Sanremo 2013: in tv il primo spot con Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, ma sul web spunta un inedito

‘Prendi Nota’Arriva il primo spot di Sanremo 2013 con le date ufficiali della 63° Festival della Canzone Italiana. 

A dir la verità, il nuovo promo della campagna ‘Prendi nota’ si limita a farci sapere che il Festival andrà in onda su RaiUno dal 12 Febbraio. Punto.

Un modo per dire che si sa quando si comincia ma non quando si finisce? Magari Fabio Fazio e Luciana Littizzetto esorcizzano così l’ipotesi di una sostituzione in corso d’opera causa ‘Par Condicio’.

Ovviamente si scherza, come del resto fanno i due protagonisti di Sanremo 2013 nel primo spot che li ’sente’ insieme (visto che non si vedono) e che ironizza su uno dei momenti cardine dei preparativi, la prova costume, qui declinata nella sua versione estiva, in perfetto stile rivierasco. E se pensate che per quella ‘teatrale’ sia ancora presto, vi sbagliate: già qualche giorno fa Fazio ci faceva sapere di dover perdere almeno tre chili per poter indossare il suo elegantissimo vestito da sera.

In merito alla promo Fabio Fazio ha scritto via Twitter: “aggiornamento Sanremo: ieri prova abito! Che ridere. Sarò molto elegante ma devo perdere almeno tre chili. questi si che sono problemi…”

Il video del quarto spot della campagna ‘Prendi Nota’, come i primi tre con la Littizzetto cantante, li trovate in basso, insieme allo speciale promo firmato da Salvatores.

In alto, invece, ‘in anteprima’ un frame del prossimo spot, il quinto della serie, a breve in onda: per adesso è caricato su YouTube ma è privato e se ne può apprezzare solo un fotogramma. Il camper immortalato suggerisce che il filone a base di voci fuori campo e con atmosfere ‘vacanziere’, per di più ‘cheap’, prosegue: con la crisi che morde, anche Lady Festival dovrà accontentarsi di un’ospitalità low cost…

In basso, dunque, il primo promo di Sanremo 2013 con Fabio Fazio e Luciana Littizzetto.

Di seguito i diversi video promo di Sanremo 2013: 

“La colonna sonora della nostra vita“: questo il claim del nuovo promo di Sanremo 2013, firmato da Gabriele Salvatores, che torna al ‘passato’ per annunciare il nuovo Sanremo. Il regista – già Premio Oscar per “Mediterraneo” – mette l’accento sulla valenza storico-sociale di Sanremo, che ha accompagnato generazioni di italiani lungo gli anni felici del boom, quelli un pò meno lieti della contestazione, per arrivare alla divagazione anni ‘80, al disimpegno dei ‘90 e, ora, all’era dell’istantaneità.

Lo scorrere delle generazioni è rappresentato dall’invecchiamento di un padre e di un figlio, immortalati in quello che solitamente un momento chiave di un rapporto al maschile, un viaggio in auto da soli (la durata non importa). Gli anni ‘60 si ritrovano nella voce di Gigliola Cinquetti che canta ‘Non ho l’età’ (1964), nelle poche battute di ‘Cuore matto’ (1967), nell’attacco di ‘4/3/43’ di Lucio Dalla (1970), nella ‘Vita Spericolata’ di Vasco Rossi (1983), mentre gli anni ‘90 vengono ‘ricordati’ con ‘La terra dei Cachi’ di Elio e le Storie Tese (1996), lasciando il 2000 a ‘Sincerità’ di Arisa (2009), prima di chiudere con ‘La tua bellezza’ di Francesco Renga (2010).

Una scelta di immagini e di brani che strizza l’occhio soprattutto al pubblico più ‘tradizionalista’ di RaiUno, dopo i tre spot meno ‘liturgici’ con la Littizzetto (che trovate dopo il salto). Il promo di Salvatores punta, invece, sulla memoria, un pò come il terzetto di superospiti italiani anticipati da Giletti, ovvero Al Bano, Toto Cutugno e i Ricchi e Poveri.