Sanremo 2020: Gigi D’Alessio ospite del 70° Festival di Sanremo nella seconda serata

1600x900_1580806526728_2020.02.04 - Gigi DAlessio

Sempre più ricca la lista di ospiti che animeranno la 70esima edizione del Festival della Canzone Italiana: sul palco dell’Ariston, nella seconda serata, ci sarà Gigi D’Alessio.

L’artista si esibirà mercoledì 5 febbraio per la settima volta, la seconda da ospite, per celebrare la sua carriera a 20 anni dalla prima partecipazione che lo consacrò al grande pubblico con “Non dirgli mai”. Sarà proprio questo il brano che il cantante proporrà in una nuova versione sinfonica, con l’accompagnamento dell’orchestra di Sanremo, diretta dal maestro Adriano Pennino.

ll

Inoltre, Diodato e Matteo Faustini vincono il Premio Lunezia. Come tradizione, a poche ore dall’inizio del Festival di Sanremo, il Premio Lunezia esprime le indicazioni sui testi dei big in gara e sui brani dei giovani.

Stefano De Martino, Dario Salvatori, Loredana D’Anghera e Beppe Stanco rendono note le scelte.

Il Premio Lunezia per Sanremo va a Diodato per il testo “Fai rumore”. «La struttura e l’intensità del testo annunciano un emozionante appuntamento con la musica» afferma il Patron De Martino, a cui fa seguito la motivazione del critico musicale Dario Salvatori, membro della Commissione del Premio Lunezia: «Incontri ravvicinati, forme di adulazione, interrompere, l’importanza del ritmo, posso fare una domanda? Diodato sembra suggerire l’arte del conversare ‘smooth’. Riproporsi in amore è quasi un gesto dovuto. Ma non avvicinatevi troppo e cercate il contatto visivo senza esagerare. Nessun imbarazzo. Un intonarumori sussurrato».

Tra gli 8 giovani in gara il Comitato d’Ascolto presieduto da Loredana D’Anghera, Direttore Artistico Lunezia Nuove Proposte, indica il brano “Nel bene e nel male” di Matteo Faustini. «Nel brano di Faustini l’alternanza con il recitato è in equilibrio con il crescendo della canzone – spiega Loredana D’Anghera – . Uno stile di scrittura e interpretazione che evoca il passato e che per fortuna qualcuno non ha dimenticato».

Secondo quanto confermato dal Patron Stefano De Martino, la XXV edizione del Premio Lunezia (Festival della Luna), si svolgerà su più date nel periodo estate/autunno 2020 tra Aulla e La Spezia.

Nelle recenti edizioni il Premio Lunezia è stato patrocinato dal Ministero della Cultura, Regione Toscana, Regione Liguria e Siae. La manifestazione gode inoltre della collaborazione di Rai Iso Radio e di servizi Rai Tv in tema di rubriche e notiziari.

Il 20 Gennaio si sono riaperte le iscrizioni alla Sezione Nuove Proposte del Premio.

Publication123

“Canta Sanremo”, l’Instagram filter per intonare i classici del Festival. Vuoi “salire” virtualmente anche tu sul palco dell’Ariston e metterti alla prova? Da quest’anno puoi! Tra le novità di Sanremo 2020 c’è infatti “Canta Sanremo”, l’Instagram filter per intonare alcuni tra i più memorabili brani di 70 anni di storia del Festival. 

Per avere il filtro nella propria fotocamera è sufficiente seguire l’account Instagram ufficiale del Festival di Sanremo: instsgram.com/sanremorai.

In aggiunta al filtro, sono disponibili, sempre su Instagram, anche le GIF animate della 70ma edizione del Festival: un set di stickers per personalizzare le proprie stories ottenibili digitando “Sanremo2020” nella barra di ricerca. Tra le aggiunte di quest’anno una GIF dedicata allo storico balconcino di Vincenzo Mollica.