Sanremo 2013: I risultati del televoto e della Giuria di Qualità. La classifica generale completa

Sanremo 2013Arrivano dalla conferenza stampa i primi dati ufficiali sulla classifica generale di Sanremo 2013. Percentuali di voto complete e scorporate arriveranno più tardi. 

Il Festival di Sanremo 2013 si è concluso con la vittoria di Marco Mengonima anche di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto premiati dagli ascolti più alti degli ultimi anni.

Questa nuova politica della Rai e di conseguenza del Festival di Sanremo 2013 ha sicuramente portato effetti positivi sull’intera organizzazione della kermesse: quest’anno si è assistito ad una maggiore chiarezza da tutti i punti di vista, anche nel corso delle diverse conferenze stampa è apparsa chiara la volontà del Festival di Sanremo di essere il più possibile trasparente. Al termine della cinque giorni sanremese ecco apparire sul sito della Rai, liberamente accessibili a tutti, le percentuali di tutte le votazioni, sera per sera. Per gli amanti delle statistiche, dei dati e delle classifiche in generale non c’è che da sbizzarrirsi: ieri vi avevamo già parlato delle differenze di votazione tra televoto e giuria di qualità; oggi il confronto si basa sui voti espressi dalla sala stampa  vs quelli espressi attraverso il televoto.

Questa la classifica generale di Sanremo 2013 risultante dal 25% del televoto di giovedì, dal 25% del televoto della finale e dal 50% della Giuria di Qualità.

1. Marco Mengoni – L’essenziale 36%
2. Elio e le Storie Tese – La canzone mononota  33%
3. Modà – Se si potesse non morire 31%
4. Malika Ayane – E se poi
5. Raphael Gualazzi – Sai (Ci basta un sogno)
6. Daniele Silvestri – A bocca chiusa
7. Max Gazzè – Sotto casa
8. Chiara – Il futuro che sarà
9. Annalisa – Scintille
10. Maria Nazionale – È colpa mia
11. Simone Cristicchi – La prima volta (che sono morto)
12. Marta sui Tubi – Vorrei
13. Simona Molinari con Peter Cincotti – La felicità
14. Almamegretta – Mamma non lo sa

Di seguito, invece, la classifica risultante dal televoto unito di giovedì e sabato, che per la finale ha pesato per il 50%

1. Marco Mengoni 2. Modà 3. Annalisa 4. Chiara 5. Raphael Gualazzi 6. Elio e le Storie Tese 7. Maria Nazionale 8. Daniele Silvestri 9. Simone Cristicchi 10. Molinari/Cincotti 11. Malika Ayane 12. Max Gazzè 13. Marta sui Tubi 14. Almamegretta

La classifica della Giuria di Qualità, entrata in scena ieri sera con 20 gettoni-voto a disposizione per votare le 14 canzoni in finale, è la seguente.

1. Elio e le storie Tese 2. Malika Ayane 3. Raphael Gualazzi 4. Daniele Silvestri 5. Max Gazzè 6. Marco Mengoni 7. Modà 8. Chiara  +  Marta Sui tubi (ex-aequo) 10. Maria Nazionale 11. Cristicchi 12. Annalisa 14. Molinari/Cincotti + Almamegretta (ex-aequo)

Per l’ordine del podio, definito dopo le ultime esecuzioni, confermati i dati già diffusi ieri sera:

Televoto sulle sole tre esibizioni del podio (50%):

  • Marco Mengoni – L’essenziale 44%
  • Modà – Se si potesse non morire 34%
  • Elio e le storie tese – La canzone mononota 22%

Giuria di Qualità – che avevano a disposizione per il podio solo 6 gettoni, da distribuire 3 sul primo, 2 per il secondo 1 per il terzo – viene questa classifica:

  • Elio 44%
  • Mengoni 28%
  • Modà 28%

La media dei due risultati raccolti sulle sole tre esibizioni finali ha dato il podio definitivo:

  • Elio 44%
  • Mengoni 28%
  • Modà 28%

Per completezza, sempre in attesa che arrivino le percentuali, la classifica del solo televoto di giovedì sera.

1.   Mengoni
2.   Modà
3.   Annalisa
4.   Chiara
5.   Raphael Gualazzi
6.   Simona Molinari e Peter Cincotti
7.   Maria Nazionale
8.   Elio e le storie tese
9    Daniele Silvestri
10. Max Gazzè
11. Simone Cristicchi
12. Malika Ayane
13. Marta sui tubi
14. Almamegretta

Aggiornamento: Sono finalmente usciti i dati e le percentuali dei voti per i Big di Sanremo 2013. L’organizzazione del Festival ha pubblicato i prospetti dettagliati, serata per serata. Modo migliore per non sbagliare e per presentarli integralmente è quello di lasciarvi alle tabelle, un modo anche per vedere, canzone per canzone, le preferenze del pubblico a casa e della sala stampa che nelle prime due serate hanno deciso quale delle due canzoni di ciascun cantante doveva partecipare.

Per dire, il disaccordo c’è stato proprio con Mengoni, per il quale la Sala Stampa preferiva Bellissimo e con Molinari e Cincotti, di cui la Sala Stampa ha preferito Dr Jeckyll e Mr. Hyde a La felicità, che ha poi passato il turno.

E chi accusa il pubblico a casa di essere bacchettone, sappia che il 91,75% della Sala Stampa ha preferito degli Elii La canzone Mononota a Dannati Forever, che ha raccolto appena l’8,25%; a casa invece il rapporto a favore de La canzone mononota è stata del 70% a 30%. 

Il dettaglio qui sotto, mentre vale la pena vedere nel dettaglio l’andamento del voto dei 14 Cantanti nella finale.

Le Votazioni dei Campioni: Per quanto riguarda i Big, le prime classifiche riguardano le canzoni scelte sia dal televoto che dalla Sala Stampa. Da notare ad esempio che la sala stampa per quanto riguarda Marco Mengoni aveva preferito “Bellissimo” a “L’Essenziale”, votato invece dal televoto in modo preferenziale. Proprio in virtù dell’alta percentuale del televoto, la canzone decisa per proseguire il cammino è stata “L’Essenziale” con il 52.17%.

Interessante notare lo stacco del televoto nella terza serata tra le prime due posizioni, occupate da Mengoni e Modà, e i restanti 12 partecipanti: Mengoni al 25%, Modà al 20% e Annalisa terza con il 9%. Questo dato (lo ricordiamo) ha pesato per il 25% sulla classifica finale.

03-sanremo2013-risultati-televoto-14big-giovedi-terzaserata

Passando invece alla votazione del televoto per quanto riguarda la Terza Serata, subito preferito Marco Mengoni con una percentuale del 25,28%. Seconda posizione per i Modà con “Se si potesse non morire”, percentuale del 20,32% e terza posizione Annalisa con “Scintille” staccata di molto, percentuale dell’8,97%.

Le classifiche della serata finale, di Sanremo 2013, invece, erano già state diffuse. Troviamo Marco Mengoni con “L’essenziale” con voto complessivo del 14,75%. Seconda posizione per Elio e Le Storie Tese con “La canzone mononota”, percentuale del 13,84%. Terza posizione per i Modà con “Se si potesse non morire”, con il 13,34%. Come prevedibile il televoto ha pesato moltissimo sulla vittoria di Marco Mengoni: la Giuria di Qualità si era espressa in favore di Elio e Le Storie Tese, di molto staccati però al televoto dove sono stati sorpassati anche dai Modà.

04-sanremo2013-risultati-televoto-giuria-14big-finale

05-sanremo2013-risultati-televoto-giuria-podio-finale

01-sanremo2013-risultati-televoto-salastampa-primaserata-unico

02-sanremo2013-risultati-televoto-salastampa-secondaserata-unico

Le Votazioni dei Giovani: Iniziamo dai Giovani e dai voti a loro assegnati. Troviamo nella seconda serata, del 13 Febbraio 2013 alle prime due posizioni Renzo Rubino e i Blastema. Rubino è stato il più televotato con il ben 50,39% delle preferenze mentre i Blastema sono stati i più votati dalla Sala Stampa con ben il 30,96%. Il potere del televoto però ha prevalso e quindi la percentuale finale della giornata ha visto la seguente classifica: Renzo Rubino (37,63%), Blastema (27,05%), Il Cile (21,09%) e Irene Ghiotto (14,24%).

Anche qui interessante scoprire che la vittoria di Antonio Maggio è stata ‘decisa’ dalla Sala Stampa che gli ha tributato il 43% delle preferenze, contro il 28% di quei ‘faciloni’ del pubblico a casa abituato ai talent, alle faccette giovani e alle canzonette orecchiabili.

Il televoto, invece, si è diviso praticamente ex aequo tra l’amore gay raccontato da Renzo Rubino (30,19%) e la grazia della Porceddu (30,18%). Il Postino di Rubino ha raccolto in Sala Stampa solo l’8%, mentre ultimi per il televoto i Blastema (11,52%).

06-sanremo2013-risultati-televoto-giuria-giovani-secondaserata

La Terza Serata (14 Febbraio 2013 ) vede invece Antonio Maggio prevalere di due punti e mezzo su Ilaria Porceddu. Antonio Maggio prevale al televoto su Ilaria Porceddu, mentre per quanto riguarda il voto della Sala Stampa c’è un assoluto pari merito. Quindi prevale Antonio Maggio (38,66%) su Ilaria Porceddu (36,08). Seguono Andrea Nardinocchi (16,84%) e Paolo Simoni (8,43).

07-sanremo2013-risultati-televoto-giuria-giovani-terzaserata

Infine, quarta serata (15 Febbraio 2013), quella della finale Antonio Maggio con “Mi servirebbe sapere” convince la Sala Stampa che gli assegna una percentuale di voti pari al 43%. Per quanto riguarda il televoto, invece, continua a piacere molto Renzo Rubino, arrivato poi terzo in quanto votato poco dalla Sala Stampa. Antonio Maggio al televoto era solo terzo. Unendo voti della sala stampa e del televoto, come da regolamento, si delinea la classifica finale ovvero Antonio Maggio (35,56%), Ilaria Porceddu (27,09), Renzo Rubino (19,10) e Blastema (18,26).

08-sanremo2013-risultati-televoto-giuria-giovani-finale