranno un peso così ripartito: Giuria Demoscopica 33%; Giuria della Sala Stampa, Tv, Radio e Web 33%; Televoto 34 %. Il voto espresso dal pubblico avrà quindi una valenza dell’1% in più rispetto alle altre.

Per le Nuove Proposte il voto spetta nella prima e nella seconda serata solo alla giuria Demoscopica; nella terza e quarta serata voteranno invece Giuria Demoscopica, Giuria Stampa, Tv, Radio e Web, Televoto.

Per scoprire metodi di votazione, classifiche, premi e altri dettagli