ESC 2014: Maybe di Valentina Monetta per Copenaghen

Valentina Monetta 2014

Pochi minuti fa è stato presentato ufficialmente il brano con il quale Valentina Monetta si esibirà sul palco della B&W Hallerne di Copenaghen il prossimo Maggio.

La presentazione del brano è stata all’interno di una puntata speciale di “Serenissima”, il programma di fatti e storie sulla Repubblica che solitamente vede al timone il direttore Carlo Romeo. Lo show è stato intitolato ‘Verso Copenhagen’. 

Presentato da Alessandro Capicchioni (capodelegazione di San Marino RTV) e con ospiti ed amici di Valentina. Durante lo show ovviamente è stato presentato anche il video.

Video Valentina

Sarà “Maybe” (in italiano “Forse”), interamente in inglese, il brano con cui Valentina Monetta si esebirà sul palco della B & W Hallerne di Copenaghen all’Eurovision Song Contest in rappresentanza di San Marino. Il brano è stato composto come l’anno scorso, da Ralph Siegel e scritto dal paroliere Mauro Balestri. 

La prossima partecipazione eurovisiva farà entrare Valentina Monetta nella storia del concorso: sarà infatti solo la quarta artista ad avervi preso parte tre volte di fila: prima di lei. Lys Assia (1956-1958), Corry Brokken (1956-1958) e Udo Jürgens (1964-1966) – e tutti i tre hanno vinto il concorso.

Valentina Monetta 2014 4

Valentina Monetta (Città di San Marino, 1 Marzo 1975) ha iniziato la carriera cantando in diversi gruppi jazz e funky organizzando spettacoli in giro per San Marino e per la Romagna. Nel 2001 ha partecipato al talent show di Italia 1 Popstars con Daniele Bossari. Nel 2002 aderisce al progetto Charme con cui pubblica il singolo ‘Sharp’ per Sony Music. Nel 2006 entra nelle 2Black con cui nel 2007 ha pubblicato il singolo ‘Vai’, in collaborazione con Papa Winnie. Nel 2008 si era candidata alla selezione interna per rappresentare San Marino all’Eurovision Song Contest 2008 col il brano ‘Se non ci sei tu’ e nel 2011 ha pubblicato il suo primo mini-album “Il mio gioco preferito” con il trio My funky Valentine.

Dopo essere stata notata in un locale di Riccione dall’allora direttore generale di San Marino RTV Carmen Lasorella, nel 2012 viene scelta dall’emittente pubblica sammarinese SMtv per rappresentare San Marino all’Eurovision Song Contest 2012 a Baku, in Azerbaigian con il brano Facebook “Facebook Uh, Oh, Oh (A Satirical Song)”. Il brano, scritto da Ralph Siegel, viene accusato di avere contenuti pubblicitari espliciti per via della parola Facebook. Il comitato organizzatore ha confermato la natura pubblicitaria del brano, decretandone la non ammissibilità alla manifestazione, e dando tempo a San Marino di ripresentare una versione modificata del brano. In Marzo dello stesso anno viene rivelata la versione definitiva del brano intitolata “The Social Network Song (Oh Oh-Uh-Oh Oh)”, pezzo che diventa in poco tempo un fenomeno mediatico, facendo molto discutere gli appassionati della manifestazione e dividendo il pubblico a metà. Il brano viene presentato durante la prima Semi-Finale dell’ESC 2012 il 22 Maggio, dove pur non riuscendo a raggiungere la Finale, si classifica 14esima all’interno della Semi-Finale, ottenendo 31 punti.

Nel 2013 viene annunciato il ritorno di Valentina Monetta per l’Eurovision Song Contest 2013 con la canzone “Crisalide (Vola)” (versione in inglese ”Chrysalis”), con musica di Ralph Siegel e il testo di Mauro Balestri. Il brano viene presentato durante la seconda Semi-Finale dell’ESC 2013 il 16 Maggio e nonostante fosse dato come favorito, il pezzo non riesce a raggiungere la Finale, finendo solo 11° con 47 punti, miglior risultato per il paese.

Nel Maggio 2013 il direttore Romeo di SmTv gli ha richiesto di rappresentare San Marino all’Esc per la terza volta consecutiva.

Il 6 giugno 2013 è stato ufficialmente pubblicato il secondo album (prima raccolta), della cantante sammarinese intitolato La storia di Valentina Monetta, comprendente suoi successi del passato e versioni speciali della canzone Crisalide (Vola).

Il 19 giugno 2013 è stata ufficialmente riconfermata per la terza volta consecutiva all’Eurovision Song Contest 2014 in Danimarca, risultando essere la prima cantante nota per codesta edizione dell Eurovision Song Contest, solo dopo un mese dalla sua partecipazione del 2013.

Il San Marino ha partecipato quattro volte all’ESC, nel 2008, nel 2011, nel 2012 e nel 2013.

Nel mese di Febbraio 2008, San Marino RTV ha annunciato il bando per la prima partecipazione all’ESC, e a esso aderiscono un centinaio di canzoni ed un’apposita giuria, presieduta da Little Tony (e in seguito guidata dal musicista Vince Tempera), dopo aver ridotto il lotto di aspiranti a 15 la scelta è stata il brano dal titolo “Complice” del gruppo Miodio (composto da 2 sammarinesi e 3 italiani). Quest’ultimi si sono esibiti nella semifinale del 20 maggio a Belgrado ma rimanendo fuori dalla finale. SMRTV ha assegnato i voti tramite una giuria interna, senza ricorrere al televoto per problemi tecnici.

Nel 2009 e nel 2010 non ha partecipato a causa di problemi economici. Ha preso parte all’ESC 2011, ed è stata rappresentata dalla bolognese di origine eritrea Senit, che è stata scelta da una commissione interna guidata dal direttore Carmen Lasorella, col motivo “Stand By“, il quale sconta la freddezza del televoto che controbilancia la buona valutazione delle giurie, e non arriva in finale (16° su 19). 

L’edizione seguente, partecipa all’ESC 2012 che si tiene a Baku con la canzone originariamente scelta il 16 Marzo per Valentina Monetta (artista scelta per la rappresentazione della repubblica del Titano), ovvero “Facebook Uh, Oh, Oh (A Satirical Song)” è stata rifiutata dall’EBU-UER per via dei contenuti pubblicitari che richiamavano chiaramente il noto social network. Il piccolo stato ha quindi rielaborato il testo del brano, eliminando i riferimenti al nome, ripresentandolo il 22 dello stesso mese con un nuovo titolo: ”The Social Network Song (OH OH – Uh – OH OH)”. Il brano non riesce a qualificarsi per la finale, ma, con il suo 14º posto in semifinale, raggiunge la posizione più alta dall’entrata in gara del Titano.

Per il 2013 San Marino fa il bis con Valentina Monetta e il brano “Crisalide (Vola)”. Si tratta di una produzione mista italo-sammarinese-internazionale e porta di nuovo la firma di Ralph Siegel per la musica e dello spezzino Mauro Balestri per il testo italiano. Esiste anche una versione inglese dal titolo “Chrysalis”.