ESC 2021 – Albania: Stasera la Finale del Festivali i 59-të i Këngës në RTSH

Stasera, l’emittente pubblica albanese RTSH finisce con l’edizione 59 del Festivali i këngës në RTSH (Festivalit të 59-të Këngës në RTSH), la selezione nazionale dell’Albania per la 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2021 si terrà presso l’Ahoy Rotterdam di Rotterdam, nei Paesi Bassi, il 18, 20 e 22 maggio del prossimo anno.

Stasera conosceremo la prima canzone in gara all’Eurovision Song Contest 2021 e il vincitore o la vincitrice della 59esima edizione del Festivali i këngës në RTSH sarà il 24º concorrente in gara all’edizione 2021 dell’Eurovision Song Contest (primo selezionato tramite una selezione nazionale), dopo Montaigne per Austrlalia, Lesley Roy per Irlanda, Ana Soklič per Slovenia, Efendi per Azerbaigian, gli Hooverphonic per  Belgio, Elena Tsagrinou con “El diablo” per Cipro, Eden Alene per Israele, Destiny per Malta, ROXEN per Romania, Go_A per Ucraina, Vincent Bueno per Austria, Benny Cristo per Repubblica Ceca, Stefania per Grecia, Daði og Gagnamagnið per Islanda, Natalia Gordienko per Moldavia, Senhit per San Marino, le Hurricane per Serbia, VICTORIA per Bulgaria, Tornike Kipiani per Georgina, Samanta Tīna per Lettonia, Gjon’s Tears per Svizzera, Jeangu Macrooy per Paesi Bassi e Blas Cantó per la Spagna.

Lo show sarà trasmesso in diretta su RTSH 1 webcast (RTSH 1 HD), RTSH Official App, RTSH Official YouTube channel, Festivali i Këngës official Facebook pagesu Radio Tirana alle 20:30 CET e sarà possibile guardare lo spettacolo attraverso il sito ufficiale della RTSH su internet, su TVSH, Satelite (Eutelsat 16A 16.0°E 12656 V DVB-S MPEG-2 4883 1/2), e su RTK1, RTK (rtklive.com).

La 59esima edizione del Festivali i këngës në RTSH i svolgerà il 21, 22 e 23 Dicembre 2020, articolata in due semifinali ed una finale (le date del festival sono state spostate dovute alle condizioni meteorologiche) presso la piazza Italia (Sheshi Italia) a Tirana, a differenza delle precedenti edizioni che si sono tenute presso il Palazzo dei Congressi (Pallati i Kongreseve), ma a causa della pandemia RTSH ha deciso di tenere il festival in una location all’aperto.

Sarà simile a quello dell’anno scorso, in cui per una quinta volta il pubblico da casa non avrà voce in capitolo su quale canzone e interprete rappresenterà l’Albania all’Eurovision Song Contest 2021 di Rotterdam. Dal 2004 la scelta del rappresentante albanese all’Eurovision Song Contest è stata sempre nelle mani di una giuria di esperti (peso percentuale del 100%).

Lo spettacolo sarà condotto da Blendi Salaj e Jonida Vokshi e sarà diretto da Martin Leka: Blendi Salaj è un giornalista, docente e attivista sociale albanese, nato a Tirana nel 1979. È uno dei fondatori di Peshkupauje.com, (Fish Out of Water), uno dei principali blog in lingua albanese su Internet. Ha studiato  Communication Sciences and New Media all’Worcester State University di Massachusetts, Stati Uniti. Da 6 anni è responsabile di Radio Club FM, una delle stazioni radio più influenti del paese balcanico. Ospita anche un talk show ogni venerdì, mentre Jonida Vokshi è una famosa attrice e cantante albanese nata a Tirana nel 1986. Ha un suo programma, chiamato “Digitalb”, in cui insegna recitazione all’Accademia delle Arti (Akademinë e Arteve).  Ha lavorato anche come modella e cantante, debuttando in musica nel 2004 con il brano “Fli Tani”, con il quale ha partecipato al concorso “Top Fest”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I 26 brani selezionati sono stati tutti eseguiti la prima serata (ieri sera) in una versione studio e gli artisti presentaranno lo staging come se fosse per l’Eurovision Song Contest, mentre la seconda serata (stasera) saranno presentati in una versione differente, verranno eseguite le versioni acustiche delle canzoni. La giuria sarà composta da professionisti della musica albanese, formattazione simile a quella della commissione selezionatrice delle 26 canzoni di quest’anno, che era composta da Agim Doçi, Alma Bektashi, Eugent Bushpepa, Jonida Maliqi dhe Klodian Qafoku.

I cantanti si esibiranno su base musicale, con l’accompagnamento sul palco di non più di sette persone, grazie alle misure anti-COVID 19 stabilite dal Ministero della Salute albanese.

Dopo questa Seconda serata, la giuria di esperti selezionerà i 16 artisti che passeranno alla Finale del 23 dicembre 2021, dove presenteranno nuovamente i brani nelle loro versioni studio. La giuria composta da sette esperti selezionerà quindi la canzone che rappresenterà l’Albania a Rotterdam. 

Inoltre, dovute alle condizioni meteorologiche il FiK 59 è stato pre-registrato, le due Semifinali sono state registrate mercoledì 16 dicembre e venerdì 18, ma andranno in onda lunedì 21 (stasera) e martedì 22(domani), mentre durante la Finale anche questa pre-registrata, le uniche parti che veranno trasmesse in diretta saranno le votazioni della giuria e la Cerimonia di premiazione durante la Finale. Per la prima volta i produttori non useranno l’orchestra di RTSH.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I 18 concorrenti della Finale della edizione 2020 del Festivali i 59-të i Këngës në RTVSH (Nata finale) sono:

  1. Sardi Strugaj – “Kam me t’ba me kajt (I can do it with you) (Edesa Malçi – Sardi Strugaj) 
  2. Xhesika Polo – “Më mbron (It protects me) (Marko Polo – Aleksandër Seitaj, Xhesika Polo)
  3. Orgesa Zaimi – “Valixhja e kujtimeve” (The suitcase of memories) (Gridi Kraja – Olti Curri) 
  4. Wendi Mancaku – “Vesi i shpirti tim (The habit of my soul) (Wendi Mancaku – Rozana Radi)
  5. Era Rusi – “Zjarri im (Spin) (Olsa Toqi – Florian Zyka) 
  6. Gjergj Kaçinari – “Më jep jetë (It gives me life) (Gjergj Kaçinari – Ilir Krasniqi, Gjergj Kaçinari)
  7. Rosela Gjylbegu – “Vashëzo (Rejoice) (Eriona Rushiti – Rosela Gjylbegu) 
  8. Devis Xherahu – “Peng(Hostage) (Devis Xherahu – Pandi Laço)
  9. Mirud – “Nëse vdes (If I die) (Durim Morina ‘Mirud’ – Durim Morina ‘Mirud’) 
  10. Gigliola Haveriku – “E lirë (Free) (Endrit Shani – Atina Laço)
  11. Viktor Tahiraj – “Nënë (Mother) (Artur Dhamo – Nexhip Seraj) 
  12. Kamela Islamaj – “Kujtimet s’kanë formë (Memories have no form) (Kamela Islamaj – Megi Hasani)
  13. Florent Abrashi – “Vajzë (Girl) (Bledi Shishmani – Bledi Shishmani) 
  14. Inis Neziri – “Pendesë (Penance) (Inis Neziri – Elhaid Cufi) 
  15. Evi Reçi – “Tjerr” (Spin) (Olsa Toqi – Florian Zyka)
  16. Anxhela Peristeri – “Karma” (Kledi Bahiti – Olti Curri) 
  17. Festina Mejzini – “Kush je ti dashuri” (Who are you love?) (Flamur Shehu – Jorgo Papingji)
  18. Kastro Zizo – “Vallja e jetës (The dance of life) (Kastro Zizo – Kastro Zizo)

Inoltre, dobbiamo notare che Manjola Nallbani che doveva competere all’edizione 59 del Festivali i këngës në RTSH si è ritirata dalla competizione, dopo che la cantante ha annunciato di essere risultata positiva al Coronavirus all’inizio del mese e fu costretta a ritirarsi.

Arilena Ara, che ha vinto la 58esima edizione del Festivali i 58-tërt i Këngës në RTSH avrebbe dovuto rappresentante la Albania all′Eurovision Song Contest 2020, con il brano “Shaj” (Shout) nella sua versione in lingua inglese della canzone intitolata  “Fall From The Sky”, poi cancellato a causa della pandemia di COVID-19. 

L’Albania è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Tel Aviv dalla cantante e conduttrice televisiva albanese Jonida Maliqi e il suo brano “Ktheju tokës” (Return to your land), scelti attraverso la selezione nazionale 57-të Festivali i Këngës në RTSH), pubblicato l’8 marzo 2019 ed  è stato scritto e composto da Eriona Rushiti. Il brano ha partecipato alla 57ª edizione del Festivali i Këngës, il principale festival musicale albanese che funge da selezione nazionale per l’Albania all’Eurovision Song Contest. Tra le quattordici canzoni selezionate dalla giuria per la finale del 23 dicembre 2018, è risultata la più votata dai nove giurati, aggiudicandosi così la vittoria e il diritto di rappresentare le Due Aquile all’Eurovision Song Contest 2019 di Tel Aviv, Israele. Dopo essersi qualificata dalla seconda semifinale del 16 maggio, si è esibita per 2ª nella finale del 18 maggio successivo. Qui si è classificata 17ª su 26 partecipanti con 90 punti totalizzati, di cui 47 dal televoto e 43 dalle giurie. È risultata la più votata dal pubblico di Italia e Macedonia del Nord.

L’Albania ha partecipato all’Eurovision Song Contest 16 volte (9 Finali), debuttando nel 2004. Il suo piazzamento migliore risale al 2012, quando Rona Nishliu con il suo brano “Suus” (Personal, Personale, për veten) si classifica quinta con 146 punti.

Dopo una 7ª posizione nell’anno del suo debutto con Anjeza Shahini, l’Albania arriva sedicesima nel 2005 e non si qualifica alla finale nei due anni successivi. Nel 2008, 2009 e 2010 raggiunge sempre la finale, mancandola però nel 2011.

Nel 2012 Rona Nishliu, cantante kosovara, riporta il paese in Finale portando a casa il miglior piazzamento della nazione, un 5º posto. Nel 2013 e nel 2014 il paese non riesce a qualificarsi, ma nel 2015 Elhaida Dani, già vincitrice di The Voice of Italy, riporta l’Albania in finale finendo 17º con 34 punti. Tuttavia nel 2016 e nel 2017 il paese balcanico non accede alla finale per poi cambiare rotta nel 2018, tornando nuovamente in finale con Eugent Bushpepa. Il paese riesce a qualificarsi per la seconda volta di fila nel 2019 con Jonida Maliqi.

http://rtsh.al/
https://www.facebook.com/rtsh.albania
https://twitter.com/RTSHALBANIA

#fest58 https://www.rtsh.al https://www.facebook.com/RadioTeleviz…  https://www.instagram.com/rtsh.official