ESC 2022 – Repubblica Ceca: ČT ha pubblicato maggiori dettagli sull’ESCZ 2022 – Aggiornato

L’emittente pubblica ceca ČT ha annunciato attraverso un post su Instagram maggiori dettagli sulla selezione nazionale ‘ESCZ 2022‘, che porterà a selezionare il rappresentante della Repubblica Ceca per la 66ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2022, che si svolgerà il 10, 12 e il 14 maggio 2022 presso il PalaOlimpico di Torino, in Italia.

Un totale di 7 artisti finalisti (la maggior parte sono donne, ma non tutti gli artisti sono solisti) si sfideranno per rappresentante il paese a Torino. I nomi dei finalisti verranno svelati durante la Conferenza Stampa del prossimo 6 dicembre alle 13:00 CEST. I finalisti hanno registrato le proprie performance in un Live-on-Tape (Studio Live Sessions), proprio come quelli creati in occasione dell’Eurovision Song Contest 2021.

Lo staff dietro alla selezione nazionale ‘ESCZ 2022‘ sono: il capo della delegazione Kryštof Šámal, il direttore di produzione Cyril Hirsch, il capo drammaturgo Michal Utíkal, la drammaturga Kristýna Mazánková, il responsabile dello sviluppo Lucie Kapounová e il responsabile della realizzazione Viktor Průša.

Attraverso un’altro post su Instagram ČT ha anche aggiunto che tra i sette finalisti parteciperà un artista che ha già preso parte alla selezione nazionale all’ESCZ o che ha già rappresentanto il paese all’ESC (non è ben chiaro), mentre i restanti sei artisti faranno il loro debutto a ESCZ. Inoltre, ha aggiunto che i nomi d’arte di tre artisti sono composti da una singola parola, mentre quattro artisti hanno un nome che include più parole.

È stato riferito che Mikoláš Josef, il cantante, compositore, modello ceco e rappresentante ceco di maggior successo dell’Eurovision Song Contest, ha presentato una canzone all’Eurovision Song CZ 2022, ma non è noto se sia passato al turno successivo. Josef ha rappresentato la Repubblica Ceca all’Eurovision Song Contest 2018 con “Lie to Me”, finendo sesto in Finale con 281 punti.

Il generi sono tra i più disparati: abbiamo ballad, chitarre e tanto altro ancora.

La votazione avverrà tramite la app ufficiale dell’Eurovision Song Contest e tramite sul sito ufficiale ČT. Il tutto sarà ovviamente gratuito per chi deciderà di esprimere la propria preferenza.

La votazione finale sarà composta dal 50% della giuria internazionale, 25% dai fan internazionale ed il 25% dai fan della Repubbica Ceca. Sarà possibile votare dal 7 dicembre 2021 al 15 dicembre 2021, mentre il 16 dicembre verrà già svelato il vincitore. 

Aggiornato: Lunedì 6 dicembre verranno svelati i sette artisti e le canzoni che si contenderanno un posto per l’Eurovision Song Contest 2022 in rappresentanza della Repubblica Ceca. Mikoláš Josef, uno degli artisti più noti del paese e molto amato dal pubblico eurovisivo, non prenderà parte alla selezione nazionale. Negli ultimi due mesi, erano circolate voci secondo cui Mikoláš Josef aveva presentato una proposta alla televisione ceca e se questo fosse avvenuto con tutta probabilità non avrebbe avuto difficoltà a raggiungere perlomeno la fase finale del contest nazionale ceco. ESCZ ha confermato che i sette finalisti hanno un totale combinato di follower su Instagram di 177.900. Mikoláš Josef, da solo, ne ha 223.000 e ciò di fatto esclude la sua presenza alla finale nazionale.

La Repubblica Ceca è stata rappresentata nella scorsa edizione tenutasi a Rotterdam, nei Paesi Bassi dal cantante ceco e di origine angolana, Benny Cristo, nome d’arte di Ben da Silva Cristóvão (riconfermato come rappresentante ceco all’Eurovision Song Contest 2021) e il suo brano “omaga” (il cui titolo è una storpiatura della frase “Oh My God”), pubblicato il 17 febbraio 2021 su etichetta discografica Championship Music. Benny Cristo avrebbe dovuto rappresentare la Repubblica Ceca all’Eurovision Song Contest 2020 con il brano “Kemama” (scelti l’Eurovision Song CZ, la selezione ceca per l’Eurovision Song Contest 2020), ma la competizione fu cancellata a causa della pandemia di COVID-19. Nel maggio successivo, Benny Cristo si è esibito nella Seconda Semi-Finale eurovisiva, piazzandosi al 15º posto su 17 partecipanti con 23 punti totalizzati e non qualificandosi per la Finale, frutto di un’esibizione vocalmente imprecisa e con molte sbavature.

Il paese ha partecipato per la prima volta all’Eurovision Song Contest nel 2007 (9 partecipazioni, 3 finali) con il brano “Malá dáma” (Little Lady) dei Kabát. Nel 2007 e 2008 l’emittente pubblica ceca, ČT ha organizzato una finale nazionale, mentre nel 2009 ha optato per la scelta interna. Nelle prime tre edizioni si è sempre fermata in semifinale con pessimi risultati (un solo punto nel 2007, nove nel 2008, nul points nel 2009), tanto che nell’estate 2009 ha deciso di ritirarsi per “scarso interesse” del pubblico. Tuttavia, la ČT ha preso parte ad altri due eventi organizzati dall’Unione Europea di Radiodiffusione (EBU-UER): l’Eurovision Young Musicians (EMCY) e all’Eurovision Young Dancers (EYD), che inoltre ha ospitato l’edizione 2015. È tornata in gara nel 2015, con una scelta interna, fermandosi di nuovo in semifinale, 13° con 33 punti.

Nel 2016 per la prima volta nella storia dell’Eurovision la Repubblica Ceca riesce a qualificarsi alla finale, grazie alla cantante Gabriela Gunčíková con la canzone “I Stand”, piazzandosi tuttavia al 25º posto.

Dopo un’altra finale mancata nel 2017, è il 2018 ad essere considerato l’anno più importante per la Repubblica nella storia del contest. Mikolas Josef, con il brano “Lie To Me”, dopo aver superato la prima semifinale, si piazza al 6º posto totalizzando 281 punti, il miglior risultato ottenuto ad oggi in assoluto.

Nel 2019 il paese riceve un altro ottimo risultato grazie ai Lake Malawi e alla loro “Friend of a friend”; il gruppo si qualifica al secondo posto nella prima semifinale, totalizzando 242 punti, mentre nella serata finale raggiunge l’11º posto, con 157 punti in tutto, di cui 48 parte dei famosi 12 points (i primi in assoluto conferiti alla Repubblica Ceca).