Sanremo 2021: Conferenza stampa e il programma della terza serata

Parte stasera su Rai1 la 71esima edizione del Festival della Canzone Italiana: anticipazioni, ospiti e curiosità della terza serata sono state svelate questa mattina nella sala stampa del Teatro del Casinò di Sanremo.

Si è parlato della seconda e terza serata, ormai, da anni, dedicata alle “cover”, del Festival oggi nella sala stampa del Teatro del Casinò di Sanremo. A rispondere alle domande dei giornalisti accreditati Amadeus, direttore artistico e conduttore della manifestazione, il direttore di Rai1 Stefano Coletta, il vicedirettore Claudio Fasulo, Elena Capparelli, direettrice di RaiPlay e Rai Digital e l’assessore al turismo del Comune di Sanremo Giuseppe Faraldi hanno commentato l’andamento della serata di apertura del 71° Festival della Canzone Italiana, rispondendo alle domande dei giornalisti accreditati, e anticipato ciò che vedremo sul palco stasera. 

I numeri della seconda serata. La seconda puntata di Sanremo 2021 è stata seguita complessivamente da 7 milioni 586 mila spettatori, pari al 42,1% di share. La prima parte ha raggiunto 10 milioni 113 mila teste (pari al 41,2%), la seconda parte 3 milioni 966 mila (45,7%). Il picco d’ascolto è stato registrato alle 21.46: la presentazione da parte di Amadeus ed Elodie del “big” in gara Bugo è stata seguita da 12 milioni 524 mila persone. Il picco di share è arrivato invece alle 00.58, quando con il duetto tra Elodie e Fiorello sulle note di “Vattene amore”, si è toccato il 50,6%. Tuttavia si è registrato un nuovo record per RaiPlay e per le interazioni social: quella di ieri è stata la serata più social di sempre e i commenti sono stati per la maggioranza positivi, esprimendo in special modo ringraziamenti e apprezzamenti per lo sforzo profuso e per l’allegria e la leggerezza trasmesse al pubblico, sia pur “a distanza”.

«Questa edizione di Sanremo è incomparabile alle altre, è il risultato finale di un lavoro eroico della squadra Rai per far nascere un fiore in mezzo al deserto, affinchè arrivasse nelle case di tutti. La contabilità dei dati viene in secondo piano», commenta il direttore di Rai1, Stefano Coletta rispetto agli ascolti della seconda serata del Festival, condizionati dal momento storico e anche dalla concorrenza con la Serie A. 

«Sanremo 2021 è il Festival più digitale di tutti. In questo anno, in cui la fruizione on demand è cresciuta, anche la kermesse sanremese ha registrato un aumento del 50% su RaiPlay. Ieri sui social, +120% con 5,4 milioni di interazioni», ha aggiunto Elena Capparelli, direttrice di RaiPlay e Rai Digital.

«Sono molto orgoglioso di questo Sanremo 2021 e lo dico con sentimento e convinzione: i dati che leggo mi sorprendono in positivo. Tra enormi difficoltà, stiamo portando avanti un grande evento televisivo», ha concluso il direttore artistico e conduttore Amadeus facendo un bilancio sull’andamento della seconda serata.

Gli ospiti e la conduzione: Oltre al cast fisso, che vede per l’edizione 2021 la presenza di Fiorello e Achille Lauro, tornerà sul palco, Zlatan Ibrahimović assieme a Siniša Mihajlović  (con il quale canterà “Io vagabondo”) e Donato Grande, campione di calcio in carrozzina. Ospiti della serata saranno i Negramaro che omaggeranno Lucio Dalla, nel giorno in cui ricorre l’anniversario della nascita, eseguendo proprio ”4 marzo 1943” in apertura di serata. Co-conduttrice la 22enne modella bresciana  Vittoria Ceretti, top model italiana. E ancora, ci saranno Emma Marrone e Monica Guerritore che impreziosiranno il terzo “quadro” di musica pop di Achille Lauro che canterà “Penelope”, uno dei pezzi del disco “Pour l’amour” del 2018. Poi, Valeria Fabrizi, Antonella Ferrari, attrice testimonial dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

La serata è dedicata alle cover e ai duetti, la terza serata del Festival di Sanremo 2021, in onda stasera – giovedì 4 marzo – in diretta su Rai1. Il tema di quest’anno è un omaggio alla “canzone d’autore”. Tutti i 26 Campioni in gara a Sanremo 2021 eseguiranno brani, anche con l’accompagnamento di altri artisti non necessariamente legati al Festival di Sanremo, di canzoni rappresentative della musica italiana.  Le performance saranno votate dai musicisti e coristi dell’Orchestra Rai, dato che influirà sulla graduatoria generale. Difatti, al termine della serata, Amadeus annuncerà sia la classifica provvisoria con questo specifico voto, sia la graduatoria parziale dei 26 artisti risultante dalla somma con il voto espresso ieri dalla giuria demoscopica. 

Di seguito le cover e i duetti della terza serata (4.3.2021) che saranno eseguiti. Una parata di stelle questa sera sul palco dell’Ariston. I 26 Campioni in gara, votati dai musicisti e dai coristi dell’Orchestra del Festival, canteranno, accompagnati da rtisti ospiti, brani che hanno fatto la storia della canzone d’autore italiana. Ecco brani e ospiti dei 26 Campioni (presentati nell’ordine alfabetico dei cantanti in quanto, al momento, non è stata ancora ufficializzata la scaletta, per la quale rinviamo a ulteriori aggiornamenti):

  • Aiello con Vegas Jones – “Gianna” (Rino Gaetano – 1978) 
  • Annalisa con Federico Poggipollini – “La musica è finita” (Ornella Vanoni – 1967)
  • Arisa con Michele Bravi -“Quando” (Pino Daniele – 1991)
  • Malika Ayane – “Insieme a te non ci sto più” (Caterina Caselli – 1968)
  • Orietta Berti con Le Deva – “Io che amo solo te” (Sergio Endrigo – 1962)
  • Bugo con i Pinguini Tattici Nucleari – “Un’avventura” (Lucio Battisti – 1969)
  • Colapesce Dimartino – “Povera Patria” (Franco Battiato – 1991)
  • Coma_Cose con Alberto Radius e Mamakass – “Il mio canto libero” (Lucio Battisti – 1972)
  • Extraliscio feat. Davide Toffolo con Peter Pichler – Medley Rosamunda (Gabriella Ferri)
  • Fasma – “La fine” (Nesli – 2009)
  • Fulminacci con Valerio Lundini e Roy Paci – “Penso Positivo” (Jovanotti – 1994)
  • Gaia con Lous and the Yakuza – “Mi sono innamorato di te” (Luigi Tenco – 1962)
  • Max Gazzè e La Trifluoperazina Monstery Band con Daniele Silvestri e The Magical Mistery Band – “Del mondo” (C.S.I. Di Giovanni Lindo Ferretti – 1994)
  • Ghemon con i Neri per Caso – Medley “Le Ragazze”, “Donne”, “Acqua e sapone”, “La canzone del sole” 
  • Gio Evan con i cantanti di The Voice Senior – “Gli anni” (883 – 1995)
  • Irama – “Cyrano” (Guccini) 
  • La Rappresentante di Lista con Donatella Rettore – “Splendido splendente” (Donatella Rettore – 1979)
  • Lo Stato Sociale con Sergio Rubini Emanuela Fanelli, Francesco Pannofino e i lavoratori dello spettacolo – “Non è per sempre” (Afterhours – 1999)
  • Madame – “Prisencolinensinainciusol” (Adriano Celentano – 1972)
  • Måneskin con Manuel Agnelli – “Amandoti” (CCCP Di Giovanni Lindo Ferretti – Fedeli alla linea – 1990) 
  • Ermal Meta con la Napoli Mandolin Orchestra – “Caruso” (Lucio Dalla – 1986) 
  • Francesca Michielin e Fedez –  Medley Del verde (Calcutta – 2015)/Le cose in comune (Daniele Silvestri – 1995)/ Jalisse, Baldi/Alotta)
  • Noemi con Neffa – “Prima di andare via” (Neffa – 2003)
  • Random con The Kolors – “Ragazzo fortunato” (Jovanotti – 1992)
  • Francesco Renga con Casadilego – “Una ragione di più” (Ornella Vanoni – 1969)
  • Willie Peyote con Samuele Bersani – “Giudizi universali” (Samuele Bersani – 1997)

Rivedi la conferenza stampa del 04/03/2021 >>

Nella classifica provvisoria dopo le prime due serate del Festival hanno dovuto accontentarsi appena della 17esima posizione. Ma il duo composto dai cantautori siciliani si prende ora una rivincita in radio.

Stando ai dati di Radio Airplay ad oggi è “Musica leggerissima” il pezzo più trasmesso dalle emittenti italiane tra quelli in gara al Festival di Sanremo 2021. La canzone è prima nella classifica sia per punteggio che per passaggi – ma i dati sono in continuo aggiornamento. Al momento ha totalizzato 352 passaggi, pari ad un punteggio di 12.054.600. La trasmettono 153 emittenti. Al secondo posto ci sono Francesca Michielin e Fedez con la loro “Chiamami per nome”: è nella playlist di 152 emittenti ed è stata fatta ascoltare 346 volte nelle ultime quarantotto ore (punteggio pari a 10.095.949). Terza Madame con “Voce”: inserita nella rotazione di 112 radio, ha ottenuto da martedì ad oggi 242 passaggi, pari ad un punteggio di 8.111.360.

Bene anche Max Gazzè con “Il farmacista” (265 passaggi, punteggio pari a 8.012.688), Annalisa con “Dieci” (348 passaggi, punteggio pari a 7.705.167) e Noemi con “Glicine” (278 passaggi, punteggio di 7.353.869). Una panoramica più attendibile arriverà solamente nelle prossime ore, quando cominceranno ad accumulare passaggi e punteggi anche le canzoni cantate nel corso della seconda serata.

Tra i giovani, i cui brani sono editi da mesi, guida la classifica Wrongonyou con “Lezioni di volo” (151 passaggi, punteggio pari a 2.954.000 – la trasmettono 52 emittenti), seguito da Gaudiano con “Polvere da sparo” (172 passaggi, ma un punteggio inferiore rispetto a quello del brano di Wrongonyou, pari a 2.333.833) e Davide Shorty con “Regina” (119 passaggi).

Intanto, La seconda serata del Festival conferma il calo già registrato nella prima serata: la seconda serata registrato 7.586.000 spettatori pari al 42.1%. La prima parte ha ottenuto 10.113 .000 spettatori (41.21%), la seconda parte ha ottenuto 3.966.000 spettatori (45.7%).

Per fare un confronto, la seconda serata del 2020 aveva registrato 9.693.000 spettatori e 53.3% di share. Sempre nel 2020: la prima parte 12.841.000 telespettatori con uno share 52.5%, mentre la seconda 5.451.000, con uno share del 56.1%.

Un calo ancora più marcato rispetto a quello della prima serata, aveva perso quasi 6 punti rispetto al 2020.

È dedicata alle cover e ai duetti, la terza serata del Festival di Sanremo 2021, in onda stasera – giovedì 4 marzo – in diretta su Rai1. Il tema di quest’anno è un omaggio alla “canzone d’autore”. I 26 big in gara saranno accompagnati sul palco da alcuni ospiti.