ESC 2023 – Finlandia: Ecco le prime indiscrezioni sui primi artecipanti all’UMK 2023

Il tabloid finlandese Iltalehti ha riportato i primi nomi dei partecipanti che probadilmente parteciperanno all’UMK 2023, la selezione nazionale finlandese per la 67ª edizione dell’Eurovision Song Contest 2023 che si  svolgerà il 9, l’11 e il 13 maggio 2023 presso la Liverpool Arena di Liverpool, nel Regno Unito, dopo che l’Ucraina, vincitrice dell’edizione precedente in seguito alla vittoria della Kalush Orchestra con “Stefania”, è stata dichiarata non in grado di ospitare il concorso a causa dell’invasione russa del territorio ucraino.

Di solito il quotidiano tabloid finlandese Iltalehti, annuncia delle indiscrezioni sui partecipanti all’UMK, prima dell’annuncio ufficiale e negli anni precedenti ha segnalato correttamente i partecipanti.

Secondo sempre il tabloid, tre sono i nomi che secondo diverse fonti probabilmente partecipanti alla selezione finlandese di quest’anno. Robin Packalen, Portion Boys e Lxandra sarebbero tutti in gara per rappresentare la Finlandia a Liverpool.

Robin Packalen è anche conosciuto come Robin è attivo da quando aveva 10 anni e ha pubblicato quattro album numero uno in Finlandia, l’ultima volta ha avuto un singolo numero uno nel 2019; i Portion Boys sono una band pop dance che si esibisce dal 2010 e nell 2021 ha avuto un numero uno con il singolo “Vauhti kiittyu”; e Lxandra è una cantautrice finlandese-svedese ex blogger e ha pubblicato il suo primo album nel 2021.

I 7 artisti partecipanti all’UMK23 saranno annunciati l’11 gennaio 2023 alle 8:00 CET. Dopo l’annuncio degli artisti dell’UMK23, la canzone di ogni artista verrà pubblicata in giorni separati dal 12 gennaio al 20 gennaio 2023. La Finale di UMK 2023 si svolgerà il 25 febbraio 2023 presso il Logomo a Turku alle 21:00 e lo show dal vivo potrà essere seguito con commento in inglese su yle.fi/umk, e sarà trasmesso su Yle TV1, Yle Areena, YleX, X3M ja Yle Radio Suomi. Logomo ospiterà UMK per il secondo anno consecutivo e per la terza volta in totale.

#UMK23 #yle #ESC2023 #eurovision #ESC #samuhaber yle.fi/umk #euroviisut

Nell’ultima edizione dell’Eurovision Song Contest tenutosi a Torino il gruppo musicale rock alternativo finlandese The Rasmus ha rappresentato la Finlandia all’Eurovision Song Contest 2022 con il brano “Jezebel”, pubblicato il 17 gennaio 2022. Il brano (il primo  del gruppo con la chitarrista Emilia “Emppu” Suhonen, subentrata allo storico Pauli Rantasalmi) è stato annunciato per la prima volta il 12 gennaio 2022 in occasione della partecipazione del gruppo all’annuale UMK, il programma di selezione del rappresentante finlandese all’annuale Eurovision Song Contest, venendo pubblicato digitalmente cinque giorni più tardi. Durante l’evento, svoltosi il 26 febbraio, sono risultati i preferiti sia dalla giuria che dal televoto, diventando di diritto i rappresentanti eurovisivi finlandesi a Torino. Nel maggio successivo, dopo essersi qualificato dalla Seconda Semi-Finale della manifestazione europea, il gruppo si è esibito nella Finale eurovisiva, dove si è piazzato al 21º posto su 25 partecipanti con 38 punti totalizzati.

La Finlandia ha debuttato all’Eurovision Song Contest 1961 e partecipa ancora oggi al contest vantando 55 presenze (47 Finali), tuttavia senza grandissimo successo, avendolo mancato solo in sei occasioni, nel 1970, 1995, 1997, 1999, 2001 e 2003.

Tra gli stati nordici è sicuramente quello di meno successo, avendo raggiunto l’ultima posizione per ben nove volte nel corso dei decenni, tre dei quali a zero punti, e senza aver mai raggiunto la top 5 prima degli anni duemila.

Dopo ben 45 partecipazioni ha vinto la manifestazione nel 2006  (dopo il risultato peggiore di sempre nel 2005) con la canzone “Hard Rock Hallelujah” cantata dal gruppo heavy metal Lordi. Fino a quel momento il risultato migliore era stato un 6° posto raggiunto nel 1973 con Marion Rung e il suo brano “Tom Tom Tom”, seguito da numerosi settimi e noni posti. Nel 2007 ospita la manifestazione a Helsinki. Dal 2010 in poi si guadagna la Finale solo sei volte, e il risultato migliore resta ad oggi è un sesto posto nel 2021.