Italia: Amedeo Minghi torna con ‘Vivi e vedrai’

Nuovo singolo per Amedeo Minghi che anticipa un progetto di prossima uscita sarà disponibile il 30 Ottobre, e sarà disponibile in tutti i negozi di musica.

“Vivi e vedrai” il nuovo singolo di Amedeo Minghi, è il primo di una serie di brani di prossima pubblicazione che faranno parte di un originale progetto, attualmente in fase di realizzazione. 

Il brano, potente e accattivante, tratta, come sempre, la tematica dell’amore e dell’inevitabile evolversi dei sentimenti e i suoi decadimenti. In una forma al passo con i tempi, ma fedele al proprio stile cantautorale, Amedeo conferma la sua innata tendenza alla ricerca della tradizione Italiana. 

La melodia, il testo e l’interpretazione, formano una fusione perfetta, possibile da raggiungere, solo con esperienza e passione che da sempre il cantautore romano infonde nel suo lavoro.

Partecipazioni al Festival di Sanremo:

Interprete e Autore:

  • 1983: Amedeo Minghi – “1950”, Non Finalista.
  • 1990: Amedeo Minghi e Mietta – “Vattene amore” meglio conosciuta come “Trottolino amoroso” , 3° Categoria Camponi, Premio Terzo posto.La canzone fu eseguita anche da Nikka Costain inglese con il titolo All for the Love, sempre nel corso della manifestazione. La canzone, uno dei brani più conosciuti in assoluto della musica italiana, ottenne immediatamente un buon riscontro, arrivando terza al Festival ed in seguito vincendo l’OGAE Song Festival.
  • 1991: Amedeo Minghi – “Nenè” (Endless Night è la versione inglese affidata a Bonnie Tyler), 6° Categoria Campioni.
  • 1993:  Amedeo Minghi – “Notte bella magnifica”, 9° Categoria Campioni.
  • 1996:  Amedeo Minghi – “Cantare è d’amore”, 9° Categoria Campioni.
  • 2000:  Amedeo Minghi e Mariella Nava – “Futuro come te”, 14° Categoria Campioni.
  • 2003:  Amedeo Minghi – “Sarà una canzone”, 19° Categoria Campioni.
  • 2008:  Amedeo Minghi – “Cammina cammina”, 18° Categoria Campioni.

Ospite: 

  • 1985: Amedeo Minghi e Katia Ricciarelli – “Il profumo del tempo”.

Autore:

  • 1985: Laura Landi – “Firenze, piccoli particolari”, Non Finalista Categoria Nuove Proposte.
  • 1989: Mietta – “Canzoni”, 1° Categoria Nuovi, Premio Primo posto e Premio della Critica Mia Martini.
  • 1991: Mietta e Leo Sayer – “Dubbi no” (All alone), 7° Categoria Campioni.

Produttore: 

  • 1982: Mario Castelnuovo – “Sette fili di canapa”, Finalista.
  • 1984: Mario Castelnuovo – “Nina”, 6° Categoria Campioni.
  • 2007: Khorakhanè – “La ballata di Gino”, Non Finalista Categoria Giovani.

(Tratto da: blogosfere)