Sanremo 2014: tra i Big anche il vincitore di X Factor 7?

X Factor 7Il 12 Dicembre sarà svelato il primo degli artisti che prenderà parte al Festival di Sanremo 2014. Gli altri 13 campioni saranno annunciati il 18 Dicembre nel corso del TG1, da Fabio Fazio.

Nella giornata di Martedì 18 Dicembre quindi avremo l’elenco definitivo degli artisti che gareggeranno nel corso della nuova edizione della celeberrima kermesse canora che si terrà al Teatro Ariston di Sanremo dal 18 al 22 Febbraio 2014.

13 artisti su 14 saranno scelti dalla commissione artistica di Sanremo sulla base dei brani pervenuti (2 per ogni artista e rigorosamente inediti), il quattordicesimo verrà decretato dal pubblico e dai giurati della settima edizione di X Factor, la terza trasmessa da Sky Uno (le prime quattro andarono in onda su Rai 2). Il programma ha iniziato Giovedì 26 Settembre 2013 e si conclude Giovedì 12 Dicembre 2013. 

Il vincitore dell’edizione numero sette di X Factor in gara parteciperà di diritto al prossimo Festival di Sanremo, nella categoria Campioni come è già successo con Chiara Galiazzo. Chiara ha vinto la sesta edizione di X Factor e si è poi trovata a gareggiare tra i Big del Festival di Sanremo 2013.

Vi ricordo intanto i concorrenti di X Factor 7 così che possiate già partire con il totonome: Violetta Zironi, Gaia Galizia, Valentina Tioli, Andrea D’Alessio, Michele Bravi,  Ape Escape, Freeboys, Street Clerks, Fabio Santini, Alan Scaffardi, Chiara Gallana ed un ripescato tra Roberta Pompa e il duo Osso e Mr.Rain .

Molti protagonisti e vincitori del noto talent hanno già calcato con onore il palco del Teatro Ariston in questi anni: Chiara Galiazzo vincitrice della scorsa edizione di X Factor e in gara a Sanremo 2013, Marco Mengoni in gara a Sanremo nel 2011 e trionfatore nel 2013 con ‘L’Essenziale’,  Antonio Maggio (degli Aram Quartet, gruppo che vinse la prima edizione di X Factor) vincitore della categoria Giovani a Sanremo 2013, Ilaria Porceddu, in gara tra i Giovani lo scorso anno.

Tra i 12 concorrenti di X Factor quindi (ai quali se ne aggiungerà uno questa sera, ripescato tra i 12 esclusi agli Home Visit) si nasconde il primo artista in gara al Festival di Sanremo 2014 che scopriremo nella finale del 12 Dicembre.

Qui sotto trovate le squadre in gara:

OVER 25 (Elio- Alberto Tafuri)

  • Chiara Gallana (in arte Aba), padovana di Este (PD), il 9 Novembre 1987. Ha cominciato a studiare pianoforte e canto a 14 anni, e adesso si esibisce con gruppi che spaziano dal gospel al blues ( canta come soprano nel coro Gospel – Spiritual “Summertime”), passando per il soul-funk. Fan di Beyoncè, gira l’Italia con una band che vari generi musicali. Nel 2004 ha vinto ‘Giovani Stelle’ di Canale Italia; nel 2006 ha vinto ‘CantaMonselice’ ed è arrivata in finale a ‘Una voce per Sanremo’; nel 2008 sfiorò l’ingresso ad ‘Amici 8’; si è esibita durante l’Ice Christmas Gala 2010 trasmesso da Italia 1; nel 2012 ha partecipato al talent di Sky sul mondo del lavoro condotto da Flavio Briatore ‘The Apprentice’; nel 2013 ha partecipato alle audizioni online di The Voice of Italy;  è laureata in economia e commercio; fa parte del direttivo di Marketers Club, gruppo di ex studenti dell’Università Ca’ Foscari di Venezia specializzato in marketing e strategie d’impresa. In occasione della conferenza stampa X Factor 2013 – Il live è stato annunciato che Chiara nel programma cambierà nome e si chiamerà Aba per distinguersi da Chiara Galiazzo che ha vinto la sesta edizione del talent.
  • Alan Scaffardi, è nato a Parma il 25 Gennaio 1977, ha già una buona carriera live all’attivo e diverse cose incise. Scopre la musica da giovanissimo, quando il padre gli regala una pianola. Adesso suona la chitarra, il basso, il pianoforte, la batteria e le percussioni. Vocalist apprezzato in Italia e in Europa che si è esibito con la Soul Band nello spettacolo Anima forte; è stata la voce del progetto Papik; ha iniziato come cantante rock, poi si è convertito al grunge e alla fine al funky con la sua prima band, i ‘Quinto Parallelo’ con i quali ha suonato per anni (ha inciso un demo dal titolo “Soli in mezzo al Deserto”) aprendo concerti ai Tiromancino, Bandabardò e Negrita. In seguito continua il suo percorso musicale come solista ed inizia gli studi di canto Gospel, Jazz e Soul con la Berklee College of Music di Boston durante un clinics che si è svolto a Perugia in occasione dell’Umbria Jazz. Ha inciso un album da solista assieme a Nerio Poggi ed Ely Barbosa e sono usciti progetti come “Staying for good”, “Sign of your love”“Secret garden“. Ha collaborato e con Mario Biondi (si è esibito con lui per dieci anni), Giovanni Marani, Roberto Manzin Sax, Roberto Melone, Ernestico, Beppe di Benedetto, Massimo Satta; canta con big bang che hanno repertorio swing; collabora col gruppo hip hop RHPositivo; ha studiato ad 8 anni pianoforte al Conservatorio di Parma. Canta senza problemi le cover di Frank Sinatra, Earth Wind & Fire, Kool & the gang, James Ingram, Blues Brothers, Ben Harper, Jamiroquai, Lenny Kravitz, Lionel Richie, Sting, John Legend e Simply Red; e continua le tournes italiane collaborando anche con altri artist. 
  • Fabio Santini,  nasce a Carpi (MO), il 21 Settembre 1986, anche lui ha all’attivo una buona carriera live. Fin da piccolo adora la musica, tanto che la madre racconta di averlo visto cantare a squarciagola a 3 anni tra i corridoi di un ospedale dopo esser stato operato alle adenoidi. Ha partecipato al Concerto per l’Emilia nel 2012; si esibisce live in compagnia di Marco Pisaneschi con il nome di Fabio “BigbossMan” Santini; ha partecipato ad alcuni programmi sulle televisioni locali. Alcune sue cose: “Senza vento nè aquiloni”, e una cover di “Marmellata #25″ di Cesare Cremonini.

UNDER 25 UOMINI (Morgan- Gaetano Cappa)

  • Michele Bravi, nasce a Città di Castello (PG) il 19 Dicembre 1994. Comincia a vivere la musica da piccolissimo prendendo parte al coro dei bambini cittadino, ma abbandona l’esperienza non appena il gioco della musica si trasforma in studio. Da poco ha ricominciato a studiare canto per acquisire più sicurezza, imparando anche a suonare il pianoforte e la chitarra. Diplomato al liceo classico e ha affrontato il test di ammissione alla facoltà di medicina. È uno dei pochissimi veri esordienti della trasmissione, anche se ha frequentato la scuola di musica tifernate NovaMusica e vinto numerosi concorsi canori. Noemi, sentendo il suo timbro, gli avrebbe consigliato di provare a partecipare alle selezioni di X Factor.
  • Lorenzo Iuracàcantautore polistrumentista (suona batteria, pianoforte e tastiere), nasce a Livorno il 16 Gennaio 1991. Nasce sotto il segno della musica: i suoi genitori, infatti, lo chiamano Lorenzo ispirandosi a Jovanotti. Il suo percorso scolastico travagliato è stato sempre accompagnato da uno studio costante della musica presso il conservatorio ‘Istituto Mascagni’ di Livorno, diverse accademie e insegnanti privati. Ora suona la batteria e il pianoforte. Ha calcato il palcoscenico molte volte partecipando a concorsi, esibendosi in gruppo e recitando in un musical, ma preferisce definirsi cantautore (nel 2009 si iscrive alla SIAE e deposita i suoi primi 2 brani). Ha fatto parte dell’orchestra delle Scuole medie Borsi come batterista. Nel 2003 ha fondato la rock band dei ‘Magic Mushroom’, un gruppo che tiene in vita fino al 2006. Nel 2008 suona la batteria nel gruppo ‘The Random’ e da solista crea il brano “Ma non ti posso toccare”, una canzone con la quale vince due anni dopo il premio Fiofa al concorso di musica d’autore ‘Voci della piazza’. Nel 2010 con la band degli Approssimativi (qui “Voglio fare il cantautore” e “Parole in movimento“) arriva alle finali regionali di ‘Emergenza Festival’ e ‘Aspettando Italia Wave’. Lo stesso anno pubblica ‘Accanto a me, te’, un cd autoprodotto che contiene dodici brani completamente realizzati da lui (arrangiamenti compresi) e partecipa alle selezioni di Amici. Nel 2011 vince il premio New Generation al concorso Spazio d’autore. Nel 2012 partecipa a Sanremo Social con il brano “Vivere la realtà”, gira l’Italia con il musical ‘Pirates’ e partecipa alla realizzazione del nuovo disco dei Trolls, ‘Trolls are back’.
  • Andrea D’Alessio, nasce a Napoli il 23 Ottobre 1991. Studente di Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, ha da poco deciso di perseguire la sua innata passione per la musica che ha sempre nascosto a causa di una forte timidezza sconfitta in parte grazie al rugby. Ha imparato a cantare e suonare il pianoforte da autodidatta e non si è mai esibito di fronte a un pubblico prima dei provini di X Factor. Andrea, oltre ad avere una bella voce, è un bravissimo beatboxer capace di aggiudicarsi la seconda edizione del contest online di beat box organizzato dal sito beastboxitalia. Alcuni amici lo definiscono “Bisteccone il talebano” a causa della lunga barba e della sua stazza (è alto due metri); studia all’Università; collabora con la Sanità Music Studio (stava lavorando ad un CD autoprodotto fatto interamente di Beatbox). In rete ci sono diverse, cose, come questa versione di “Get lucky” e “Love me again”. 

UNDER 25 DONNE (Mika-Rossana Casale)

  • Zironi Violetta, in arte Viò, nasce a Correggio (RE) il 5 Aprile 1995. Appassionata di musica da sempre, già a tre anni canta in un coro di bambini e poco dopo inizia a prendere lezioni di pianoforte. Nonostante i dieci anni di piano, è un altro lo strumento di cui non potrebbe mai a fare a meno: l’ukulele. All’attivo ha un EP e molte esibizioni, anche come artista di strada. Ha una grande passione per il country e  la musica tradizionale scozzese. Canta da quando aveva 3 anni e spesso si esibisce con il padre (Giuseppe Zironi, fumettista per la Disney – autore e disegnatore di storie su Topolino -, scrittore di romanzi per ragazzi, anche regista, nonché sceneggiatore per Rai e Mediaset) come si può notare da diverse cose trovate in rete, sul canale del padre stesso e non solo, Qui un live country, qui la cover di “Jackson” portata anche agli Home Visit, col padre e da sola, in particolare “Amazing Grace“. Qui invece un featuring con i Temporali Temporanei
  • Valentina Tioli, nasce a Modena il 31 Agosto 1991. Si avvicina alla musica per merito del nonno che la sprona a prendere lezioni di canto in conservatorio. Valentina, che oltre a cantare compone musica accompagnandosi con il pianoforte (non ha ancora avuto la possibilità di pubblicare nulla), negli ultimi anni si è esibita in numerosi locali del nord Italia: Bologna, Milano e Modena; stare di fronte a un pubblico l’aiuta a combattere l’ansia da palcoscenico. Ama il soul, l’hip-hop, il reggae, l’r&b, e il pop. Ecco una cover di Jessie J, “Do It Like A Dude“.
  • Gaia Galizia, nasce a Castellanza (VA) il 17 Novembre 1992. Accanto alla passione per la moda, sviluppata conseguendo il diploma in sartoria professionale, coltiva l’amore per la musica. Trascorre l’infanzia ascoltando i 33 giri del papà chitarrista e la musica prodotta dal fratello polistrumentista. A tredici anni canta nel suo primo gruppo scrivendo brani che trattano principalmente di “rabbia, incomprensione, insuccesso”. Da quando ha quattordici anni studia canto all’Accademia musicale Città di Castellanza; si è iscritta ai provini di X Factor su suggerimento della sua insegnante, Fiorella Zito, e di suo padre; ha suonato in alcune band; è tra i compenenti, come voce, della Liuc band dell’Università Carlo Cattaneo; ama il blues anni Settanta e il jazz, nonché Janis Joplin, Ray Charles ed Ella Fitzgerald; è diplomata al liceo linguistico; è iscritta al corso di comunicazione didattica dell’arte a Brera; ha lavorato in uno showroom di moda a Milano.

GRUPPI VOCALI (Simona Ventura-Paola Folli)

  • Street Clerks, da Firenze, sono una band composta fin dagli esordi da Alexander Woodbury (voce e chitarra elettrica), Cosimo Ravenni (voce e contrabbasso), Valerio Fanciano (voce e chitarra acustica) e successivamente, dal 2010, da Francesco Giommi (voce e batteria). Suonano insieme dal 2009 e hanno un chiodo fisso: la musica. Sono riusciti a consolidare un’alchimia veramente speciale calcando ogni tipo di palcoscenico. Il loro nome riflette il loro stile: a metà tra l’impiegato e l’artista di strada, non a caso hanno all’attivo molte esperienze di busking a livello europeo. Anche se mettere da parte gli strumenti musicali per esibirsi come gruppo vocale rappresenta una sfida, X Factor è l’occasione per fare il grande salto e mettere in mostra tutto il loro talento. Nel 2012  hanno aperto i concerti di: Caparezza, Edoardo Bennato, Brunori Sas, Di Maggio Connection. Con la vittoria del Rock Contest 2012 gli Street Clerks si aggiudicano la produzione del primo Ep ufficiale “Il ritorno di Beethoven” co-prodotto con Controradio. Il gruppo, che ha oltre 200 concerti alle spalle (hanno suonato nei pub e ne i club della Toscana e dell’Emilia Romagna), ha dichiarato di ispirarsi a Woody Allen, Paolo Conte, i Beatles e i Beach Boys.  In rete ci sono diverse, cose, come “La grande guerra“, “I feel like a woman“, “Il mio desiderio di fuggire“.
  • FreeBoys, discusso gruppo, visto che si sono presentati ai provini solo in due ma nel programma saranno in tre visto che il terzo ha da poco compiuto 16 anni e prima non avrebbe avuto l’età minima. sono una boy band italiana formata da Enrico Nadai, Simone Frulio e Kevan Gulia.  Il loro nome deriva dal videogioco omonimo per playstation che considerano una pietra miliare. Si formano nel 2012 dopo aver partecipato al programma televisivo “Io Canto” (seconda edizione), il talent show di Canale 5, e insieme ad Alessandro Casillo (vincitore successivamente di Sanremo Giovani nel 2012) e a Kevin Peci, formano il gruppo Gimme5. Quando finisce il programma i tre ragazzi decidono di formare i FreeBoys. Pur essendo completamente diversi gli uni dagli altri hanno imparato ad andare d’accordo. Non prediligono un genere musicale (anche se propongono un genere musicale che si traduce in un mix tra rap, rock ed elettronica. Qui una performance di D’Alessio) o un cantante in particolare ma tendono a cogliere il bello di ogni cosa. Hanno un sogno nel cassetto: aprire il concerto dei Daft Punk. Sono di fatto esordienti, anche se ciascuno di loro ha varie esperienze, visto che come gruppo si sono uniti  poco prima di X Factor. Enrico Nadai è un diciassettenne nato a Conegliano, il 26 Maggio 1996, che quando aveva otto anni suonava il violino. Dopo aver abbandonato la musica per il calcio, si riavvicina al canto duettando con alcune allieve della classe canora della madre. Successivamente entra a far parte del gruppo rock Smocking Blues. Dopo aver vinto il concorso Onde Sonore, nel 2010, sostiene il provino per Io canto. Partecipa alla seconda e alla terza edizione arrivando in finale in entrambe le occasioni e vincendo il premio Mogol. Ha pubblicato il discoun album intero, “Un istante perfetto” di cui qui trovate le tracce. Simone Frulio è un sedicenne di Opera (Mi) che canta da quando ha otto anni. Ha partecipato alle prime tre edizioni di Io Canto. Come solista pubblica l’EP Tredici e l’album Tutta un’altra musica (l’album può contare sulle collaborazioni con Pierdavide Carone, Cristina D’Avena, Nicco Verrienti). Nel 2011 vince il premio AFI come migliore giovane talento dell’anno. Nel 2012 vince il primo premio al concorso internazionale Young Europe a Kiev con la canzone Lei non lo fa scritta da Carone. Nel 2012, dopo aver vinto il trofeo della nuova musica italiana organizzato dal Ministero dell’Istruzione e Ricerca, apre il concerto di Radio Italia in Piazza Duomo a Milano. Simone Frulio ha all’attivo anche il singolo “Eccomi qua“, qui c’è la sua partecipazione al talent showKevan Gulia è un diciassettenne di Dervio (LC), che ha partecipato alla seconda e alla terza edizione di Io Canto. Prima dei FreeBoys il ragazzo cantava nei Duck Roller Coaster, e non ha ancora inediti all’attivo. I tre ragazzi fanno già parte della nazionale cantanti. In rete ci sono diverse, cose, come “Indelebile” e “Party mega“.
  • Ape Escape, sono un trio di Nocera Inferiore (SA) composto da Antonio D’Alessio “Tony” (quarantaduenne voce, arrangiatore vocale e autore), Antonio “Esher” Pagano (ventisettenne, voce, rap, producer e Autore), suo allievo di canto, e Matteo “Doppia D” D’Acunto (ventitreenne voce, rap e autore). Gli Ape Escape è un gruppo vocale che propone un crossover tra Rock, Rap e Musica Elettronica. Il nome del gruppo, Ape Escape, simbolizza una sorta di sfida e poi è un omaggio alle scimmie; Tony D’Alessio è frontman della band Guernica dal 2002, nonché gestore dell’associazione culturale La Mela di Odessa. 

Ecco di seguito i cantanti eliminati agli Home Visit (girati a Cremona, Torino, Dublino e Berlino) che andranno al ripescaggio e i due che otterranno il maggior numero di voti, grazie alla scelta del pubblico, si sfideranno nella prima puntata live e il vincitore entrerà di fatto a far parte del cast della settima edizione di X Factor. 

Uomini 16-24 

  • Alberto Galuppinidetto Galup, è un allevatore ventunenne dellaprovincia di Brescia (nato il 6 marzo 1992, residente a Calvisano). nel 2012 ha partecipato al Botticino Music Festival; ha già all’attivo alcuni singoli tra i quali “Corro” e “Avevo un sogno“; ha collaborato con Mr. Rain (un altro cantante che ha partecipato alle selezioni di X Factor 2013) in alcune canzoni come “Siamo diversi” e con Mr. Rain e Osso in “Young Wild & Free“.
  • Andrea Butturini, nato a Gavardo il 4 Marzo 1994,  ha partecipato a numerosi concorsi canori in Lombardia; studia pianoforte dall’età di dieci anni; la conoscenza dell’uso dei sintetizzatori, della drum machine e del kaoss pad l’hanno avvicinato alla musica elettronica; da Febbraio 2012 è il cantante della band ‘The Blowjam‘.  
  • Marco Colonna, il diciassettenne leccese ha frequentato il liceo artistico. Qui una cover di Michael Bubblè “Home“. 

Donne 16-24

  • Chiaro Grispo, nata a Noventa Vicentina il 21 Marzo 1997. Da piccola manda un video fatto a casa a Disney Channel e la rete la manda in onda; si è iscritta alla scuola di canto e di pianoforte; ha partecipato ad alcuni concorsi canori; ha recitato in una sitcom girata a Soave; ha partecipato a sfilate di moda; a tredici anni, insieme al fratello quindicenne Mattia, ha scritto “My first love“, firmandosi con il nome di Kiara; nel 2010 ha vinto il Coccetto d’oro; alla fine del 2011 ha incontrato il produttore Stefano Florio con il quale sta tuttora lavorando ad un album; nel 2012 ha vinto il Forettefestival; suona pianoforte, chitarra, dobro e flauto traverso; grazie al padre ha imparato ad amare i Beatles e i Queen, poi crescendo ha scoperto i Doors, Tina Turner e i Police; ha partecipato alle selezioni di Star Academy arrivando alle fasi finali. Ecco un’altra sua canzone: “I’m Yours“. 
  • Valentina Livi, diciassettenne pesarese studia al Liceo Scientifico; gioca a calcio nella squadra del Mondaino che milita in serie C; ha partecipato al Festival Gallo d’Oro (vincendo una borsa di studio per seguire un corso di canto alla scuola pesarese Pianeta musica), al Talent Vocal Selection 2012 e al Discovery Summer Festival; frequenta la scuola di canto Zero Crossing.
  • Roberta Pompa, nata il 18 Aprile 1991, Roberta canta dall’età di undici anni. A quattordici anni inizia a partecipare ai concorsi canori. Nel 2008 vince il Festival di Ghedi e successivamente si esibisce al Palabrescia con artisti come Povia, Marco Ferradini, Daniele Battaglia e Riccardo Maffoni. Nel 2009 consegue il diploma di interprete della Hope Music School di Roma. Nel 2009 si classifica seconda al Festival Show 2009 con il brano “(Soltanto) con la musica” e successivamente si esibisce al Palabrescia con Francesco Renga, Marco Masini, Matia Bazar, Gatto Panceri, Riccardo Fogli e Luisa Corna. Sempre nel 2009 è tra gli otto vincitori di SanremoLab e partecipa al concerto Capodanno dei Fiori. Nel 2010 si esibisce a Casa Sanremo in uno degli eventi organizzati da Radio Italia in occasione del Festival di Sanremo. Nello stesso anno esce il nuovo singolo di Roberta, Come una cometa, scritto da Riccardo Maffoni. Nell’estate del 2010 partecipa al tour estivo di Radio Bruno insieme a Stadio, Marco Carta, Valrio Scanu, Simone Cristicchi, Righeira e Federica Camba. Nel2011 esce un nuovo singolo che finisce tra i primi 40 scelti di Area Sanremo. Nel 2012 esce un nuovo singolo, Sono allergica alla polvere. Nello stesso anno, a settembre, Roberta partecipa al Festival Internazionale della musica italiana di New York, classificandosi seconda tra le italiane con un brano scritto insieme ad Andrea Mirò, Alla Deriva. Nel 2011 Roberta è arrivata ad un passo dall’entrare nella scuola di Amici; nel dicembre 2012 ha partecipato ai provini di Italia’s Got Talent. Ecco alcune sue esecuzioni: “Alla deriva“, “Sono allergica alla polvere“, “Svegliati“.

Gruppi

  • Mr. Rain e Osso, il duo bresciano è composto da Mattia Balardi, in arte Mr. Rain, è un ventiduenne rapper di Desenzano (nato il 19 novembre 1991), che ha già al suo attivo due album da solista (Make it rain, uscito nel 2010) e un nutrito numero di fan in tutta la lombardia. Nella sua carriera ha aperto i concerti di Vacca, Babaman, Bassi Maestro, Two fingerz, Ted B, Toots and the Maytals, Mondo Marcio, Brusco, Dargen D’amico e Emis Killa. Ossama Addahre, in arte Osso, è un ventunenne cantante pop di Carpenedolo di origine marocchina (parla quattro lingue), che da qualche tempo collabora con Mr. Rain, regalando al rap del suo collega sonorità differenti. In precedenza ha partecipato alle selezioni di X Factor 4. Mr. Rain e Osso hanno collaborato con Galup (un altro cantante che ha partecipato alle selezioni di X Factor 2013) nel brano Young Wild & Free. Mr. Rain da solista vanta numerose collaborazioni con Galup e una con Vacca (Make Money). Ecco il suo Canale Youtube.
  • Dynamogruppo vocale tutto al femminile che è formato da Martina, Chiara, Caroline, Angela, Jennifer e Linda. Le Dynamo hanno inciso il loro primo singolo, “Non mollare, che verrà cantato per la prima volta il 13 ottobre all’Arena di Verona. Informazioni sulle cantanti: Jennifer Vargas è nata a L’Avana (Cuba), vive a Cerbaia (Pistoia) e ha cantato al matrimonio di Belen Rodriguez e Stefano De Martino; la padovana Linda Impagliazzo ha già tentato la strada di X Factor nel 2008 (ma Simona Ventura non apprezzò il fatto che era troppo somigliante Alicia Keys) e The VoiceAngela Ruscio è di Caserta lavora come cantante dal 2010; Martina Zerjal è di Trieste ed è fidanzata; Chiara Carrino è di Sassuolo, ma vive a Modena; Caroline Mahery A. è di Bologna, ma studia Scienze della Comunicazione all’università di Modena e Reggio Emilia. Ecco alcune sue esecuzioni: “Locked out of heaven“, “Impossible“, “Sola“, “Emotion“.
  • Extraè un gruppo formato da Federico Bartoli, Federico Dal Fiume, Armando De Nozza e Filippo ItalianoInformazioni sui componenti del gruppo: Federico Bartoli è di Grosseto e prima di cantare negli Extra si esibiva con gli Air Drops; Federico Dal Fiume è di Forlinpopoli e ha partecipato al Solarolo Music Festival 2010; il ventunenne barese Armando De Nozza (ma vive a Trani) ha partecipato lo scorso anno ad Amici 12, ma è stato eliminato; Filippo Italiano è di Dellanuova e ha partecipato a dei training tenuti da Gabriella Scalise.

Over 25

  • Valeria Crescenzi, ventottenne ternana ha iniziato a studiare musica a 10 anni; si iscrive al conservatorio nel 1999; ha conseguito il diploma di flauto traverso e la licenza di armonia, storia della musica e teoria e solfeggio; nel 2006 ha partecipato alle selezioni di Sanremo Lab; si è classificata al secondo posto del galà nazionale ‘La bella e la voce’; nel 2009 è arrivata tra i dieci finalisti del Festival di San Valentino; nel 2010 ha vinto due premi al festival nazionale della canzone d’autore Musica controcorrente; nel 2010 ha vinto il Festival di Solarolo; ha fatto la protagonista femminile del musical ‘L’amore quello vero’; ha vinto il premio Miglior Interpretazione Bianca D’Aponte 2012 con il brano “Il contrario“; nel 2013 ha vinto come miglior cantautrice il Festival di Percoto (Udine).
  • Sebastiano Di Santotrentunenne veronese è appassionato di blues, soul e country; ha vinto laseconda edizione del Valpo’s Got Talent.
  • Adriana Salvadoriconosciuta con il nome d’arte di Adriana Hamilton, nasce il 27 Maggio 1985 a Livorno da madre scozzese e padre italiano. A 5 anni canta come soprano nella corale Domenico Savio; tra i 5 e i 10 anni diventa primo soprano e impara a suonare il pianoforte; a 11 anni inizia a studiare il violino, prima da privatista, poi al conservatorio; a 14 anni inizia si dedica al canto moderno, al gospel e alla musica black; a 16 anni fonda una band con suo fratello chitarrista e canta soul e R&B; a 17 anni scrive le sue prime canzoni; a diciannove anni si trasferisce a Londra e per tre anni canta nei circuiti house e per un musical, Romeo e Giulietta, versione R&B; a 20 anni viene scoperta da un produttore londinese; a 21 anni rientra in Italia e collabora con Dj Alik cantando in giro per il nord Italia, proponendo musica funk e soul; a 24 anni scrive l’inedito house “Silk” e lo presenta a Ibiza (alla Ibiza Global Radio); lo stesso anno (siamo nel 2009) scrive l’inedito “Sunset Cafè” (che finisce nell’omonima compilation), scrive “Un soffio di Pace” col Rapper Fadamat (il video uscirà nell’Agosto del 2010); nel 2010 esce ‘The Secret’, un cd reggae autoprodotto da Adriana su riddim jamaicani; nel 2011 esce “Desire“, uno dei singoli del cd; a Novembre 2011 interpreta la protagonista nel musical ‘7 spose per 7 fratelli’; nel 2012 esce “The Buildzer & Promenada“, featuring con Cyber Hunter.